• User Attivo

    Lo sapevate che esiste un motore di ricerca tra i più grossi che usa ancora il Meta Keywords?

    Ebbene sì, è Amazon.

    https://cxl.com/blog/amazon-seo/

    Backend keywords

    Remember meta keywords? Google once allowed webmasters to dump a laundry list of (supposedly) relevant phrases into the source code, hidden from users. As you might expect, it wasn’t long before:

    1. Webmasters abused the privilege.

    2. Search engines got smart enough to figure it out on their own.

    Amazon is still playing catch up, allowing sellers to include “backend keywords,” such as related terms, common misspellings, and even foreign-language versions.

    These are freely visible in the source code if you’re looking to do some competitor research:

    alt text

    The meta keywords for a hand drill.

    This may also be an opportunity to port Amazon learnings back to your ecommerce site. If all the top-ranked products share a subset of backend keywords, they may be worth including in your copy, too.

    Fare scraping dei meta keywords per prodotti su Amazon diventa improvvisamente un metodo molto interessante per fare Keyword Discovery.


    merlinox 1 Risposta
  • User Attivo

    @kal e che probabilmente le classifiche di alcuni prodotti sono basate su fattori tipo il traffico, anche indotto, no?


    kal 1 Risposta
  • User Attivo

    @merlinox sì, il traffico sui prodotti è rilevante. Ma soprattutto il traffico CHE CONVERTE.

    Amazon ha una sola metrica in mente ed è il tasso di conversione ecommerce.

    Praticamente tutto ruota attorno a quello.