• Community Manager

    Google premia la fonte originaria delle notizie: l'original reporting!

    È una modifica sostanziale, dicono, al ranking. In Italiano la trovate qui.

    La vera notizia è che questa cosa viene fatta oggi. Nel 2019. Dopo anni di richieste.

    Giusto per dare un contesto alla notizia eh.

    Perché sia chiaro una volta per tutte: i motori di ricerca sono indietro! Seguire quello che fanno è sbagliato perché i tempi si possono anticipare.

    In un mondo come quello di oggi in cui le notizie si susseguono rapidamente, non sempre una storia originale resta a lungo al centro dei riflettori. Molti articoli, inchieste, interviste esclusive o altre notizie possono avere una rilevanza tale da riuscire a generare un grande interesse da parte di altre testate, dando seguito a successive inchieste di approfondimento. In altri casi, molte storie diverse coprono gli sviluppi di una singola notizia, e vengono pubblicate tutte più o meno contemporaneamente. Questo può rendere difficile per gli utenti scoprire quale sia la storia originale, quella che ha innescato il meccanismo.

    Mentre solitamente tra i risultati di ricerca mostravamo per prima la versione più recente e completa di una notizia, ora abbiamo apportato alcuni cambiamenti ai nostri prodotti a livello globale al fine di evidenziare l?articolo che identifichiamo come il più significativo original reporting. A tali articoli viene garantita una posizione di maggiore visibilità, e più a lungo. Tale visibilità consente agli utenti di visualizzare la notizia originale insieme agli altri articoli più recenti sull?argomento.

    Non esiste una definizione assoluta di original reporting, né uno standard assoluto per stabilire quanto originale sia un certo articolo. Può avere significati diversi per redazioni o editori diversi e in diversi momenti, quindi i nostri sforzi dovranno costantemente evolversi per comprendere il ciclo di vita di una notizia.

    :ciauz:


  • User Newbie

    Questa mi pare una notizia fantastica da una parte, dall'altra non incrementa il pericolo di fake news?


  • User Attivo

    @Giorgiotave said:

    i motori di ricerca sono indietro! Seguire quello che fanno è sbagliato perché i tempi si possono anticipare.

    Bel messaggio Giorgio.
    Sono d'accordissimo.


  • User Attivo

    La notizia è buona, speriamo che l'implementazione lo sia altrettanto e che non si limiti solo alle news.


  • Admin

    Mi viene sempre in mente la storia del "vento"


  • User Attivo

    ma è già attiva questa cosa?


  • Moderatore

    Speriamo che sia davvero efficace e funzioni davvero bene: se un mio blog locale pubblica una importante notizia inedita prima dei grandi media dell'informazione, riuscirà ad avere davvero "maggiore visibilità"? Qualche dubbio rimane.