• Community Manager

    Google Hotel Finder in SERP: attenzione, attenzione!

    Leggevo da Riccardo Perini dell'integrazione di Hotel Finder nelle SERP di Google, citata anche da Arturo Salerno su Twitter.

    image

    Sul Forum GT ne avevamo parlato sia quando appena nato, sia per l'integrazione su Adwords. Lo stesso Riccardo a uno dei nostri eventi sul Turismo l'aveva data come una bella ipotesi.

    Che ne pensate?


  • User Attivo

    Secondo me è davvero una bella novità anche se,vista da seo, non farà altro che togliere ulteriore visibilità a chi si affida soltanto al posizionamento organico!


  • User Attivo

    Sbaglio o non compare sempre nelle serp?


  • Community Manager

    @Gianluca M said:

    Sbaglio o non compare sempre nelle serp?

    No non compare sempre 😉


  • User Attivo

    Beh, mi sembra una bella iniziativa così ad occhio, un buon servizio per i navigatori.
    Eppure... Google sta cercando di offrire quanti più servizi possibili, sta riducendo il traffico organizo sostituendolo con pubblicità, servizi o proprietà (youtube , places e company). Ignorando siti grandi, diretti concorrenti ecc...
    Inoltre se prima dava il potere, ai SEO, di posizionare troppo facilmente i blog, ora dà potere di fare SEO negativo e far penalizzare quelli altrui (sto per condurre un esperimento in proposito, vi farò sapere nei prossimi mesi).

    Secondo me è l'inizio della fine per Google. Non so, ho questa sensazione. Stiamo a vedere...


  • Super User

    @WebImprendo said:

    Inoltre se prima dava il potere, ai SEO, di posizionare troppo facilmente i blog, ora dà potere di fare SEO negativo e far penalizzare quelli altrui (sto per condurre un esperimento in proposito, vi farò sapere nei prossimi mesi).

    😄 A ridaje ! Ma stare un po tranquilli senza andar per mari a cercare l'atomica da usare contro i concorrenti proprio no, eh?!
    😄


  • User Attivo

    Nah, non l'ho mai fatto (ma a breve farò un test su un mio stesso blog). E' solo uno dei fatti che mi fan pensare a quell'idea finale che ho.


  • Super User

    Ciao a tutti,
    oggi per la prima volta mi è apparso Google Hotel Finder in serp, cercando un hotel specifico o una località.
    Questi risultati mi appaiono solo da loggata, ma testando con altri pc ad alcuni compaiono anche da sloggati.

    image

    image

    Vi risulta?


  • User Newbie

    Sì si, è ufficiale, compare su quasi tutte le ricerche legate a un hotel o una struttura ricettiva


  • Super User

    E quanto saranno felici i siti tipo trivago et similar ?

    Comunque, secondo la vostra esperienza come fa google a prendere quelle informazioni ?

    M.


  • User

    Ciao a tutti,
    secondo voi è proprio necessario che la struttura sia registrata in qualche portale per comparire su Google Hotel Finder? Tra i nostri clienti c'è un hotel con scheda Google Places regolarmente pubblicata e verificata, ma vedo che facendo una ricerca per la sua località non compare, nemmeno nelle ultime posizioni...
    Cosa occorre fare secondo voi per esserci?

    Ciao,
    Beatrice


  • User Newbie

    Ciao a tutti, il lancio ufficiale in Italia di Google Hotel Finder nelle SERP mi lascia ancora perplesso. C'è ancora una forte confusione in atto su come usarlo per fini commerciali. C'è comunque una certezza! Allo stato attuale delle cose questo è un ulteriore servizio che aumenta l'intermediazione turistica, per la maggior parte delle strutture ricettive presenti all'interno del servizio. Sappiamo con certezza che la presenza del proprio sito ufficiale nell'elenco con visualizzazione del prezzo, dipende da accordi tra le società che forniscono sistemi di booking engine con channel manager. Chi non utilizza sistemi del genere è tagliato fuori, per adesso. Il servizio si basa su campagne PPC associate ad un account Adwords. Ciò che invece non riesco ancora a ben capire, è il funzionamento degli annunci che compaiono in testa all'elenco dei risultati, sempre con il colore classico delle sponsorizzazioni. Così su due piedi dico che sono attivate sempre da chi ha l'integrazione con Google Hotel Finder per gli hotel che offrono prezzi economici, commissioni più alte e offerte esclusive. La cosa interessante è la memorizzazione dei prezzi per anno, che permette a Google di indicare la percentuale di prezzo al ribasso rispetto al prezzo normale. Quindi Google memorizza tutto? Quindi inizia ad essere un revenue management system? ATTENZIONE: Iniziate a chiedere al vostro fornitore del booking se ha questa integrazione e valutate bene tutto ciò che vi offre. Vedrete che a breve riceverete molte richieste e offerte economiche per questo servizio. Infine, per le foto contattate VFM Leonardo che è la solita fonte super ufficiale per valutare la bontà delle informazioni presenti su Google Places, soprattutto per le foto.


  • User Attivo

    Andate a spiegarglielo a quelli che sono arrivati in TOP3 con parole tipo "Hotel Roma" o simili, che è un bel tool per gli utenti...


  • Moderatore

    Non sono sicuro che Google abbia fatto una gran turbata, penso che terrà questo tool ma verrà relegato nella colonna di sinistra. Altro cambiamento il valore in rialzo delle prime cinque posizioni della seconda pagina.
    Penso che la 'sistemazione' ufficiale avverrà a fine anno.


  • Super User

    Sempre più query restituiscono Google Hotel Finder...quindi ormai la frittata è fatta, non resta che continuare a studiare e ragionare...senza creare allarmismi, anche perché non ci si può far niente su quello che bigG introduce e sceglie di mettere in evidenza.

    Per rispondere a Beatrice80, leggo dalla guida ufficiale:

    Google Ricerca Hotel utilizza diverse fonti di dati per stabilire se visualizzare o meno gli hotel nel nostro prodotto. Anche se non esistono misure specifiche che possano garantire l'inclusione, esiste una procedura che puoi svolgere per migliorare la tua presenza su Google.
    La procedura rimanda all'inserimento e ottimizzazione di Google Places (http://support.google.com/places/bin/answer.py?hl=it&answer=143059) da cui si dovrebbero gestire le informazioni che poi confluiscono in Hotel Finder.

    Quindi per ora il discorso è: se si è in Places ma non si compare in Hotel Finder...non sta a noi poterlo determinare e anzi mi pare di capire che anche loro non abbiano ancora definito delle misure algoritmiche specifiche per esserci o meno.

    Questo momento iniziale è sicuramente adatto a fare ragionamenti e supposizioni, soprattutto per quanto riguarda le strutture, il loro rapporto con le OTA e con la SEO, ma credo sia ancora prematuro trarre delle conclusioni.

    Ho provato ad osservare anche la serp con lo sguardo di un non addetto ai lavori...e devo dire che quel box da compilare può anche risultare ostico per l'utente medio che è abituato ad usare Google one-click per andare subito in qualche sito. Quindi prima che si abitui al fatto che inserendo dati in quel form può ottenere già dei risultati molto più precisi potrebbe essere un processo lento...


  • User

    da quanto ho verificato, per apparire nelle serp di google hotel finder la struttura deve essere con qualche ota tipo booking, expedia etc. etc


  • Bannato User

    forum di pedofili, il Sig. Giorgio Taverniti proprietario del forum giorgiotave.it è un pedofilo


  • Bannato User

    forum di pedofili, il Sig. Giorgio Taverniti proprietario del forum giorgiotave.it è un pedofilo


  • User

    Secondo le statistiche di Google e IAB nel mercato Italiano, che non è certo dei più innovativi, il 49% dei pernottamenti in Hotel viene prenotato online.La media Europea sale al 62%. E' un mercato impressionante per chi è nella posizione di poter "dirottare" questo traffico (e questi soldi) a suo piacimento.

    Pero' è una cosa che non mi piace del tutto: se da motore di ricerca Google inizia un'integrazione verticale portando al suo interno il lavoro dei comparatori di prezzi, quale sarà il prossimo passaggio? Una franchising Google Hotel a cui affiliarsi per le strutture ricettive?


  • Super User

    Ciao a tutti 🙂
    mentre dalle mie parti la stagione estiva degli hotel volge al termine, mi è balenata questa domanda: ma secondo voi gli utenti utilizzano Hotel Finder in serp?

    Il box capita sempre sotto gli occhi, ma la mia seo-mente lo associa agli ads e quindi lo ignora/non lo vede...ma gli utenti "normali" come si comportano? Avete visto delle statistiche a riguardo?