• Moderatore

    Web radio: player e riflessioni interfaccia

    Ciao,

    vorrei progettare una web radio, che partirebbe con una piccola raccolta di podcast. Niente live quindi, ma solo registrazioni da mettere a disposizione sul sito per lo streaming libero.

    Ho una piattaforma WordPress.

    Vorrei fare confronto su:

    • player
    • carico sul server

    Il player vorrei fosse semplicemente una buona interfaccia Web, magari con qualche possibilità di customizzazione estetica per renderlo compatibile con il layout del sito

    Il carico sul server è da stimare. Credo che all'inizio si tratti di pochissimi stream al giorno, forse anche meno di 10. Vorrei capire come si potrebbe evolvere il "peso" sul server. Ho un hosting di discreta qualità con Hetzner, che mi ha consentito di passare con buone performance a gestire 3000-4000 utenti al giorno.

    Grazie a tutti. Un saluto


    giorgiotave g.lanzi 2 Risposte
  • Community Manager

    @bobrock4 mi sembra una discussione interessante, so che può sembrare strano, ma la voglio spostare in Voice e Podcast e cito @alepom @rossella-pivanti @tommaso-gobbo ma anche @overclokk e @glanzi


    bobrock4 1 Risposta
  • Moderatore

    @giorgiotave mi pare giusto, anche considerando che Webradio, per la fase iniziale, sarebbe termine probabilmente improprio e che l'ambito corretto potrebbe essere proprio il Podcast. Ciao!


  • Moderatore

    Ciao @bobrock4,
    personalmente userei un servizio di media library come Bluebrry per ospitare i file dei podcast, altrimenti il traffico del server diventa subito eccessivo.
    Puoi puoi servire i file multimediali con un plugin e modificare lo stile del player. Qui si tratta solo di decidere il plugin che risponde meglio alle esigenze.
    Si potrebbe anche creare un CPT per le puntate per ottimizzare ancora meglio il player e dividere le puntate da un possibile blog futuro 😉
    Altra soluzione: installare un tema WP pensato per streaming audio per avere già disponibili molte funzionalità utili a questo scopo. Un esempio: https://secondlinethemes.com/theme/tusant-wordpress-theme/ref/16/
    Lo provai un annetto fa ed era abbastanza leggero all'epoca, girava proprio bene.

    Aspetto qualcuno più ferrato di me sull'hosting, perché non contribuirei in modo significativo al momento.


    bobrock4 2 Risposte
  • Moderatore

    @glanzi ottimo insight!

    Direi che l'opzione theme con player integrato, per quanto già ottimizzato, credo sarebbe conflittuale perchè sostitutivo del layout che già ho e che è il contenitore visual ufficiale del sito.


  • Moderatore

    @glanzi ha detto in Web radio: player e riflessioni interfaccia:

    Si potrebbe anche creare un CPT per le puntate per ottimizzare ancora meglio il player e dividere le puntate da un possibile blog futuro

    Se puoi darmi qualche dettaglio in più su questa soluzione @glanzi, grazie. Così la posso immaginare


    g.lanzi 1 Risposta
  • Moderatore

    Ciao,

    rispondo per quanto rigurarda l'hosting, se carichi sul tuo server è rischioso per due motivi, il primo che i file video sono pesanti e il secondo è che chi guarda ti "ruba" banda, non devi considerare solo 10 persone alla volta ma il totale mensile, quindi quanti visualizzaranno quei contenuti nel periodo in cui hai la banda garantita, quando finisci lo spazio o la banda ciaone al sito, anche per poche visualizzazioni usa sempre un sito esterno, ce ne sono anche di gratiuiti per iniziare volendo.

    Poi ti consiglio anche questo link dove si era parlato di qualcosa di simile https://connect.gt/topic/221934/podcast-su-sito-wordpress/7


  • Moderatore

    @bobrock4

    Semplicemente, creare un Custom Post Type per le puntate dei podcast. In uno dei campi del CPT, inserisci l'indirizzo dell'mp3, da qualunque servizio tu lo voglia prendere. Successivamente dai questo campo in pasto al sistema di riproduzione che hai scelto (un plugin per lo streaming audio, per esempio). Puoi, inoltre, inserire molti altri campi che contengano le meta-informazioni della puntata: da quale show sono tratte, la durata, il tipo di puntata, etc.

    In questo modo potresti gestire puntate e articoli in modo separato, così da avere anche tassonomie separate, archivi separati, etc. Puoi creare CTP con il plugin gratuito CPT UI.

    Però, se non hai dimestichezza con la creazione e gestione di custom post type, ti consiglio di utilizzare un tema di nicchia per podcast o comunque per lo stream audio/video, ti semplifichi la vita.
    Quello che ti ho consigliato prima, Tusant, ha un prezzo abbordabile, supporta Elementor e molti servizi di media hosting come fonti per le puntate.


  • User Attivo

    Ciao a tutti,
    io, @bobrock4 sposo la soluzione proposta da @glanzi, ovvero con i file ospitati in una piattaforma e solo il player nel sito web.
    Perché non valutare anche Spreaker o SoundCloud?
    Esistono poi dei plugin ad hoc per trasformare un sito web in un player.

    Oppure, se vuoi una gestione completamente libera, puoi embeddare i player attraverso i tool messi a disposizione dalle piattaforme ed organizzare i contenuti attraverso il CMS del sito web.


    g.lanzi 1 Risposta
  • Moderatore

    @alepom ha detto in Web radio: player e riflessioni interfaccia:

    Perché non valutare anche Spreaker o SoundCloud?

    Non ho consigliato Spreaker perché non permette di customizzare liberamente il loro player, ma solo di incorporarlo tramite shortcode. @bobrock4 specificava che voleva che fosse customizzabile.
    Non conosco il player offerto da Soundcloud.


    bobrock4 1 Risposta
  • Moderatore

    Ciao @glanzi @alepom @overclokk

    grazie a tutti degli spunti per riflessioni e test.

    Cercando una soluzione e partendo con l'ottica dei costi da entry level, sto facendo delle prove con Podbean, che è un concorrente dei nomi di hosting podcast che avete citato. Ha il vantaggio di un buon piano tariffario di partenza e della knowledge base per crescere.

    Il player ha qualche livello di customizzazione. E' da capire fino a che a punto. Ha una facile integrazione WP.

    Devo entrare più nel merito della possibilità di legarlo al CPT per creare archivi separati.

    Un saluto!