• Moderatore

    Mistero di Pinterest nelle serp di google

    Ieri vedevo una diretta di un SEO spagnolo abbastanza conosciuto e parlava del mistero del posizionamento in molte Serp di Pinterest, anche in molte dove le immagini non sono il primo obiettivo dell'utente.
    Io l'ho notato da tempo anche in Italia sulle serp più disparate.
    In basso uno dei tanti esempi per la ricerca "imparare le regioni "
    Che valore aggiunto da pinterest in questo contesto ?
    Lo avete notato anche voi?
    Schermata 2020-09-07 alle 19.44.57.png


  • User Attivo

    Sì, ho notato che Pinterest ha avuto un bel boost di recente ed è stato in seguito al Core Update di Google di maggio 2020, su Sistrix è decisamente evidente.

    Annotazione 2020-09-08 093325.png

    Secondo me quella pagina è solamente un aggregatore e mi sembra molto strano che ranki a quel modo. Tantopiù che per quella query che segnali in particolare, l'articolo di Pinterest non fa altro che riportare lo stesso contenuto dell'autore che io vedo in prima pagina (e che già da solo copre molto bene l'intento di ricerca).
    Annotazione 2020-09-08 093518.png

    Pinterest semplicemente aggiunge un clic in più... peraltro con una UX molto confusa, guarda che succede se clicchi su "Maggiori informazioni":
    Annotazione 2020-09-08 093622.png

    Secondo me non dura molto, al prossimo aggiornamento lo vedremo sparire.


    aledandrea 1 Risposta
  • User Attivo

    @kal ha detto in Mistero di Pinterest nelle serp di google:

    Secondo me quella pagina è solamente un aggregatore e mi sembra molto strano che ranki a quel modo. Tantopiù che per quella query che segnali in particolare, l'articolo di Pinterest non fa altro che riportare lo stesso contenuto dell'autore che io vedo in prima pagina (e che già da solo copre molto bene l'intento di ricerca).

    Ipotesi mia, la spiegazione è proprio qui. Cioè: l'autore ha fatto un contenuto che funziona bene, ed ha scelto di metterlo sul suo sito, su YouTube e su Pinterest (ed eventualmente su altri canali).
    Quello che G fa è riconoscere che il contenuto copre bene l'intento di ricerca, e quindi lo ripropone a prescindere dal sito su cui si trova; perché è proprio il contenuto che è fatto bene, e quindi vale la pena sia presente.

    Nella stessa SERP io vedo anche il sito bambinopoli che riporta la stessa mappa, e a fondo pagina nuovamente la stessa mappa.

    Insomma, in questo caso credo che la spiegazione possa essere il fatto che Pinterest, semplicemente, si limita a riproporre qualcosa che già funziona.


    kal 1 Risposta
  • User Attivo

    @aledandrea ha detto in Mistero di Pinterest nelle serp di google:

    Insomma, in questo caso credo che la spiegazione possa essere il fatto che Pinterest, semplicemente, si limita a riproporre qualcosa che già funziona.

    Sì, sono d'accordo su questo.

    Ma l'esperienza dell'utente su Pinterest è decisamente povera.

    Evidentemente Google è più propenso a perdonare questo aspetto (perché non ci credo che non lo rilevi). Ma secondo me lo aggiusteranno in qualche prossimo update.


  • Moderatore

    Lato utente sicuramente non da valore aggiunto, su questa serp ma anche su molte altre.
    Il SEO spagnolo faceva molti esempi e molti ne ho visto io a dire la verità già da un pò.

    Credo che dietro ci siano delle scelte aziendali perchè l'impatto nelle serp è evidente