• Community Manager

    La Potenza di Telegram: 421.000 iscritti per il Ministero della Salute in poche ore

    Leggevo da Flavius l'arrivo del Ministero della Salute su Telegram e il fatto che Telegram avesse spinto. Leggevo dei numeri. Poi sono andato a guardarli perché non sono trascorse nemmeno 48h

    Annuncio canale Telegram Ufficiale
    image

    Dati oggi
    image

    Mentre qualcuno chiede di chiudere Telegram senza nemmeno sapere come funziona Internet, ecco un esempio interessante.

    421.000 persone che seguono una fonte certa

    Diteglielo a chiede di chiuderlo, perché molti dei giornali in questi periodo erano pieni di fake news.

    :ciauz:


  • User

    Come prima cosa, grazie mille Giorgio per avermi citato/menzionato. Quindi eccomi qui con un rilancio e aggiornamento dei dati.
    In questi minuti il canale ha ben 544.644 membri iscritti.

    [ATTACH]2480[/ATTACH]

    Questa crescita è dovuta a due fattori:

    • fattore 1: la comunità Telegram che ha voluto dimostrare come l'applicazione è utilizzata dallo stato
    • fattore 2: il fatto che Telegram abbia scelto di notificare a tutti gli utenti italiani il canale.

    La cosa molto interessante da analizzare e capire, è i numeri che un canale come questo genera. Infatti parliamo di una portata media delle visualizzazioni per post pari a 256.700 visualizzazioni, con un 1.300.000 di visualizzazioni al giorno. Stando a questi dati, il canale riesce a coinvolgere durante la giornata il 47.1% degli utenti iscritti.

    Insomma nel giro di una settimana, il canale Telegram del Ministero della Salute è diventato il canale istituzionale della comunità UE più seguito.


  • Community Manager

    Mi sembra una cosa molto importante, che fa riflettere e che è da sbattere in faccia a chi dice che va chiuso. Mi piacerebbe sapere la tua qui.


  • User

    @Giorgiotave said:

    Mi sembra una cosa molto importante, che fa riflettere e che è da sbattere in faccia a chi dice che va chiuso. Mi piacerebbe sapere la tua qui.

    Io mi sono divertito moltissimo quando ho letto i titoli delle prime notizie e dei primi comunicati da parte della FIEG, perché ho pensato subito come in alcuni stati hanno investito milioni di euro senza un risultato. Anzi oggi stanno facendo marcia indietro, infatti la Duma sta provando a fare una legge per sbloccare Telegram in Russia perché si sono accorti che hanno speso troppi soldi per nulla e senza un risultato, visto che quasi la metà degli utenti russi di Telegram accedono senza utilizzare proxy o altro, mentre l'altra parte bypassa i filtri grazie alle funzioni della stessa applicazione.

    Quindi si, direi alla FIEG di mettersi il cuore in pace e di chiedere una mano agli esperti del web per trovare un modo alternativo per non perdere più soldi.
    Potrebbero utilizzare l'esempio Panini con Topolino: @topolinomagazine