• User

    [Anime] Omotenashi Anime

    URL Canale: www.youtube.com/c/omotenashianime

    Iscritti Attuali: 1650

    Data apertura: 20 ottobre 17

    Numero di video: >360

    Target: adulti età maggiore 30 anni

    Altro: Canale nato con lo scopo di usare gli Anime per imparare a conoscere il Giappone e visti come strumento didattico. Arte cultura cinema sake ceramiche e tutto ciò che è caratteristico del Giappone che si può conoscere attraverso gli Anime.


  • Community Manager

    Ho aggiunto la voce Budget: se c'è, indicativamente inseriscilo con un post di risposta a questo che forse riusciamo dare consigli su come gestirlo 🙂

    Inoltre, tu che obiettivi ti stai ponendo?


  • User

    **BUDGET **: 10 euro mensili in pubblicità su promozione video Youtube DENTRO youtube ( mai riuscito a capire come funziona a dispetto di FB che è più semplice )

    **OBIETTIVI **: FARSI CONOSCERE ( per collaborazioni esterne o semplice scambio culturale ) . YOUTUBE non è mio lavoro ne salvo imprevisti fortuiti lo sarà. NON miro alla monetizzazione che ho attiva ma che è risibile salvo numeri di utenza stellari . Ho già un lavoro che mi sostiene e questo è un hobby al quale dedico tutto il mio tempo residuo. Sono entrato in contatto con il mondo del SAKE facendo dei corsi, restauro di ceramiche e ho fatto un viaggio organizzato da una agenzia come YOUTUBER portando un gruppo a TOKYO. Quindi usare Youtube come STRUMENTO per farmi conoscere e NON come FINE.


  • User

    MAPPA MENTALE : VIAGGI IN GIAPPONE ( collegata alla PLAYLIST VIAGGI )
    ** ANIME GIAPPONESI ( parlo di ANIME e ne uso spunto per portarli a recensione LIBRI ( altra playlist ) o luoghi ( playlist VIAGGI )**
    RECENSIONI LIBRI O INTERVISTE stessa cosa parlo "puntando" alle altre playlist in modo che TUTTO sia collegato

    ANIME --> VIAGGI GIAPPONE
    VIAGGI -- > LUOGHI VISTI "negli" ANIME
    CIBO --> VIAGGI A TOKYO o ANIME che lo mostrano

    **STRUTTURA DEL CANALE E AZIONI INTRAPRESE STASERA IN DIRETTA
    ( in rosso )
    **
    A - Canali studiati PRIMA di cominciare .

    1 - MONTEMAGNO ( per la presentazione di come si fa dello speech )
    2 - MATTEO FLORA
    3 - CIRAOLO ( parte su OBS e programmi . Ho imparato tutto da li le specifiche più avanzati )
    4 - PAOLO GRISENDI

    B - Progetto editoriale : PRIMA di partire ho creato un "tesoretto" di video affinchè NON ci siano MAI momenti di vuoto
    Sono "coperto" per circa 54 settimane con 1 video a settimana il sabato e di 4 mesi per appuntamenti infrasettimanali

    C - PLAYLIST fatte chiare e tutte coerenti

    D - miniature SEMPRE identiche per tipo di Video. Vedendo un tipo e un colore utente SA DA SUBITO se è una LIVE, un UNBOXING , una RECENSIONE.

    E - PERSONAL BRANDING ( mutuato da Matteo Flora ) . sempre stesso orologio bracciale occhiali camicia o polo. IDENTIFICABILE appena si vede su YT

    F - Come hai detto ( a 40 minuti della LIVE ) la mia chiave "OMOTENASHI ANIME " è sempre a destra e NON a sx dove metto la parte principale per il SEO

    **** PRIMO ERRORE NOTATO GRAZIE ALLA LEZIONE : ERRORE NEI MIEI TITOLI : Non mettevo la parte EMOZIONI ** cerco di correggere dalle prossime pubblicazioni

    Ore 21.50 in diretta sto cambiando il titolo della mia LIVE di sabato sera aggiungendo MIGLIORI ANIME PRIME IMPRESSIONI

    ** A 1 h e 01 minuti presenti GOOGLE TRENDS . Non conoscevo **

    ** A 1h e 26 non conoscevo il link testuale per SOTTOSCRIZIONE . stanotte lo metto su FB con foto accattivante in un post . E Poi metto IL POST a pagamento spingendolo ( pochi euro )

    ** RICHIESTA SCATURITE DA QUESTA PRIMA SESSIONE : SESSIONE ANCHE A PAGAMENTO SU COME PUBBLICIZZARE PAGANDO CON LO TRUMENTO DI YOUTUBE STESSO CHE RITENGO MOLTO COMPLESSO RISPETTO AL PIU BLANDO FACEBOOK ****


  • User Attivo

    **A - Canali studiati PRIMA di cominciare .

    1 - MONTEMAGNO ( per la presentazione di come si fa dello speech )
    2 - MATTEO FLORA
    3 - PAOLO GRISENDI
    4 - CIRAOLO
    ****Gli stessi che seguo io.
    ****Matteo Flora, mi ha smosso con un suo video in cui spiega di smetterla di fare il nerd provando tecniche, cam, microfoni software, ma invece partire a fare contenuti. da li ho poi iniziato anche a seguire il percorso tecnico dei video di quelli che seguo. Vedi anni di tentativi ed esperienza per trovare il sistema giusto, la tecnica giusta, molto interessante.

    **


  • Community Manager

    Ottimo.

    Ascolta ma tu parli di qualche anime molto popolare? Perché noto che non hai video che sono esplosi, mi sembra strano, ne hai caricati tanti.

    Comunque non hai necessità di mettere nei titoli dei video il titolo del canale (Omotenashi Anime)

    🙂


  • User

    Ciao !
    io ho proprio cominciato con QUEL video di MAtteo Flora che diceva. NON PENSARE. FALLO !
    Esattamente a fine di quel video ho comprato la macchina pe rle riprese e ho cominciato
    proprio da li . E il primo video introduttivo ( che poi rifarò ) è basato su uno script dello zio Monti !
    Ho proprio seguito questi passi !


  • User

    @Giorgiotave said:

    Ottimo.

    Ascolta ma tu parli di qualche anime molto popolare? Perché noto che non hai video che sono esplosi, mi sembra strano, ne hai caricati tanti.

    Comunque non hai necessità di mettere nei titoli dei video il titolo del canale (Omotenashi Anime)

    🙂

    Ciao Giorgio
    Confermo che NON esplode nulla se non fegato e pazienza.:lol: Non parlo di anime FAMOSI mainstream ma ne vedo a decine e decine
    solo che, secondo me , il mio target è MOLTO ADULTO.
    Ovviamente tu hai migliaia di video da visionare e cose da vedere ma se ti capitasse anche solo 5 minuti per prendere alcune recensioni ( playlist libri e reensioni ) o anche gli anime normali , i termini e il lessico che uso non sono per bimbi.
    Da anime ho fatti corsi di SAKE SOMMELIER , ho intervistato restauratrice di ceramiche con tecnica Giapponese Kintsugi . Anche le collezioni che faccio sono presentate proprio per collezionismo adulto con pezzi che vanno da qualche decina di euro a svariate centinaia.
    La mia personale convinzione è che YT italia pullula di 10 / 13 enni e io ritagliarmi una nicchia li NON voglio ( non mi metterò mai a fare il cretino con buffi cappellini per dare una idea)
    Sfondare su cose più adulte ho fatto credo ogni cosa. Nel comparto audio video onestamente credo di avere tutto e anche di più. sono proprio gli iscritti e le visual che mancano
    Ho tentato ogni forma di collaborazione SENSATA con altri youtuber ma ti garantisco che le risposte sono sempre NO o NON giungono. E' quasi impossibile che uno YOTUBER salvo casi rarissimi faccia un accorato appello : ANDATE E ISCRIVETEVI .
    Capendo che per molti è lavoro io ho anche detto che ero assolutamente pronto a riconoscere una forma di denaro per eventuale sponsorship. solo in quel caso in due ( che per privacy non posso citarti ) si sono adoprati. Ma si parla sempre di numeri irrilevanti
    Io spazio in ogni campo degli ANIME usati pe rimparare. Ho pure avuto a Dicembre un viaggio come YOUTUBER da una famosa agenzia di Torino ( mastro viaggiatore ). Eppure nonostante questo i numeri restano tali
    Pertanto : 1 - non piace quello che faccio e me ne faccio una ragione
    2 - troppo forbito e per adulti il modo in cui presento
    3 - sono stra convinto che yr non propone in correlati o che tutti adorino il TRASH GLI SLIME e il DISSING .
    Ecco perchè voglio imparare la parte ADSENSE , sono assolutamente convinto che unico modo sia autofinanziarsi. E la mia Passione è tale che ci metto dei soldi di tasca mia senza neppure aver ancora ricevuto i primi introiti di YT
    Voglio solo essere riconosciuto. Principio di Auctoritas. Ma per ora annaspo nel mare infinito dei canali / canalini / canalucoli 😄
    Vediamo se potrò progredire. Grazie del tuo tempo e aspetto con ansia la prossima lezione !!

    [ATTACH]2302[/ATTACH]


  • User Attivo

    Resisti, i bambini secondo me presto migreranno ad una piattaforma diversa, Twitch o tik tok e così restemo noi anziani


  • User

    Si hai perfettamente ragione . E aggiungo che a lungo andare , SE Youtube non sarà più sostenibile a pagare i proventi o pagherà meno SOLO CHI ha vera passione resterà, anche se non ci sarà un ritorno economico. Unica è giocare sulle lunghe distanze.


  • Community Manager

    Sì giocare sulle lunghe distanze senza dubbio. Io sono convinto che dovresti studiare meglio le chiavi più cercate del tuo settore.

    Google Trends ci hai smanettato un po'...?


  • User

    AZIONI INTRAPRESE DA PRIMA LEZIONE :

    1 - LOGO WATERMARK IN SOVRAIMPRESSIONE INSERITO
    2 - A OGNI VIDEO CALL TO ACTION CHIEDENDO DI ISCRIVERSI
    3 - VIDEO SU FACEBOOK INDICANDO DI ANDARE SU YOUTUBE

    AZIONI NON RIUSCITE:

    1 - COLLABORAZIONI . NON VI è MODO DA CHI ( almeno nel mio caso ) di ottenere un BOOST da chi è grande. Nonostante sia chiara la volontà di un compenso ( per loro è lavoro e lo comprendo )
    2 - link per iscrizione al canale con lo username. Non riesco in nessun modo da nessun pc nonostante svuoti cache e cookie. Non capisco se sia CASE SENSITIVE o meno. Io come OMOTENASHI ANIME non riesco a "puntarmi". Salvo spazi nello user.

    AZIONI IN VIA DI IMPLEMENTAZIONE :

    1 - Aggiungere parte EMOZIONALE al titolo ( effetto WOW ) IL + GRANDE , MAGNIFICO, GARGANTUESCO, ecc ecc
    2 - Sono su Gogole Trend e cerco parole dei TOPIC da "infilare" nel tema ( purchè rispettino il contesto ) . non metto cose di TENDENZA in video che NON quagliano con esse. ( primo esperimento video ore 17 di oggi )


  • User

    Scusa, ma a parte che non vedo il perché sottolineare il compenso. Dipende anche dal progetto che proponi, mica è automatico che se paghi ci debba essere una collaborazione.
    Anzi, a meno che tu non sia una azienda è proprio ciò che uno Youtuber dovrebbe evitare quello di fare collaborazioni dietro pagamento: da una pessima impressione.

    Inoltre non serve per forza rivolgersi a quelli più grandi, puoi trovare anche chi ha canali di dimensioni pari o inferiori ai tuoi. Quello che ci ta è il progetto proposto e che gli stili possano unirsi.

    Aggiungere epitomi di magnificazione non rende un titolo migliore se non è legato, si scade solo nel clickbait.

    P.S. usa meno maiuscolo quando scrivi.


  • User

    Salve Deynon
    Ho sbagliato con il CAPS LOCK delle Azioni intraprese . Nel prossimo post terrò il minuscolo
    Gli aggettivi che io messo di magnificazione ( che forse erano da intendersi come lato " EMOZIONALE " ) è la prima parte dello spunto della videolezione scorsa. quindi che evidenziano il contesto ( concordo sull'evitare il clickbait )
    Per il fattore delle collaborazioni però non sono d'accordo. Io ritengo che per un boost serio serva la parola o un dictat di qualcuno di grosso.
    E ritengo sempre che proprio per dimostrare la ferrea volontà di fare un lavoro fatto bene sia necessario riconoscere il tempo dello youtuber che ti deve sponsorizzare.
    sono ovviamente subissati di richieste , mettere in campo il fattore economico a mio giudizio da un principio di serietà alla cosa e mostra la volontà di un progetto.
    Per me il tempo è denaro e se pretendo che qualcuno che non conosco ( fossimo amici è diverso ) mi aiuti non ci vedo nulla di male nel parlae di soldi.
    Ma questo ovviamente rimane mio pensiero.
    Grazie per il commento e buona serata


  • User Attivo

    Concordo col compenso.
    Se accettassero le richieste di milioni di bimbetti che hanno due video in croce, sarebbe finita.


  • User

    @enricosx said:

    Concordo col compenso.
    Se accettassero le richieste di milioni di bimbetti che hanno due video in croce, sarebbe finita.

    Io penso che sia proprio rispettoso verso queste persone e mi fa paicere che concordi. Poi ovviamente son punti di vista ma ciò che hai scritto è perfettamente in linea con le mie vedute. Grazie del commento e buona serata


  • User

    La mia critica era alla parte "non vi è modo da chi" e simili...quelle parti non necessitano del caps lock e anzi, danno una pessima impressione.

    Quelli grossi come definisci tu non hanno problemi a collaborare se il progetto merita. Ho visto Moccia tranquillamente collaborare con uno Youtuber da 200 iscritti solo perché gli piaceva un'idea. Ho visto canali come QDSS pubblicizzare canali da pochi iscritti perché in contenuto li aveva attratti.

    E comunque se il contenuto che produci non vale, la gente non si iscrive o anche se da la fiducia allo Youtuber (che ci metterebbe la faccia) poi dopo un ipotetico boom vedresti anche un collasso.

    Se metti in campo pagare per collaborare allora ti chiedo... In base a quale tariffario, a quali numeri? Ti ricordo che per fare quello che dici va fatto rendiconto fiscale, sia da parte loro che da parte tua. E fatti una domanda: se tu sapessi che uno Youtuber si da pagare per promuovere altri, qua ti valuteresti lo Youtuber e ciò che dici invece di pensarla come una marchetta?

    Per la cronaca, io mi faccio pagare anche da amici e li pago. Non è che perché ho un amico carrozziere non mi da pagare la sua prestazione.

    Il problema non è parlare di soldi, ma di come se ne parla.


  • User

    @enricosx said:

    Concordo col compenso.
    Se accettassero le richieste di milioni di bimbetti che hanno due video in croce, sarebbe finita.

    Che comunque non è detto che essere bimbetti non voglia dire avere buone idee e progetti eh. Conosco "bimbetti" che sono più che maggiorenni.
    Però concordo sul dimostrare prima costanza nella pubblicazione prima di chiedere collaborazioni (non solo a quelli più grandi)


  • User

    @deynon said:

    La mia critica era alla parte "non vi è modo da chi" e simili...quelle parti non necessitano del caps lock e anzi, danno una pessima impressione.

    Se metti in campo pagare per collaborare allora ti chiedo... In base a quale tariffario, a quali numeri? Ti ricordo che per fare quello che dici va fatto rendiconto fiscale, sia da parte loro che da parte tua. E fatti una domanda: se tu sapessi che uno Youtuber si da pagare per promuovere altri, qua ti valuteresti lo Youtuber e ciò che dici invece di pensarla come una marchetta?

    Il problema non è parlare di soldi, ma di come se ne parla.

    Ciao, ho lasciato solo un pezzo sul quale volevo focalizzarmi.
    Io non devo sapere assolutamente che "tariffario" essi applicano . E men che meno devo dichiararlo . Io compro un servizio. E' la persona che lo offre che sa come dichiararlo e che deve farlo.
    Se inoltre ( per rispondere ) io sapessi che uno youtuber ( o meglio la agenzia che lo segue ) volesse un compenso continuo a non vederci nulla di male . Evidentemente o Lui di persona o chi per Lui avranno deciso che il contenuto VALE la loro faccia.
    Non sono obbligati. Se non reputano che il prodotto da reclamizzare non sia in sintonia con i loro valori non accettano.

    Grazie e buona serata


  • User Attivo


    non si parla di soldi, ma da degli spunti per le collaborazioni.