Dopo 16 anni di attività del Forum GT, oggi, da quello stesso forum, nasce una nuova Community: Connect.gt
Attualmente siamo in fase Alpha 0.1
SCOPRI TUTTE LE NOVITÀ CLICCANDO QUI

Oppure Lascia un feedback, Segnala un bug, Suggerisci miglioramenti o Togliti un dubbio!
  • Super User

    quale servizio consigliate per la gestione delle newsletter?

    salve a tutti
    ho circa 5000 indirizzi email puliti di clienti miei e raramente ho inviato qualche proposta perche' lo reputo scocciante per il cliente (non per me che invio).
    Vorrei iniziare ad inviare 1/2 newsletter a settimana e mi piacerebbe conoscere quale gestore preferite a livello di qualità/prezzo/servizio

    Ho usato getresponse in passato ma volevo sapere se avete esperienze con altri.

    Oppure può convenire farsi da solo un software per l'invio? (ma in questo caso ho paura di far finire il mio server nelle liste spam)

    Che consigli mi date?
    Grazie


  • User Attivo

    Da "raramente" a "1/2 a settimana" mi sembra un po' eccessivo.
    Se sono tuo cliente e sono 2 anni che non mi scrivi poi cominci a scrivermi 2 volte a settimana difficilmente sarà qualcosa di "atteso".

    Per numeri così piccoli ti conviene usare un servizio di invio newsletter. GetResponse è piuttosto costoso e molti mi dicono che ha un po' di problemini (bug). Ce ne sono vari, anche italiani, che per molto meno ti danno lo strumento di invio.

    In ogni caso se è un po' che non scrivi comincia con lo scrivere una volta al mese, poi magari dopo 3 mesi a quelli che risultano più reattivi (hanno aperto e cliccato le 3 precedenti) cominci ad inviare più spesso. Solo a quelli. Mentre dopo 6 mesi quelli ai quali hai inviato 6 email e non hanno mai interagito gli mandi una email di "ultimatum" (offerta irrinunciabile) e se non interagiscono nemmeno con quella allora smetti di scrivergli (o magari lo fai una volta ogni 6 mesi con offerte straordinarie per vedere se riesci a riportarli a bordo).


  • Super User

    diciamo che in inverno non mando quasi niente perche' ho meno proposte, ma adesso che si avvicina l'estate sarebbe comodo mandare qualche comunicazione.
    Di italiani quali potrei prendere in considerazione? Quali sono i prezzi medi che girano?
    Grazie


  • User Attivo

    Servizi completamente italiani in ordine esclusivamente alfabetico: 4Dem, Infomail, Mailforce, Mailup, VOXmail, Trendoo.

    Vari di questi per una cifra attorno ai 20-30€ al mese ti permettono di inviare tutte le email che vuoi ai tuoi 5000 iscritti. Mailup, la soluzione più diffusa in italia tra queste, ha un prezzo d'ingresso un po' più alto.

    Qui trovi un elenco più esaustivo:
    https://emailmarketingblog.it/blog/2016/01/19/piattaforme-italiane-lemail-marketing


  • User Newbie

    Salve. Riprendo la discussione per evitare duplicazioni, anche se la situazione è completamente diversa.
    Vi spiego: impresa con database email di circa 100000 clienti (solo in parte profilabili). Oltre che per avere repermissioning GDPR su alcune, essendo beni durevoli la strategia di email mkt era per assistenza/eventuali opportunità di up o cross-sell (max 4-6 invii per anno). Ci stavamo orientando su Send in Blue per questioni di pricing avendo database ampio e in costante crescita. Altri suggerimenti o opzioni?


  • User Attivo

    Il tipo di esigenza è abbastanza semplice, quindi i servizi che possono soddisfarla sono davvero tanti. L'aspetto di Deliverability, cioè il fatto che le email che invii vengano davvero recapitate in Inbox e non filtrate dai sistemi di antispam è quello più difficile da valutare dall'esterno.

    Il più usato a livello internazionale è Mailchimp, quello più usato a livello italiano è il nostro MailUp e ora abbiamo anche un cugino più semplice e economico che è Acumbamail. Sempre lato italiano c'è Voxmail dell'amico Bago. Se estendi all'estero i player sono centinaia a tutti i prezzi.


  • User Newbie

    Ciao a tutti, mi accodo a questo topic perchè cerco qualcosa di simile, con esigenze molto diverse.
    Ho un sito dedicato ad un hobby, senza alcun scopo di lucro (niente sponsorizzazioni, niente banner, niente ponup...), con qualche centinaio di iscritti. Da un po' mi chiedono una newsletter e ora che mi sono decida a farla sono inciampata in un ostacolo.
    Tralasciando i metodi troppo manuali (non ho tempo) e i programmi a pagamento (non guadagno nulla sul mio sito), ho provato Mailchimp ma ho un problema: vuole un indirizzo fisso da mettere in fondo ad ogni mail, perchè così prescrive la legge antispam. Non ho ovviamente voglia di rendere pubblico il mio indirizzo di casa, e non posso ovviamente metterlo di dove lavoro, ma non vorrei nemmeno inventarmene uno a caso.
    Ma tutti i programmi di newsletter richiedono questa cosa? Meglio lasciare perdere?


  • User Attivo

    @Irama said:

    Ciao a tutti, mi accodo a questo topic perchè cerco qualcosa di simile, con esigenze molto diverse.
    Ho un sito dedicato ad un hobby, senza alcun scopo di lucro (niente sponsorizzazioni, niente banner, niente ponup...), con qualche centinaio di iscritti. Da un po' mi chiedono una newsletter e ora che mi sono decida a farla sono inciampata in un ostacolo.
    Tralasciando i metodi troppo manuali (non ho tempo) e i programmi a pagamento (non guadagno nulla sul mio sito), ho provato Mailchimp ma ho un problema: vuole un indirizzo fisso da mettere in fondo ad ogni mail, perchè così prescrive la legge antispam. Non ho ovviamente voglia di rendere pubblico il mio indirizzo di casa, e non posso ovviamente metterlo di dove lavoro, ma non vorrei nemmeno inventarmene uno a caso.
    Ma tutti i programmi di newsletter richiedono questa cosa? Meglio lasciare perdere?

    SE NON SBAGLIO (notare il maiuscolo) l'indirizzo è richiesto solo per scopi commerciali, se hai un sito fandom non dovrebbe servire. Ma MC e tutti gli altri danno per scontato che mandi email a scopo di lucro.

    Se usi Wordpress ci sono un sacco di plugin che mandano newsletter basiche, cerca e troverai. Il problema è che tutti questi plugin, così come quasi tutti i software gratuiti che installi sul tuo server, usano appunto il tuo server per l'invio. E se invii più di qualche decina di email alla volta, iniziano ad andarti in spam. Puoi ovviare con un servizio tipo Amazon SES, che per qualche centinaio di invii costa letteralmente pochi centesimi, ma qui già andiamo su cose più tecniche.


  • User Attivo

    @Irama said:

    Ciao a tutti, mi accodo a questo topic perchè cerco qualcosa di simile, con esigenze molto diverse.
    Ho un sito dedicato ad un hobby, senza alcun scopo di lucro (niente sponsorizzazioni, niente banner, niente ponup...), con qualche centinaio di iscritti. Da un po' mi chiedono una newsletter e ora che mi sono decida a farla sono inciampata in un ostacolo.
    Tralasciando i metodi troppo manuali (non ho tempo) e i programmi a pagamento (non guadagno nulla sul mio sito), ho provato Mailchimp ma ho un problema: vuole un indirizzo fisso da mettere in fondo ad ogni mail, perchè così prescrive la legge antispam. Non ho ovviamente voglia di rendere pubblico il mio indirizzo di casa, e non posso ovviamente metterlo di dove lavoro, ma non vorrei nemmeno inventarmene uno a caso.
    Ma tutti i programmi di newsletter richiedono questa cosa? Meglio lasciare perdere?

    L'indirizzo postale è richiesto dalla normativa americana CAN-SPAM, che regola appunto le email di tipo commerciale. Ti consiglio di usare un sistema non americano, ce ne sono tantissimi anche gratuiti. Per restare in Italia, che conosco abbastanza bene ci sono Acumbamail (parte di MailUp Group per cui lavoro) e VoxMail.


  • User

    mailchimp


  • User Attivo

    sono azienda certificata sendinblue e mailchimp ti dirò che la maggior differenza tra i 2 tool e se hai bisogno di un CRM oppure no.

    Hai un ecommerce o un blog?

    DEVI usare per forza un sistema di newsletter e non il tuo server di posta