Dopo 16 anni di attività del Forum GT, oggi, da quello stesso forum, nasce una nuova Community: Connect.gt
Attualmente siamo in fase Alpha 0.1
SCOPRI TUTTE LE NOVITÀ CLICCANDO QUI

Oppure Lascia un feedback, Segnala un bug, Suggerisci miglioramenti o Togliti un dubbio!
  • User Attivo

    Google Panda = stai zitto o ti... banno !

    Ciao a tutti, apro questo post per raccontare una breve ma interessante case history che credo possa interessare tutti i SEO.

    Pochi giorni fa abbiamo pubblicato su Youtube un video per spiegare le nostre ipotesi sul nuovo Algoritmo di Google Panda.

    Tra queste ipotesi, c'erano delle supposizioni in parte gia' note e altre, un po' "alternative".

    Questo video e' stato segnalato su un Post di Wmtools e, forse perche' e' piaciuto, e' stato segnalato e ripubblicato anche da molti altri siti web di Seo e Webmaster italiani.

    Il risultato e' che, senza troppi sforzi, il video e il post si sono posizionati bene su Google e, come ulteriore case history, oggi abbiamo pubblicato un altro video che mostrava i risultati di posizionamento ottenuti.

    MORALE: a poche ore dalla pubblicazione di questi video su Panda....** il nostro account Youtube e' stato BANNATO !**

    Parliamo di un account Youtube con molti anni di anzianita', con molti video originali e di qualita', bannato senza un semplice motivo ne' alcun avvertimento.

    Ora, che si potessero bannare degli account Youtube per la pubblicazione di contenuti copiati, duplicati, illegali o privi di copyright lo sapevo gia'.

    Ma che si potessero bannare degli account Youtube solo perche' si e' parlato di un algoritmo di Google oppure dei risultati ottenuti da un posizionamento beh... allora la situazione e' (a mio parere) molto grave.

    Grave perche' dimostrerebbe, a chiare lettere, che la nuova politica del "famoso motore di ricerca" non e' piu' quella di premiare i contenuti di qualita' ma, viceversa, di premiare quei contenuti di qualita' **a patto... che non diano "fastidio" al colosso di Mountain View. **

    Ovvero, un segnale molto forte per tutti noi Seo e Webmaster che, spesso e volentieri ci ritroviamo a parlare e a discutore di Google.

    Che ne pensate?

    p.s. per corretteza con il regolamento non ho voluto postare links ai video e/o ad altri approfondimenti in merito, ma se lo ritenete utile e gli amministratori me lo permettono, saro' lieto di farlo.


  • Moderatore

    Ciao madri,

    Scusa la domanda forse banale, ma ti hanno dato una motivazione del Ban oppure non hanno detto niente come al solito? :S

    E tu sei quasi sicuro che il motivo sia questo? prova a chiedere spiegazioni (anche se probabilmente non ti risponderanno).

    Sono allibito 😕


  • Super User

    Ciao Madri.

    Ne ho sentiti di casi di ban da youtube senza preavviso nè motivazione, è capitato pure ad un account premium e fra i più seguiti come ClioMakeUp:
    centinaia di migliaia di visualizzazioni per ogni video.

    Dopo pochissimi giorni è stata riammessa:

    Se si son sbagliati con lei, può capitare pure con te che, considerato l'argomento, sicuramente gli generi molte meno visualizzazioni, e quindi introiti pubblicitari.

    Forse un tuo concorrente/nemico ha fatto tante segnalazioni da tanti account, e in automatico sei stato bannato.
    Oppure, stavi conducendo un test seo e hai infranto qualche regola?
    Hai cercato di aumentare le visualizzazioni?
    Oppure può averlo fatto un altro per farti bannare.

    Venendo alla tua tesi, a me non sembra che tu avessi mosso gravi accuse contro Google, o svelato segreti industriali, ma anche se fosse ...
    Se Google comincia a bannare per le opinioni espresse, fa una strage, pure qui sul forum GT.

    Comprendo il tuo stato d'animo, e forse è questo che ti fa vedere complotti, ma a mente fredda io non credo che Google li faccia.


  • User Attivo

    Ciao Enrico, la cosa è molto preoccupante, soprattutto senza nessun preavviso o spiegazione.
    Anche questa volta mi premurerò di far girare questo articolo e condividerlo con tutti. Quando una cosa è utile, è un dovere condividere.
    Questo confermerebbe la situazione di supremazia e potenza di google tra tutti.
    Aspettiamo risvolti.


  • User Attivo

    Senza addentrarmi tanto in argomenti più spinosi..

    E' sempre così quando ci sono monopoli!


  • User

    Questo è un segnale molto preoccupante.
    Speriamo si tratti solo di un evento legato a automatismi perfettibili e che il ban venga rimosso al più presto.
    Ci sono già molti tentativi di censura on line, ma la rete è sempre stata in grado di aggirarli.
    Se si confermerà un ban manuale per gli argomenti trattati e non verrà rimosso farò di tutto per dargli la massima pubblicità attraverso tutti i canali possibili.
    Ma il motto di Google non era "don't be evil"?

    X ENRICO: il video spacca!


  • User Attivo

    Che storie.... Comunque prova a vedere se non hanno fatto errori (perchè gli capita spesso)

    Per fortuna non esiste solo Youtube ...


  • Community Manager

    Ciao Enrico,

    metti pure tutti i link che vuoi, io sto seguendo il tutto ed ho già avvisato gli utenti sui social network 😄

    Sei pronto per la lotta? 😄

    Scherzi a parte...dobbiamo capire che non sia un bug, errore, o cose di questo tipo. Magari, come hai scritto, tante segnalazioni hanno fatto partire qualcosa di automatico..speriamo sia così 🙂

    Comunque dai...lo sanno tutti che i cerchi nel grano sono dei contenuti "sessualmente espliciti", "incitano all'odio" e "sono disgustosi di incidenti" 😄

    Fatti due risate intanto..nei prossimi giorni si farà battaglia sia qui sul forum gt che sui social, tutto il nostro appoggio 🙂


  • User Attivo

    io credo sia stata questa : google.com/permissions/#screen


  • User Attivo

    Ho visto il video, non ricordo: era stato modificato uno screenshot di una serp di Google?


  • User Attivo

    *We tend not to broadcast the fact that we have found a great partner, and therefore generally do not approve the use of our logo in third-party marketing materials. This includes online and offline advertising and collateral such as:

    Case studies
    Client and referral lists
    Sales presentations
    Print, broadcast, outdoor or online ads
    Product demos
    Signage
    Trade show booths
    Contact your Google business partner to discuss third-party marketing activities which we could permit.*


  • User Attivo

    Troppa poca concorrenza, ovviamente!


  • User Attivo

    @gemedj89 said:

    io credo sia stata questa : google.com/permissions/#screen

    Ecco cosa risponde Google:

    Ti ringraziamo per l'interesse dimostrato. Se desideri contattarci, devi utilizzare una delle lingue riportate di seguito. Al momento non siamo in grado di fornire assistenza tramite email nella tua lingua.


  • User Attivo

    Perché non caricate il video su DailyMotion o altri?


  • User

    @gemedj89 said:

    io credo sia stata questa : google.com/permissions/#screen

    Anche io penso che il motivo del ban sia proprio questo. Volevo rivedermelo quel video ma mi sono scordato di salvarlo. Chi pensava che potessero bannarlo? 😞


  • Super User

    @Phoenix

    Deve essere un problema di impostazioni lingua del tuo browser.

    O meglio è un problema di Google che ha gestito con il cloaking le versioni in lingue/localizzate dell'help, e non si fa così!

    Cerca su Google
    cache:google.com/permissions/

    oppure qui c'è la versione italiana (che però è diversa)
    google.it/permissions/


  • User Attivo

    Lo hanno già fatto, ma il problema non è certo questo...


  • User Attivo

    Ciao e grazie a TUTTI per i commenti e le risposte inviate finora.

    Credo che l'ipotesi di gemedj89, che ringrazio per la segnalazione, sia quella potenzialmente piu'interessante.

    Tuttavia, a questo punto, rimangono ancora aperti 3 quesiti molto importanti...

    1) LA REGOLA SI APPLICA PER TUTTI, O PER NESSUNO
    Se quanto segnalato da gemedj89 e' corretto allora, nella stessa problematica rientrano tutte le comunicazioni di agenzie SEO e consulenti che, per uso informativo o di marketing (es. per i propri clienti) oppure per uso didattico (es. nelle slides di un seminario) mostrano degli screenshot delle Serp di Google. Ovvero, se la regola si applicasse a tutti, allora anche i "famosi" SEARCH ENGINE ROUNDTABLE e SEOMOZ (che, spesso, al termine delle loro slides contenenti screenshot delle serp Google, promuovono a chiare lettere i loro brand, i loro eventi e i loro software/servizi in modo esplicito) dovrebbero essere egualmente bannati (cosa che, invece, non mi sembra accada).

    2) SEO AVVISATO MEZZO SALVATO
    Se qualcuno infrange un mio marchio o un mio copyright su Youtube, la prima cosa che faccio e' contattare direttamente l'autore dell'infrazione. Poi mi preoccupo di far chiudere l'account Youtube. Ovvero se Google avesse rivelato un'infrazione avrebbe fatto bene, nel suo stesso interesse, ad informarci e a richiedere la correzione del problema direttamente a noi. Questo nel suo stesso interesse, per evitare che ripetessimo l'errore (in buona fede) e/o per evitare che ripubblicassimo il video. Ovvero c'e' stato un problema di mancata comunicazione, e qui ci colleghiamo alla terza (e ben piu' grave) problematica...

    3) "COMUNICARE" E' LA REGOLA PIU' IMPORTANTE
    Un colosso del marketing e della comunicazione come il gigante di Mountain View dovrebbe saperlo meglio di noi. Quando hai un problema con qualcuno, per prima cosa cerca di "dialogare" e "chiarirti". Questo risolve molti problemi e rende la tua immagine e reputazione molto piu' forte. In poche parole, prima di bannare un account Youbue, prima di bannare un account Adwords o prima di bannare un account Adsense, per lo meno, degnati di avvisare e/o di dare una motivazione al tuo cliente. Questo chiarisce molte cose e risolve molti problemi. Nel nostro caso invece tutto e' avvenuto in un'istante, senza nessun avviso ne' comunicazione da parte di Google o di Youtube. Posso capirlo se il tuo cliente e' uno spammer noto, o un avanzo di galera. Non lo capisco invece quando si tratta di un cliente fedele e/o con un certo livello di reputazione nel tuo settore. Se non comunichi, non puoi migliorare te stesso.

    Questo, a mio parere, e' il vero e piu' importante errore che Google sta' commettendo. Perche', da quello che si legge in rete da tempo, sembra che Google invece di cercare un dialogo sempre piu' diretto e trasparente con gli operatori del settore, stia scegliendo un'approccio di "comunicazione" sempre piu' chiuso e basato su una logica di "polizia", che non fa certo bene alla sua immagine.

    Ma come dicevo sopra, considerato chi e' Google, queste cose non dovrei spiegarle io a loro, ma viceversa.


  • Moderatore

    Di solito quando si tratta di motivi di violazione di copyright su youtube si viene anche informati, non so se in questo caso avendo "violato il copyright" di Google la situazione è diversa.


  • User Attivo

    No,** nessun avviso**, ne' email, ne' altro, ne' da parte di Youtube ne' da parte di Google.

    Inoltre, solitamente, se c'e' un violazione di copyright NON viene bannato l'account ma viene rimosso solo il video incriminato, come si puo' vedere dalle migliaia di esempi simili in rete.