• User Attivo

    FACEBOOK è una minaccia per l'intera umanità?

    Adrienne LaFrance - direttore esecutivo del magazine THE ATLANTIC - scrive un bellissimo pezzo sul mondo dei social:

    Facebook Is a Doomsday Machine - The architecture of the modern web poses grave threats to humanity. It’s not too late to save ourselves.

    Un punto di vista che non può mancare nella vostra libreria mentale, un punto di vista che amplia la visone sul mondo social.


    G D 2 Risposte
  • Super User

    @domenico-pacifico

    Io non lo uso non mi piace e non capisco come le persone siano cosi fissate con questo social a me annoia tanto, mi collego 2 volte l'anno per scrivere a qualche amico che usa solo fb, altrimenti userei il telefono direttamente.

    E' da anni che mi chiedo cosa le persone ci trovano di cosi interessante, forse sono tutti a caccia di situazioni sentimentali e dunque stanno li tutto il giorno a cercare, a me annoia molto dunque non lo uso quasi mai.

    Saluti


  • User

    @domenico-pacifico
    ciao, la pensoin modo molto simile ma credo che se noncifosse facebook ci sarebbe un altro social a fare la parte del "mostro". La tecnologia è arrivata al punto da essere spesso la scelta più comoda rispetto ad abitudini più sane.

    Di FB mi preoccupa che è made in USA, che con whatsapp e IG è quasi monopolista dei social e che da qualche anno a questa parte si è messa in testa solo di fare profitto.
    Mi spiego, nei primi anni FB puntava a diventare il social per cui il suo obiettivo era quello di creare un prodotto disegnato intorno agli utenti. Un po' quello che fa ora Amazon che tutela il cliente anche quando ha torto. Ora FB punta al profitto, il suo obiettivo ora è farci vedere più ads possibili e farci convertire quelle impression in acquisti.
    Per farlo può permettersi di targhettizzare la pubblicità come nessuno, e una delle cose che ho scopertoin un documentario cerca di metterci in un limbo in cui noi siamo belle pecore felici. Come fa? Capisce quali sono i nostri interessi, quali le cose che ci piace leggere e ci circonda di quello che vorremmo. Siamo terrapiattisti? Troveremo una marea di post di persone che la pensano come noi. Siamo anti-Salvinisti (avrei potuto scrivere intelligenti :-)), non troveremo mai persone che inneggiano a "Salvini mio capitano". In questo modo stiamo bene, non usciao dal social indignati e... siamo dell'umore giusto per comprare.
    Di contro avremo l'idea che il mondo è proprio come pensiamo noi, ma ci è mancato il contraddittorio.