Dopo 16 anni di attività del Forum GT, oggi, da quello stesso forum, nasce una nuova Community: Connect.gt
Attualmente siamo in fase Alpha 0.1
SCOPRI TUTTE LE NOVITÀ CLICCANDO QUI

Oppure Lascia un feedback, Segnala un bug, Suggerisci miglioramenti o Togliti un dubbio!
  • User

    Siti multilingua e sitemap

    Buongiorno a tutti, ho bisogno dei vostri consigli su come gestire le sitemap nei siti multilingua. Ipotizzando di avere un sito.it e un sito.com.
    La versione sito.com ha inoltre una suddivisione in cartelle per le varie lingue quindi (fr, es e de). Come devo comportarmi con la sitemap? Qual'è il metodo migliore per il posizionamento del sito internet?

    hreflang l'ho già indicato nelle varie pagine del sito.

    1. Aggiungo a gsc la proprietà sito.it ed invio la sitemap italiana

    2. A questo punto come faccio per i link inglesi, francesi, spagnoli e tedeschi?

    Opzione 1: creo la sitemap del sito.com e la invio alla proprietà sito.com dopo di che creo altre tre sitemap separate, aggiungo a gsc le proprietà delle tre cartelle ed invio le relative sitemap

    Opzione 2: creo per il sito.com una sitemap index dove indico la sitemap en,fr,es e de. Invio alla proprietà sito.com la sitemap index.

    Opzione 3: creo per il sito.com una sitemap index dove indico la sitemap en,fr,es e de. Invio alla proprietà principale sito.com la sitemap index. Aggiungo a gsc le altre tre proprietà (fr,es,de) ed invio anche le tre sitemap singole, dopo di che geolocalizzo le tre cartelle con gsc.

    Quale delle tre opzioni mi consigliate? Grazie


  • Moderatore

    Ciao
    Opzione 3 modificata
    Aggiungo a gsc le altre tre proprietà (fr,es,de) ed invio anche le tre sitemap singole, dopo di che geolocalizzo le tre cartelle con gsc.

    Nella proprietà dominio vedrai in automatico le 3 Sitemap singole.

    P.s.
    Non ho esperienza diretta con siti multilingua.


  • User

    Ciao Sermatica, scusa ma non ho capito bene quale sarebbe la modifica. Il tuo suggerimento sarebbe di: creare la sitemap en ed inviarla alla proprietà .com dopo di che aggiungo a gsc le altre tre proprietà (fr,es,de) ed invio anche le tre sitemap singole, dopo di che geolocalizzo le tre cartelle con gsc. Quindi sarebbe l'opzione 1 con l'aggiunta della geolocalizzazione delle cartelle. Oppure ho capito male? Grazie mille


  • Moderatore

    Ciao
    non devi caricare la Sitemap nella proprietà dominio ma nelle 3 /fr /es /de.


  • User

    Ciao, ma la sitemap del sito principale quindi sito.com con i link in inglese dove la carico?


  • Moderatore

    Ciao
    prova a vedere i vari interventi di http://federico-sasso.giorgiotave.it/. Ne ha parlato più volte.


  • Moderatore

    Ciao Romualdo94,
    mi è stato chiesto se potevo di rispondere con un mio contributo. Ci provo 🙂

    Devo prima di tutto fare notare un paio di cose:

    **Geo-localizzazione:
    **

    È qualcosa di indipendente dall'uso di alternate/hreflang; talvolta si usano entrambe, altre volte no.

    Nel tuo caso valuta tu se geo-localizzare le cartelle (facendone delle property GSC distinte) /es /fr e /de, ci sono vantaggi e svantaggi che solo tu sai se sono quanto effettivamente desideri.

    Se geo-localizzi una cartella /es con una nazione, es. Spagna (non è possibile farlo per macro-aree) stai dicendo a google che i contenuti in /es sono pertinenti prevalentemente per la Spagna.
    Lo spagnolo castigliano è la lingua ufficiale in 22 nazioni, l parla circa mezzo miliardo di persone; solo circa un decimo di questi sono in Spagna. Vuoi rivolgerti a chi parla Spagnolo o solo agli Spagnoli?

    L'esempio classico è se hai un ristorante in Spagna, i tuoi contenuti saranno poco pertinenti a chi sta - per esempio - in Nicaragua, per cui Google se geo-localizzi per la Spagna tenderà a non presentare in SERP i tuoi link a chi non ritiene possa interessare.

    Anche Francese e Tedesco sono parlati in più nazioni (Francese: Francia, Belgio, Svizzera, Lussemburgo e tutte le numerose ex-colonie francesi, in particolare Canada, nord e centro Africa, e tante isole - Tedesco: Germania, Austria, Svizzera, Sud Tirolo). Sicuro di volere tagliare fuori tutte queste persone?

    Se la tua realtà è radicata sui territori, procedi pure, altrimenti lascia impostato a "Non elencato" ("Unlisted" se usi GSC in versione Inglese).
    Usare proprietà GSC distinte per cartelle ha più senso se geo-localizzi, ma male non fa, usale pure se ti viene comodo dal punto di vista dell'amministrazione.

    Posizione delle Sitemap, e uso delle sitemap indice.

    • Il protocollo Sitemap impone che gli URL elencativi siano tutti contenuti dentro o al di sotto della cartella in cui la Sitemap richiede (in realtà è previsto anche il caso di cross-dominio, ma fa finta non esista).
      In parole povere: per lo Spagnolo puoi mettere la Sitemap in /es/sitemap-es.xml (il nome è libero), oppure nella radice come /sitemap-es.xml assieme alle altre tre, non c'è alcun problema. L'importante è che se la piazzi in /es contenga solo URL che si trovano lì. Poi se usi o non usi proprietà distinte per ogni lingua può influire sulla tua scelta, magari preferisci gestirle tutte dalla stessa proprietà, magari preferisci gestirle ognuna nella sua.
    • La suddivisione in Sitemap distinte, una per ogni lingua, nei 4 casi del dominio .com è consigliabile per segmentare le Sitemap e avere una maggiore facilità nel controllarne lo stato sulla GSC; è però solo una convenzione comune, non c'è nulla che te lo imponga veramente. Te lo consiglio, ma non ha molto ha che fare né con hreflang né con la geolocalizzazione.
    • L'uso delle Sitemap indice è anch'esso un artificio per tua comodità, usarle o non usarle cambia ben poco. Se ti è più comodo fai, sennò anche gestire le singole sitemap va bene. In generale trovo che le Sitemap indice siano utili quando devi segmentare Sitemap che superano il limite imposto dal protocollo di 50.000 URL (o 50MB, ma quest'ultimo caso non mi è mai capitato).

    Alla luce di queste considerazioni, direi che hai tutti gli elementi per decidere autonomamente qual è la soluzione preferisci.
    Non ve n'è una prettamente sbagliata per quanto riguarda l'uso delle Sitemap, sta solo attendo non si "intreccino", ossia non si sovrappongano parzialmente o i conteggi su GSC vanno a funghi.
    L'unica attenzione devi prestare è se desideri o no geo-localizzare le sottocartelle, per il resto ogni soluzione è accettabile.

    Spero di esserti stato utile.

    @Romualdo94 said:

    Buongiorno a tutti, ho bisogno dei vostri consigli su come gestire le Sitemap nei siti multilingua. Ipotizzando di avere un sito.it e un sito.com.
    La versione sito.com ha inoltre una suddivisione in cartelle per le varie lingue quindi (fr, es e de). Come devo comportarmi con la sitemap? Qual'è il metodo migliore per il posizionamento del sito internet?

    hreflang l'ho già indicato nelle varie pagine del sito.

    1. Aggiungo a gsc la proprietà sito.it ed invio la sitemap italiana

    2. A questo punto come faccio per i link inglesi, francesi, spagnoli e tedeschi?

    Opzione 1: creo la sitemap del sito.com e la invio alla proprietà sito.com dopo di che creo altre tre sitemap separate, aggiungo a gsc le proprietà delle tre cartelle ed invio le relative sitemap

    Opzione 2: creo per il sito.com una sitemap index dove indico la sitemap en,fr,es e de. Invio alla proprietà sito.com la sitemap index.

    Opzione 3: creo per il sito.com una sitemap index dove indico la sitemap en,fr,es e de. Invio alla proprietà principale sito.com la sitemap index. Aggiungo a gsc le altre tre proprietà (fr,es,de) ed invio anche le tre sitemap singole, dopo di che geolocalizzo le tre cartelle con gsc.

    Quale delle tre opzioni mi consigliate? Grazie


  • User

    Che dire Federico grazie mille!!! Una risposta a dir poco perfetta!!! Non avevo affatto ragionato sul discorso della geo localizzazione e devo dire che alla luce della tua risposta non geo localizzerò le cartelle perchè sarebbe realmente controproducente.

    Per la sitemap opterò quindi per 4 sitemap separate, aggiungerò la proprietà a gsc del sito.com e invierò la sitemap.xml presente nella radice del sito con i link inglese mentre nelle altre 3 proprietà gsc invierò la relativa sitemap (sitemap-fr.xml, sitemap-es.xml e sitemap-de.xml) che posizionerò all'interno delle tre cartelle.

    Ti ringrazio ancora di nuovo per il tuo intervento!!!!!