Dopo 16 anni di attività del Forum GT, oggi, da quello stesso forum, nasce una nuova Community: Connect.gt
Attualmente siamo in fase Alpha 0.1
SCOPRI TUTTE LE NOVITÀ CLICCANDO QUI

Oppure Lascia un feedback, Segnala un bug, Suggerisci miglioramenti o Togliti un dubbio!
  • User

    Non ho contratto ma il mio "capo" mi obbliga a ....

    Buongiorno a tutti.
    Sono un'estetista e faccio ricostruzione unghie.
    Attualmente lavoro in un negozio senza contratto perchè il mio datore di lavoro sta pensando insieme al commercialista cosa fare.
    Mi ha dato un cellulare per farmi chiamare dalle clienti per prendere appuntamenti.
    Il cellulare sono obbligata a tenerlo acceso dal lunedi al sabato 11 ore al giorno, dalle 8 alle 19.
    Ora pretende che lo tenga acceso anche nelle due settimane di ferie ad agosto che faro'!!
    Dice che altrimenti le clienti trovando il telefono spento si rivolgeranno ad altri centri.
    Dato che NON ho un contratto, so che non sono obbligata a farlo.
    Lo farei solo se avessi un contratto con la clausola della reperibilita' telefonica.
    Insomma, cosa posso dire a questo tizio senza rischiare di essere cacciata? Il suo comportamento è assurdo e vorrei farglielo capire.
    Grazie.


  • Super User

    Metti su la segreteria telefonica che avverte delle tue ferie.


  • User

    "SENZA RISCHIARE DI ESSERE CACCIATA".
    Beh tu al datore di lavoro può dire qualunque cosa...visto che non hai un contratto e non sei assolutamente obbligata a farlo...però è ovvio che lui di conseguenza può cacciarti senza problemi! Quindi parlaci e digli che nn vorresti, se lui dice di si per forza, o lo fai o ti rifiuti con quello che ne deriva. Ecco perchè lavorare senza contratto è assolutamente sbagliato.
    Fatti regolarizzare la posizione il prima possibile.
    Un saluto


  • User Attivo

    "senza problemi" non credo; esiste ancora un barlume di giustizia in Italia.
    "lavorare senza contratto è assolutamente sbagliato" pare un rimprovero verso enomis96, che non ha colpa della situazione


  • User

    Dipende dal ragionamento. Se ragioniamo legalmente, non è giusto che enomis96 lavori in nero...e quindi con dei giusti provvedimenti lei potrebbe opporsi all'eventuale "licenziamento". Ma parlando concretamente capisco benissimo la posizione di enomis96, in questo periodo tocca tenersi stretto ogni tipo di lavoro, anche se in nero...però allo stesso tempo se lei accetta questa situazione poi se al capo non va bene una cosa, può tranquillamente mandarla via...del resto non risulta da nessuna parte che lavori li. CHE POI SUCCESSIVAMENTE gli faccia causa e tutto quello che ne deriva quando avrà ragione, assolutamente si....su questo la giustizia ancora esiste. Però intanto lei chiedeva come poter evitare che venga mandata via...e al momento secondo me non si può evitare non essendoci un contratto...


  • Super User

    Ma non fate prima a fare un numero verde per i clienti così lo collegate a vari numeri e se non rispondi te perchè sei in ferie reindirizza le chiamate a un altro numero? Anche perchè se vai a farti un bagno di certo non rispondi al cellulare, e se devi fare da call center non puoi farti la tua vacanza.