• Super User

    Come gli utenti usano i motori

    In seguito ad una pubblicità cartacea per il lancio di un sito e-comm ho avuto incrementi esponenziali di ricerche da google www.miosito.com (nella pubblicità si legge chiaramente il nome del sito).

    Mi sembra che il motore per l'utente è percepito come parte integrante del browser. E che gli utenti sono piuttosto pigri (ma su questo non avevo dubbi). 😄 Piuttosto che muovere il mouse ed arrivare a scrivere l'indirizzo nel browser, scrivono direttamente nel motore.

    Nel mio caso la description è stata ignorata. Insegnamento: curare anche questi particolari in previsione di campagne pubblicitarie tradizionali. Visto mai google facesse qualche composione di testo poco o desse un sito/suggerimento che traghetta da altre parti?


  • Community Manager

    L'utente ha come prima pagina google e digita lì l'indirizzo ma non lo crede come parte integrante

    come dici tu è pigro

    Se ignora la descriptio proverei con un layer nascosto subito dopo il body, ma non se farlo in corsa sia una buona cosa.


  • Super User

    L'utente scrive sul primo posto che gli capita...

    Se ignora la descriptio proverei con un layer nascosto subito dopo il body, ma non se farlo in corsa sia una buona cosa.Per il testo sto benino, mi ha preso l'H1 ad inizio pagina. Cmq ricercando www.sito.com ha ignorato nettamente la description. :bho:


  • Community Manager

    @homeworker said:

    L'utente scrive sul primo posto che gli capita...

    Se ignora la descriptio proverei con un layer nascosto subito dopo il body, ma non se farlo in corsa sia una buona cosa.Per il testo sto benino, mi ha preso l'H1 ad inizio pagina. Cmq ricercando www.sito.com ha ignorato nettamente la description. :bho:

    Sai la description viene ignorata se non ci sono chiavi all'interno.

    se cerchi www.sito.com non trovando le key la salta e la mostra solo nel caso che in tutto il sito non trova www.sito.com

    almeno credo che sia così



Descrizione: