Dopo 16 anni di attività del Forum GT, oggi, da quello stesso forum, nasce una nuova Community: Connect.gt
Attualmente siamo in fase Alpha 0.1
SCOPRI TUTTE LE NOVITÀ CLICCANDO QUI

Oppure Lascia un feedback, Segnala un bug, Suggerisci miglioramenti o Togliti un dubbio!
  • Community Manager

    Alcuni problemi con i blog: la frequenza di posting e l'indicizzazione

    Bisogna fare attenzione alle impostazioni del Blog ragazzi, perchè, specialmente con i nuovi.

    Tra i problemi comuni che dovete risolvere sono I Title tutti Uguali che escono perchè date un nome al Blog e poi i titoli escono così:

    Nome Blog > articolo

    E poi anche le pagine uguali, attenzione alle impostazioni delle prime parole, perchè molti impostano alcune frasi per tutte le pagine e quindi queste non passano il filtro di similarità delle pagine in Google.

    Quindi, attenzione che le vostre piattaforme di Blog vi lascino modificare quelle impostazioni, nel caso passate a Wordpress. Sezione sul nostro Wiki e la Guida per Ottimizzarlo (Guida)

    Un altro problema, molto interessante da studiare, è l'effetto di cui ho parlato in vari post.

    L'algoritmo di Google con l'avvento dei Blog è cambiato ed il singolo post, può, sia scomparire dalle SERP di Google sia perdere posizioni perchè:

    • il link che si da dal blog cambia posizione e Google, a volte, elimina il post dalle SERP
    • la struttura del blog premia, come forza, gli ultimi post scritti. Per questo a me piace molto creare tantissime categorie e sottocategorie.

    Quando un link ad una pagina interna cambia posizione, Google deve ricalcolare il valore, e molte volte lo elimina.

    Non solo, se il topic finisce troppo in basso, perde posizioni nei motori.

    Quindi, prima di lanciare un blog, dovete fare un calcolo importante e dovete tenere presente alcuni dati e suggerimenti:

    • il numero massimo di post da visualizzare in home page. Ovvio più sono, **meno forza **avrà il singolo articolo.

    • il numero di categorie e sottocategorie

    • la visualizzazione delle sottocategorie, non fatela in home, ma fatela nella categoria madre. Così potete aumentare i link principali in home page ed avere una struttura più stabile

    • Fate una **sitemap per Google **> Forum Apposito per Farla

    Veniamo ad un esempio con i numeri. Se voi, nel vostro blog, decidete di pubblicare **solo gli ultimi 10 articoli **in home e per categoria, ed avrete 10 categorie, i post che stanno nella "zona buona" per gli spider sono 100.

    Per "zona buona" intendo almeno di primo livello (link dalla home), quando il blog è nuovo.

    Se invece le vostre categorie sono 70, i post nella "zona buona" sono 700. Ovvio, con meno forza.

    Per un blog popolare, diciamo un blog con un buon **TrustRank da 10.000 accessi al mese **(dipende poi dal settore), io ci penserei bene se visualizzare solo 10 post, alzerei la soglia a 30, con almeno 40-70 categorie madre e tantissime categorie sottomadre.

    Cosa voglio dirvi? Che è importantissimo far trovare allo spider gli articoli almeno al primo livello dopo la home.

    Quindi, aumentando questo numero di post, aumenterete il vostro ranking ed i vostri accessi.

    Però attenti, non inseritemi ora 200 categorie madre e 100 articoli per pagina. Non so esattamente quale sia il giusto peso da dare a questo però posso dirvi che più sale la forza del TrustRank del vostro blog, più questo numero cresce.

    Direi che 40 Articoli per pagina e 80 macrocategorie è già un buon numero.

    Quindi in progettazione del blog pensate anche a questo. **Sia per l'indicizzazione che per il posizionamento. **

    Perchè c'è un problema di fondo. Mentre con un sito i link non cambiano ed aumentando i contenuti di una sezione, questi aumentano ma restano sempre nella *"zona buona", *in un blog no. Nella *"zona buona" *quando si arriva ad un certo livello di frequenza post, ci restano sempre quelli, quando fate un post, ne entra uno e ne esce un altro.

    Per fare un ottimo lavoro, infine, cercate di migliorare la popolarità delle singole categorie madre, partendo dalle più attive 🙂

    Spero di aver fornito uno spunto interessante di riflessione 🙂

    Giorgio


  • User

    Nei blog ad "alta frequenza di post" consiglio l'inserimento in home page di un blocco con i links ai "più letti del giorno" ed "ai più letti in totale".

    Questo sia per passare sempre un link dalla home agli articoli che portano traffico, sia per tenere sott'occhio ed eventualmente approfondire argomenti hot.


  • User Attivo

    Ciao Giorgio,
    grazie per questo post preziosissimo, sai... sono nuovo all'aventura blog. 😉

    Approfitto per chiarire un paio di punti:

    1. per ora sto usando blogger, ma mi sa che non permette di sistemare i TITLE a puntino, come suggerisci, mi confermi?

    2. Non capisco esattamente: << il link che si da dal blog cambia posizione e Google, a volte, elimina il post dalle SERP >>
      Google elimina un post solo perché si sposta il link dalla pagina che lo linkava? Puoi farmi capire meglio questo passaggio?

    3. infine un consiglio:
      Ho notato che il tuo blog (come altri) contiene articoli di varia natura. Questo non rischia di inficiare la "tematizazione" del blog stesso? Io sono appassionato e lavoro nel mondo della grafica 3d ed il mio blog fino ad ora è www.grafica3dnews.blogspot.com e, sebbene potessi, ho sempre esistato dallo scriverci articoli che non parlassero di 3d.
      Che mi suggerisci su questo punto?


  • User Attivo

    Inoltre ogni pagina viene indicizzata con questo:
    << Notify Blogger about objectionable content. What does this mean? Blogger · Send As SMS >>

    Ad occhio direi che "non fa bene" a i motori, mi sbaglio?


  • Community Manager

    Scusate per il ritardo 🙂

    @agriturismo said:

    Nei blog ad "alta frequenza di post" consiglio l'inserimento in home page di un blocco con i links ai "più letti del giorno" ed "ai più letti in totale".

    Questo sia per passare sempre un link dalla home agli articoli che portano traffico, sia per tenere sott'occhio ed eventualmente approfondire argomenti hot.
    Ciao Agriturismo

    I più letti del mese non sarebbe male, comunque una diecina. Oppure degli ultimi due mesi, dipende dalla frequenza.

    I più letti in totale...si potrebbero fare delle pagine...come una mappa dei più letti...quelli che hanno avuto 1000 letture, da 1000 a 2000, sopra 5000, oppure fare lo stesso con i commenti.

    @Piratazzurro said:

    Ciao Giorgio,
    grazie per questo post preziosissimo, sai... sono nuovo all'aventura blog. 😉
    Ma va...ne vorrei fare al giorno di questi ed approfondire...ma c'è poco tempo.

    @Piratazzurro said:

    Approfitto per chiarire un paio di punti:

    1. per ora sto usando blogger, ma mi sa che non permette di sistemare i TITLE a puntino, come suggerisci, mi confermi?
      Esatto, confermo, ma attenzione all'upgrade, non ho controllato se hanno migliorato qualche caratteristica in questo senso.

    @Piratazzurro said:

    1. Non capisco esattamente: << il link che si da dal blog cambia posizione e Google, a volte, elimina il post dalle SERP >>
      Google elimina un post solo perché si sposta il link dalla pagina che lo linkava? Puoi farmi capire meglio questo passaggio?
      Nel senso che se crei un nuovo post, tutti cambiano posizione e l'ultimo va in seconda pagina, che, di solito, sparisce per un pochino.

    @Piratazzurro said:

    1. infine un consiglio:
      Ho notato che il tuo blog (come altri) contiene articoli di varia natura. Questo non rischia di inficiare la "tematizazione" del blog stesso? Io sono appassionato e lavoro nel mondo della grafica 3d ed il mio blog fino ad ora è www.grafica3dnews.blogspot.com e, sebbene potessi, ho sempre esistato dallo scriverci articoli che non parlassero di 3d.
      Che mi suggerisci su questo punto?
      Aprine un altro allora 🙂

    Il Mio svaria ma non è il massimo, infatti sto cercando di creare varie colonne 🙂

    Riguardo al SEO, sarebbe bene averne uno per argomento 🙂

    @Piratazzurro said:

    Inoltre ogni pagina viene indicizzata con questo:
    << Notify Blogger about objectionable content. What does this mean? Blogger · Send As SMS >>

    Ad occhio direi che "non fa bene" a i motori, mi sbaglio?
    Se fosse nei primi caratteri dopo il body mi preoccuperei, se fosse nel Footer...non importa 🙂

    Giorgio


  • User Attivo

    @Giorgiotave said:

    Se fosse nei primi caratteri dopo il body mi preoccuperei, se fosse nel Footer...

    Ebbene si... [url=http://www.google.it/search?q=site:grafica3dnews.blogspot.com&num=100&hl=it&lr=&filter=0]guarda qui

    Sto un pò giochicchiando con wordpress. Eh sì, me gusta di più 🙂
    Ma ancora non trovo come evitare i TITLE tutti uguali.... idem per come inserire adsense (!)
    Suggerimenti? 🙂


  • Community Manager

    Ecco Piratazzuro, cambia piattaforma 🙂

    Per wordpress abbiamo: La sezione dedicata all'ottimizzazione su WikiGT più il Forum dedicato alla Blogosfera

    Però sono scemo! Un metodo per ovviare alle sparizioni e ad una indicizzazione migliore e più stabile c'è: sono gli archivi.

    Però a questo punto va rivisto il concetto di Archivio e si evolve, per quanto mi riguarda. E si perchè fino ad oggi non ho mai usato gli archivi per scopi SEO, invece ora ci devo pensare.

    Perchè per un blog con 70 categorie e 30 post, dopo due anni si hanno altri 24 link. Quindi sarebbe bene dalla home, una volta che è passato un pò di tempo....linkare gli archivi annuali invece che mensili. Oppure linkare solo gli ultimi 12 mesi e tutti gli anni passati.

    A questo punto dovremmo parlare anche della promozione degli archivi, per riuscire a prendere backlink.

    E quindi potremmo scegliere, ogni mese, i top 10 post e rilasciali con licenza Open. Ogni mese si rilasciano i top dieci post del mese dell'anno prima.

    Ad esempio, a Gennaio 2007 rilasciamo quelli di Gennaio 2006.

    Li rilasciamo in varie versioni ovviamente.

    Non solo, se abbiamo altri blog sarebbe bene ogni tanto far partire dei link a singoli archivi, in modo da passare dei link ogni tanto. Almeno un link al mese per ogni archivio, non sarebbe male 😄

    Spero che le mie riflessioni che sto facendo in questo momento possano servire.

    Voi che ne dite?


  • Super User

    Ma non si potrebbe inserire in calce al sito l'archivio di tutte le pagine presenti?
    Per pagine intendo non il singolo thread, ma le pagine con X threads (10, 20, 30 o più), in modo da avere sempre un link fisso, un pò come ho fatto nel mio forum linkando le pagine dell'archivio che inglobano i vari thread.


  • Community Manager

    Si ci sono mille soluzioni con gli archivi... 🙂


  • User Attivo

    questa discussione mi ha chiarito un problema di cui mio sono accorto da poco.
    Il mio sito (maiom.com) e basato su wordpress ed ha una alta frequenza di post. Si verifica esattamente il problema posto allinizio, cioe vengono indicizzati solo i piu recenti ed alcuni dei primissimi. A questo punto mi chiedo a cosa serve utilizzare sitemap se poi google non mi indicizza tutti i permalink?
    Faccio gia` uso deglia archivi sia per mese che per categorie, ma otterei risultati migliori se ogni permalink venisse indicizzato singolarmente.
    qualche consiglio?


  • Bannato Super User

    io volevo fare una mia considerazione sulla frequenza di posting.
    al momento non posso dare numeri e non voglio quantificare (sarebbe a naso e potrebbe risultare fuorviante)...
    però, per un blog come il mio, che non ha tantissimissime visite, postare troppo frequentemente, lato utente, può essere non conveniente, in quanto vedo dalle statistiche che i post letti sono quelli che stanno più in alto (gli ultimi)...quindi se inserisco troppo frequentemente, può essere che i lettori non si accorgano dei miei post pubblicati (non gli ultimissimi, ma quelli subito prima) e li perdano...


  • Community Manager

    Ciao Ferdi.

    Devi spingere di più, l'archivio del mese.

    Il massimo sarebbe, quando si crea il post in automatico che venga scritto con link:

    Categoria: X Archivio: X con link

    Si dovrebbe risolvere in questo modo, perchè lo spider vede un nuovo link, lo prende e ci passa ogni volta che fai un nuovo post, indicizzando i post. Si, al 90% è così 🙂

    Forse ho trovato la soluzione, chi lo testa? 😄


  • User Attivo

    grazie giorgio!!
    pero non mi e molto chiara la soluzione ....potresti spiegarti meglio?
    intendi la struttura del permalink?
    grazie!
    ciao


  • Community Manager

    No 🙂

    Quando fai un nuovo post, wordpress in piccolo mette:

    Post scritto da: Giorgio Taverniti ed Archiviato in Web Marketing. Se scrivesse anche, presente in Archivio di Agosto con link, sarebbe perfetto 🙂

    Giorgio


  • User Attivo

    @Giorgiotave said:

    Ciao Ferdi.

    Forse ho trovato la soluzione, chi lo testa? 😄

    Giorgio non ho ben capito, però sono disposto a testare. Dimmi ciò che devo fare e lo farò... 😄


  • Community Manager

    Okey, so di essere criptico a volte. Ora faccio un esempio pratico, spammando nel mio forum il mio blog

    L’Irlanda vista da Elena: racconto di viaggio e foto

    			Filed under: [Voi: foto, viaggi e racconti](http://blog.giorgiotave.it/index.php/category/voi-foto-viaggi-e-racconti/) on Wednesday, August 23rd, 2006 by Giorgiotave **|**  [Edit](http://blog.giorgiotave.it/wp-admin/post.php?action=edit&post=78) **|** [6 Comments](http://blog.giorgiotave.it/index.php/lirlanda-vista-da-elena-racconto-di-viaggio-e-foto/#comments)  
    

    Ecco, lo vedi quel August 23rd, 2006 dovrebbe autolinkarsi all'Archivio del mese 🙂

    Cioè a August 2006

    In questo modo ogni nuovo post conterrebbe un link all'archivio che contiene tutti i post. Google ci passa sempre e "non perde" i link 🙂

    Chi lo modifica? 😄

    Giorgio 😉


  • Bannato Super User

    si potrebbe aprire un post sulla modifica nella sezione Php - MySql, visto che si tratta di andare a mettere mano al codice php...:)


  • User Attivo

    Peccato, io di php non me ne intendo, pensavo ci fosse da testare chissa quale diavoleria..


  • User Attivo

    Ciao a tutti. Interessante questa discussione sui blog. Molto. In linea di massima concordo con quanto dice Giorgio, ma nella pratica, notiamo invece che son maggiormente premiati i blog che hanno una struttura si a molteplici categorie..ma tutte linkate a livello della home. Ho fatto anche degli esperimenti personali in materia e sembra che sia preferita la struttura piatta. I blog leader fan cosi in effetti...che sia cosi errato? A livello teorico il discorso di Giorgio regge..ma a livello pratico..invece...vedo pochissimi esempi di blog strutturati con categorie madre...voi?


  • Bannato Super User

    domanda interessante!
    vediamo che salta fuori...;)