Dopo 16 anni di attività del Forum GT, oggi, da quello stesso forum, nasce una nuova Community: Connect.gt
Attualmente siamo in fase Alpha 0.1
SCOPRI TUTTE LE NOVITÀ CLICCANDO QUI

Oppure Lascia un feedback, Segnala un bug, Suggerisci miglioramenti o Togliti un dubbio!
  • Super User

    Qualità del network di Overture/Yahoo! Search Marketing

    [url=http://www.kataweb.it/overture/cerca.jsp?maxCount=16&adultFilter=clean&type=home&mkt=it&lang=it_IT&Keywords=video%20proiettore]Questa è una pagina costituita da soli collegamenti sponsorizzati Overture (Yahoo! Search Marketing).

    Sul network di AdWords, quella pagina non potrebbe esistere. O perlomeno, non potrebbe essere fatta di soli annunci e zero contenuti.

    La pagina è indicizzata su Google.

    Che cosa ne pensate?


  • Community Manager

    Nei salotti buoni qualcuno dice che le conversioni su alcuni settori sono buone e l'utente medio percepisce questa "SERP" come un approfondimento.

    Se Google segasse il Network (ci sono molti spam engine) perderebbe davvero una buona fetta. Forse fetta è riduttivo 😄


  • Super User

    @Giorgiotave said:

    Nei salotti buoni qualcuno dice che le conversioni su alcuni settori sono buone e l'utente medio percepisce questa "SERP" come un approfondimento.
    Questa cosa l'hai sentita nel salotto di Google, o in quello di Yahoo? 😉


  • Community Manager

    @ArkaneFactors said:

    Questa cosa l'hai sentita nel salotto di Google, o in quello di Yahoo? 😉

    Ovviamente in quella di Yahoo!

    Ma uno "spammer" mi ha confermato che su alcuni settori si hanno buone conversioni 😉


  • Bannato Super User

    @Giorgiotave said:

    Ma uno "spammer" mi ha confermato che su alcuni settori si hanno buone conversioni 😉

    Provo a parlare come (ormai ex) inserzionista.

    Un anno fa ho provato a vedere come funzionava il circuito overture, a parte le complicazioni per poter fare annunci in più paesi (all'epoca si doveva fare un account per ogni paese, ora non so :bho: ) le conversioni che ho ottenuto sono state di gran lunga inferiori a quelle di AdSense.

    Non dubito che per alcuni settori, e con annunci fatti meglio dei miei ci possano essere buoni risultati anche per gli inserzionisti, ma credo che pagine come quella segnalata siano la ragione per cui i risultati per chi paga non siano poi così interessanti.

    Personalmente mi interessa poco quante visite arrivano, a me interessa quanto vendo, ed è su questo che baso la scelta del circuito pubblicitario.

    Se, a parità di Keyword, landing page, prodotto e copy dell'annuncio, un circuito mi manda 1000 visitatori e vende 1 è senz'altro molto peggiore di uno che me ne manda 200 e vende sempre 1, e queste più o meno erano le proporzioni.

    Ripeto stò parlando di un anno fa, magari adesso le cose sono cambiate, e magari il settore e gli annunci non erano i più adatti, resta il fatto che io per loro sono un (piccolo) inserzionista in meno.


  • Super User

    Torno sull'argomento. Sto vedendo "cose che voi umani... ecc." (sulle quali mi riservo di aggiornarvi più dettagliatamente in seguito), tanto che mi sto ponendo il problema se sia il caso di continuare a proporre Yahoo! Search Marketing ai miei clienti.


  • User Attivo

    mi sto ponendo il problema se sia il caso di continuare a proporre Yahoo! Search Marketing ai miei clienti.

    Se ti riferisci al fatto che Yahoo search marketing converte di meno (per usare un eufemismo) di Google sono d'accordo con te.

    Ti riferisci a settori specifici? l'unico settore in cui converte (per esperienza) è quello finanziario. Settore travel siamo su livelli disastrosi...


  • Super User

    @Sutter Kane said:

    Se ti riferisci al fatto che Yahoo search marketing converte di meno (per usare un eufemismo) di Google sono d'accordo con te.
    Sto parlando di un sito che definire "di dubbia qualità" è un gentile eufemismo. Sto parlando di un fottuto spam engine (scusate, mi piace chiamare le cose col loro nome) con alcune centinaia di migliaia di pagine indicizzate su Google, cose come doorway cloakate (con contenuti rippati da altri siti) che fanno redirect ingannevoli, e un motore di ricerca interno che restituisce unicamente sponsored link YSM. Ho trovato alcune centinaia di referer da questo sito nei log di un cliente che ha una campagna attiva su YSM (con zero conversioni, guardacaso). Sto cercando di capire se si tratta di semplice referral spamming o di tentata click fraud. Se qualcuno vuole il dominio, mi mandi pure un PM.

    Ti riferisci a settori specifici?
    No, questo spamengine è decisamente generalista.


  • User Attivo

    No, questo spamengine è decisamente generalista

    Intendevo il settore in cui opera il tuo cliente.

    Prova a segnalare a Yahoo il problema...
    :lol:

    Gli porta tanto di quel traffico che la search di yahoo non si sogna nemmeno, visto che lo spammone prende il traffico dal più popolato google.


  • Super User

    OK, ho controllato i log del sito del cliente, e sono venuto a capo dell'enigma: quei 600 e passa referral non erano click, ma richieste di immagini hotlinkate. Infatti, lo spamengine in questione evidentemente non è affiliato solo al network di YSM, ma anche a quello di una società (della quale non farò il nome) che offre servizi di integrazione di cataloghi prodotti (N.B.: non si tratta di Kelkoo, il cui network mi risulta invece di discreta qualità) con la quale il nostro cliente ha avuto la sventura di fare una campagna PPC (risultato: conversioni vicine allo zero). Fortuna che il budget investito era molto basso... Meditate, gente.


  • Super User

    Tornando sull'argomento, [url=http://www.giorgiotave.it/forum/viewtopic.php?p=109639#109639]sempre attuale...

    Vorrei segnalare un paio di articoli interessanti e in tema sul blog di Andrea Cappello (trovati con [url=http://www.google.it/search?hl=it&q=spam+engine+overture&meta=lr%3Dlang_it]questa ricerca):

    • [url=http://www.searchadvertising.it/marketingblog/2006/04/click-fraud-in-calo-crescono-i-click.html]Click Fraud in calo? Crescono i click "gonfiati"
    • [url=http://www.searchadvertising.it/marketingblog/2006/06/click-fraud-secondo-yahoo-e-guida-al.html]Click Fraud secondo yahoo! e guida al Search engine marketing
      Il secondo post segnala un recente comunicato stampa sul sito per gli investitori di Yahoo! ([url=http://yhoo.client.shareholder.com/ReleaseDetail.cfm?ReleaseID=202354]yahoo! and Click Fraud: Our Commitment to Protecting Advertisers), del quale riporto un paio di punti di particolare rilievo:

    @Reggie Davis, Associate General Counsel, Yahoo! Inc. and John Slade, Sr. Director, Yahoo! Clickthrough Protection said:

    • Dedicated Traffic Quality Advocate: Yahoo! will appoint a Traffic Quality Advocate who will be dedicated entirely to addressing advertiser concerns about click fraud and traffic quality issues. This advocate will serve as the internal voice of the advertiser within Yahoo! on these matters.
      [...]
    • Traffic Quality Resource Center: Yahoo! will commit technical and human resources to build a Traffic Quality Resource Center, which will provide advertisers with more detailed information about traffic quality issues (including click fraud) and solutions via FAQs, advice columns, best practices guides and additional access to analytics tools.

    http://yhoo.client.shareholder.com/ReleaseDetail.cfm?ReleaseID=202354

    Posto che il comunicato è di fine giugno 2006, qualcuno sa qualcosa riguardo alla tempistica prevista per l'implementazione, da parte di Yahoo!, dei due punti citati ("Traffic Quality Advocate" e "Traffic Quality Resource Center")? E anche se gli stessi servizi e garanzie saranno resi disponibili agli inserzionisti di Yahoo! Search Marketing Italia?


  • User

    @Giorgiotave said:

    su alcuni settori si hanno buone conversioni 😉
    ...E questo post di Marco Loguercio sembra confermare:

    http://www.search-marketing.it/semblog/2005/11/del-rapporto-tra-gli-algoritmi-di.html

    Qualcuno ha avuto esperienze simili?