Dopo 16 anni di attività del Forum GT, oggi, da quello stesso forum, nasce una nuova Community: Connect.gt
Attualmente siamo in fase Alpha 0.1
SCOPRI TUTTE LE NOVITÀ CLICCANDO QUI

Oppure Lascia un feedback, Segnala un bug, Suggerisci miglioramenti o Togliti un dubbio!
  • User

    Se vendo ad un privato devo indicare il suo codice fiscale?

    Ecco ho fatto una frittata.

    Le fatture emesse a ditte rportano correttamente la partita iva, mentre le fatture a privati sono prive di codice fiscale,
    come devo fare ora? rcupearre il codice fiscale da clienti vecchi è impossibile.

    A parte che sull'obbligatorietà del codice fiscale ho sentito pareri controversi alcuni dicono che nel caso di vendita a privati il codice fiscale è facoltativo, in effetti ci sono diversi siti che fanno e-commerce che non lo richiedono.


  • User

    Tutte le volte in cui si emette FATTURA, va indicato il Codice Fiscale del cliente che (nel caso soprattutto di società) diventa Partita Iva.

    Se vendi al pubblico, non hai l'obbligo di indicare il codice fiscale se emetti semplicemente lo scontrino. ( a meno che tu non sia una farmacista ... 🙂 )


  • Super User

    Ciao e benvenuto,

    il riferimento è all'art. 21 del dpr 633/72.

    Sembrerà starno ma tra i requisiti obbligatori della fattura NON ci sono nè la partita iva del cliente (soggetto Iva) nè il codice fiscale (soggetto privato) che dunque possono essere omessi.

    L'obbligo di indicazione della partita iva del cliente sorge se questi è comunitario.

    L'anno scorso questa possibile omissione era superata dalla necessità di avere tutti i codici fiscali e partite iva dei clienti per adempienre alla comunicazione "elenchi e fornitori".... tale comunicazione è stata abolita e dunque la necessità non è neppure più sostanziale.

    Paolo