• User

    Come evitare lo spam

    Salve a tutti.

    Come sapere se le mail che s'inviano (preventivi, prezzi.....)non vengono considerate spam dal server o dal client d posta elettronica??
    Bisogna stare attenti all'oggetto?
    Bisogna usare un nome generico?

    Se le mail che spediamo per motivi commerciali, vengono considerate come spam, perdiamo tantissimi clienti.
    Come ovviare al problema?

    Saluti


  • User Attivo

    le email serie dovrebbero filtrare lo spam in base a delle liste conosciute di spam e forse anche analizzando un tot di parole nel testo, ma su questa ultima considerazione non credo molto.

    Hotmail ha un filtro spam da schifo visto che trasha anche le email buone :lol:


  • Super User

    Ciao, utilizzo Gmail e devo dire che il suo antispam funziona davvero bene... credo che si basi sulla mia lista di contatti e anche su ciò che c'è scritto nell'oggetto infatti finora ho ricevuto solamente tre e-mail di Spam e controllando sia l'oggetto sia il mittente ho potuto vedere che nessuno di questi due combaciavano né per quanto riguarda una lista di contatti né per quanto riguarda un oggetto "serio"

    Concludo dicendo che a mio avviso per ricevere meno spam possibile bisogna avere almeno due indirizzi e-mail: il primo che si utilizza per fare le iscrizioni nei vari siti di e-commerce e di altro genere mentre il secondo lo si utilizza come indirizzo privato

    :ciauz:


  • User

    @Ranius said:

    Ciao, utilizzo Gmail e devo dire che il suo antispam funziona davvero bene... credo che si basi sulla mia lista di contatti e anche su ciò che c'è scritto nell'oggetto infatti finora ho ricevuto solamente tre e-mail di Spam e controllando sia l'oggetto sia il mittente ho potuto vedere che nessuno di questi due combaciavano né per quanto riguarda una lista di contatti né per quanto riguarda un oggetto "serio"

    Concludo dicendo che a mio avviso per ricevere meno spam possibile bisogna avere almeno due indirizzi e-mail: il primo che si utilizza per fare le iscrizioni nei vari siti di e-commerce e di altro genere mentre il secondo lo si utilizza come indirizzo privato

    :ciauz:

    Il problema dello spam, vi è non solo per chi riceve ma anche per chi invia come nel mio caso: come fare a sapere se la mail che invio viene spammata dal server.
    Se mando 10 mail a potenziali clienti e 8 vengono spammate, ho perso 8 potenziali clienti per un motivo banale.......l'utente si chiederà: perchè non risponde alla mia richiesta? non legge mail la sua mail? non interessa rispondere alla mail? e via dicendo.......

    Morale:che metodi uttilizzare per far si che le proprie mail(non pubblicità) ma preventivi, informazioni..... non vengano eliminati dal serve che lo riceve?


  • User Attivo

    Un metodo infallibile non esiste, anche perchè dall'altra parte puoi trovare (per esempio assurdo) un potenziale cliente che ha messo un regola che cestina tutte le email che contengono la parola "LUPOLO" (e quindi le tue email, se ti firmi così, non le leggerà mai).
    Io farei così:

    • sottoscriverei un account gratuito di posta su ogni provider possibile (fra quelli più noti, sicuramente gmail, alice, libero, hotmail, yahoo);
    • se possibile, installerei spamassassin (lato server, se hai un serverino tuo con [email protected] tue) e thunderbird (lato client), o qualche altro software antispam noto (sempre lato client, Norton Antispam).
      E poi via di test a raffica...

  • Super User

    Ad oggi riceviamo circa 1500 mail al giorno, mai persa una...
    tutti i client sono Mail dell'apple con antispam.
    Nessuna delle mail inviate (circa 100 al giorno), da quello che mi risulta, è andata mai persa.