• Super User

    TUTORIAL FLASH DI BASE - Barra degli strumenti principale

    La barra principale consente la gestione completa degli oggetti, della visualizzazione e vari strumenti per il testo, il disegno e le relative modifiche.

    Questo tutorial introduce anche piccoli cenni di grafica ma sarà un discorso da approfondire con un tutorial dedicato nei prossimi giorni.

    Tutti i disegni e i testi creati in flash sono **vettoriali **il che significa che sono gestiti dal programma tramite calcoli matematici, ciò consente di usare la grafica a qualsiasi risoluzione senza perdita di qualità ed è abbastanza facilmente (incompatibilità di formati a parte) esportabile anche in altri programmi vettoriali e non (corel draw, photoshop, freehand, illustrator, etc).

    Il disegno vettoriale si differenzia nettamente dalla grafica bitmap (o raster) che invece viene creata da una fitta serie di punti colorati (pixel), zommando un'immagine bitmap (come una gif o un jpg) si nota perfettamente la differenza di qualità.

    I disegni in flash (e in altri programmi per il disegno vettoriale) sono composti da un **bordo **(detto tratto) e/o da un **riempimento **colorato.

    Nelle ultime versioni (MX 2004) sono stati aggiunti vari strumenti che per un uso su grafiche prettamente vettoriali va più che bene.

    Flash ha comunque strumenti limitati di disegno vettoriale se paragonato a programmi dedicati (freehand, corel draw e illustrator) ma consente l'importazione di disegni vettoriali o immagini creati con altri programmi.

    image

    Seleziona: è lo strumento più usato in ogni momento ed è bene, per un uso veloce di flash, sapere che la sua scorciatoia da tastiera per attivarlo è v. Consente la selezione di oggetti, disegni, linee ma non solo.

    Sottoselezione: consente di selezionare singoli punti di un tracciato per spostarli, cancellarli.

    Linea: consente il disegno di una linea retta

    Lazo: consente la selezione veloce di un disegno o parte di esso

    **Penna: **conosciuto anche in altri programmi come bezier crea una curva regolata da leggi matematiche che consente il disegno di curve molto flessibili. Se è uno strumento mai usato prima non è molto dominabile ma con un pò di pratica si riesce a sfruttarlo al massimo nel disegno e ricalco a mano libera. Si clicca una volta sull'area di disegno -> si tira una linea e tenendo premuto il mouse nel punto di arrivo si modifica l'ampiezza della curva da punto a punto, poi si prosegue fino alla fine del disegno. Per disegni complessi possono servire più tracciati spezzati e combinati fra loro.

    Nelle **Preferenze **(ctrl + u) -> **Modifica **-> Strumento penna è bene selezionare l'opzione mostra anteprima. 😉

    Testo: merita un tutorial dedicato comunque le funzioni di base sono facilmente gestibili

    Cerchio - Quadrato & Polystar: creano i rispettivi oggetti cerchio, quadrato e poligoni/stelle. Il Polystar va configurato nel pannello proprietà, è possibile selezionare il numero di lati e il tipo di poligono tramite Opzioni

    Penna e Pennello: creano rispettivamente un tracciato a mano libera e un riempimento a mano libera. E' possibile variare lo spessore e la forma del **pennello **o le proprietà del tracciato disegnato con la Penna

    Trasforma: consente la trasformazione veloce a mano libera di qualsiasi disegno od oggetto in flash. Ridimensionamento - Ruota - Distrorci in verticale ed orizzontale.

    **Trasforma riempimento: **trasforma principalmente i riempimenti sfumati, utile per adattare le sfumature del nostro disegno.

    Inchiostro e Secchiello: colorano rispettivamente le linee e i riempimenti

    Contagocce: è uno strumento che copia le proprietà delle linee (colore, spessore e stile) e dei riempimenti (colore e stile di riempimento). Una volta copiato il colore/proprietà, lo strumento automaticamente diventa a sua volta Inchiostro o Secchiello per riempire altri disegni velocemente.

    Gomma: cancella riempimenti, tratti. E' possibile variare lo spessore e la forma come per lo strumento pennello.

    Mano: la scorciatoia (da sapere) è la barra spaziatrice tenuta premuta. Consente di spostare l'area di disegno velocmente.

    **Lente (zoom): **anche questo strumento ha una scorciatoia z e viene usato molto per visualizzare dettagli o il documento intero.

    Ciao



Descrizione: