• User Attivo

    Script annunci

    Ciao a tutti
    per caso sapete dove posso reperire uno scirpt per gesitre degli annunci, dove prima di essere pubblicati devono essere validati dall' amministratore.
    Una volta avevo installato MaxDev ed avevo trovato uno script da installare, ZClassifieds mi pare che si chiamasse, per inserire degli annunci di lavoro, dove vi era la gestione di tutto, se trovo l' esempio vi faccio vedere...

    Ok grazie


  • Community Manager

    Seven l'esempio ce lo fai vedere?

    😄 :fumato: :lol:

    Se sei arrivato a studiare l'interazione con il database tramite php ci ragioniamo su.


  • User Attivo

    Lo hai trovato questo script seven?

    E' molto importante perchè metti che scrivessi una parolaccia oppure stringhe ti testo senza senso; su questo forum verrebbe pubblicato il messaggio oppure no?


  • User Attivo

    finalmente l'ho trovato ..
    ecco http://deltascripts.com/support/dl/

    guardate se riuscite ad installarlo perchè appena cerco di lanciare il file mi da errore 500 del server...

    ok fatemi sapere bye bye


  • User Attivo

    ciao
    qualcuno è riuscito ad installare questo script...
    grazie


  • User Attivo

    Seven lo hai installato? e freeware?


  • User Attivo

    Purchase a licence
    You can download the program and install it before you buy. It´s free for non-commercial and non-profit use, others will have to pay the small licence fee. Free licence type requires that you keep the logo on all pages that says: "Powered by PHP Classifieds".

    Direttamente dal sito... lo sto' scaricando e vediamo un po'...
    Pero' io ho rinunciato a mettere su il sito di annunci, troppe noie burocratiche 😞


  • User Attivo

    Allora, dopo un po' di test posso dire che:

    a) E' carino, e ricco di funzionalità... si possono creare categorie e sottocategorie varie, glil annunci possono (E' un opzione da attivare) essere validati prima di essere publicati, gli annunci hanno una validità, ci sono newsletter, feed rss...
    b) manca l'italiano e non sono riuscito ancora a far funzionare il multilingua
    c) e' freeware per usi non commerciali, ma se lo si usa su un sito e si mettono i banner di adsense ad esempio, non e' piu' gratuito...
    d) costa 179 dollari

    Per ora questo e' quanto


  • User Newbie

    ciao a tutti
    a me da errore al primo step

    mi dice questo
    Warning: Please correct the above errors. This can be done by editing your servers php.ini file and changing the above mentioned values. You can also change these settings per directory by using .htaccess or php.ini files.

    come faccio a modificarlo


  • User Attivo

  • User Newbie

    si ma non mi piaciono, preferisco questo se riesco a farlo funzionare


  • User Attivo

    allora quello che vuoi usare ha bisogno di magic_quote_gpc attivato per essere installato probabilmente per questo da problemi.
    La traduzione in italiano la sto curando io ma ci vorrà un pochino perchè è lunghissima e quella che mi hanno passato e semi inglese/spagnolo/italiano/molto-altro...
    Nel complesso è un ottimo script, ricco di funzionalità ma, supporto scarsino, da poco finalmente hanno implementato l'url rewrite ma si poteva fare di meglio, inoltre non è proprio robustissima, ogni tanto qualche bug ma non esiste niente di meglio a quel prezzo :-))

    edit:
    noah-classifieds segnalato su, è nel complesso non male, graficamente si gestisce meglio, ma ha pochissime funzionalità e lo sviluppo è stato abbandonato da tempo...


  • User Attivo

    Quoto corvo e' vero hanno abbandonato los cript, per quello che riguarda il magic_quote_gpc e' alterttanto vero io per farlo girare in locale ho dovuto settare su php.ini questo valore e anche il valore golbal su off


  • User Newbie

    infatti, ma io non capisco come faccio a settare questi due valori in off (safe_mode e register_globals)


  • Moderatore

    php.ini 🙂 e modìfichi


  • User Attivo

    il register_global al 99,99999% è già settato su Off,
    la prima cosa che farei e creare un file.php dentro ci scrivi:

    <?php phpinfo(); ?>
    

    lo metti sul server lo lanci, ti "esce" la tua configurazione di php e quindi sai cosa toccare tra le tre variabili incriminate
    Safe_mode
    Register_global
    Magic_quote_gpc

    Dopo di che cerchi di modificare quelle che non vanno

    Register_global sicuramente è ok

    Per le altre potresti provare a settarle nel file .htaccess che trovi nella caretlla principale della applicazione, dentro aggiungi questa riga per il magic_quote

    php_flag magic_quotes_gpc on

    per Safe_mode è una battaglia persa :-((, il tuo provider avrà sicuramente inibito la modifica da parte tua, quindi, non ti rimane che mandargli una mail nella speranza che non ti risponda (5% dei casi): mi spiace per motivi di sicurezza non posso modificare il safe_mode...

    Se vuoi un consiglio o installi tutto in un dominio dove non prevedi di installare altro oppure crea una sottodirectory e modifica/fatti modificare i valori di cui sopra solo li, specialmente con il magic_quote_gpc attivato rischi che poi se metti altre applicazioni nella stesso dominio hai dei problemi di doppia quotatura...


  • User Attivo

    Questa e' una breve procedura per modificare il php.ini in ogni caso se ci sono esperti qui sul forum ti sapranno aiutare meglio... io di solito faccio cosi:

    Inanzitutto creati una pagina php chiamata ad esempio test con scritta dentro questa istruzione [php]
    <? phpinfo(); ?>
    [/php] la inserisci nella cartella www e la lanci da http://localhost/test.php, in modo da vedere che tipo di php hai e cosa hai settato di variabili

    BREVE SPIEGAZIONE DEL FILE PHP.INI:

    Php.ini

    Che cos'è il file php.ini? e perché lo analizziamo adesso?
    1- Il file php.ini è il file di configurazione del protocollo php.
    2- Lo analizziamo adesso perché non ha niente a che vedere con la programmazione effettiva.

    Il file php.ini è un insieme di funzioni e caratteristiche che regolano il funzionamento del protocollo php. A questo proposito diciamo che solitamente non troviamo questo protocollo installato sui pc, ma lo dobbiamo scaricare e caricare tramite internet.
    Il protocollo php serve unicamente per provare le pagine create con linguaggio PHP, in alternativa dovremo ogni volta caricare la pagina sul server e verificare la riuscita.
    Una volta caricato sul nostro pc possiamo modificare il file per avere le caratteristiche che giudichiamo più consone al proprio lavoro.
    Per ulteriori approfondimenti vedi la sezione.
    Una volta aperto con un normale editor di testo vediamo quali caratteristiche possiamo variare a nostro vantaggio:

    asp_tags: impostato di default a 'off', ci permette di aprire e chiudere codice PHP con i tag <% e %>.

    display_errors: impostato su 'on' mostra gli errori sul browser. Se lo impostiamo su 'off' dobbiamo modificare l'attributo che segue.

    doc_root =: Qui dovrete inserire la directory di apache dove salverete i file (se come nella versione 1.3 si chiama htdocs scriveremo c:......\Apache\htdocs

    error_reporting: è il 'livello' di errori che vengono notificati da PHP. Impostare 'E_ALL' per avere notizia di tutti gli errori.

    extension: questo parametro indica le estensioni che PHP deve caricare. Dovremo valorizzarne uno per ogni estensione che ci interessa. Il file php.ini possiede già una lista precompilata di queste estensioni, che però sono tutte precedute da punto e virgola, basterà togliere ';' da quelle che vogliamo caricare.
    A questo punto la libreria corrispondente dovrà trovarsi nella cartella che abbiamo indicato con 'extension_dir': in caso contrario si genera un errore all'avvio del web server.

    extension_dir: indica il percorso sulla nostra macchina della directory dove risiedono le estensioni PHP per l'utilizzo di librerie gd per lavorare con le immagini, le librerie pdf per manipolare documenti pdf, o ancora quando vogliamo collegarci (non attraverso ODBC) a database diversi da MySql, come PostgresSql, Oracle, Sql Server ecc. Tali funzioni richiedono infatti la presenza di apposite librerie (in Windows si tratta di files .dll che vengono distribuiti insieme al pacchetto PHP e si trovano nella cartella 'extensions').

    log_errors ed error_log: se display_errors è impostato su 'off' dobbiamo impostare su 'on' questo attributo ed indicare in error_log il nome del file in cui vogliamo registrare gli errori (con percorso completo sulla nostra macchina, ad esempio 'C:\Php\errori.txt').
    E' importante che il web server abbia il permesso per scrivere su questo file.

    max_execution_time: impostato di default a 30 secondi, è il tempo limite concesso a PHP per l'esecuzione di uno script, oltrepassato il quale si blocca. Utile se esistono loop su cicli errati.

    precision: Indica la precisione dei valori in virgola mobile. In default 12, vuol dire che per operazioni con risultati in virgola mobile restituisce fino a 12 valori.
    register_globals: impostato di default a 'off', non ci permette di utilizzare come variabili globali quelle che arrivano dalla query string o dai moduli inviati dagli utenti. Possiamo avere problemi se si utilizzano script che sono stati concepiti per utilizzare queste variabili come globali. In questo caso dobbiamo impostarlo a 'on'.
    Ricordate comunque che l'alternative array $_GET e $_POST alle variabili globali rendono chiarezza e maggior sicurezza.

    session.save_path: Questo parametro indica la cartella nella quale PHP salva i files di sessione: di default impostato '/tmp', può assumere qualunque nome di cartella.
    Se non lo modifichiamo e lavoriamo sotto Windows, dobbiamo creare una cartella di nome 'tmp' sotto la directory principale del disco C dove il web server dovrà avere il permesso di scrivere.

    short_open_tag: impostato di default a 'on', ci permette di aprire e chiudere codice PHP con i tag <? e ?>.

    ORA PER MODIFICARLO DEVI ANDARE NELLA CARTELLA C:WINDOWS/ E LI TROVI IL FILE php.ini lo apri anche con blocco note e setti le variabili in questione.

    A volte oltre quelle due variabili devi aumentare anche il tempo si esecuzione e la variabile e' questa

    max_execution_time = 30 ; Maximum execution time of each script, in seconds (magari mettilo su 60 o 90 o 120)

    in allegato trovi la schermata di installazione con tutto su ok anche le due variabili che ti interessano


  • User Attivo

    Ah pardon non avevo capito che era una installazione in locale, credevo su hosting esterno


  • User Newbie

    qualcuno ha msn che mi può dare delle lucidazioni live e questione di un paio di minuti


  • User Newbie

    @corvo said:

    La traduzione in italiano la sto curando io ma ci vorrà un pochino perchè è lunghissima e quella che mi hanno passato e semi inglese/spagnolo/italiano/molto-altro...

    Ciao, volevo sapere se eri a buon punto.. la stavo facendo anche io ma ho appena iniziato..
    Fammi sapere, te ne sarei grato..

    Ciao,
    Luca Formicola



Descrizione: