• User Newbie

    Home page e-commerce: quali sono i contenuti essenziali?

    Salve a tutti,
    secondo voi quali sono i contenuti essenziali che devono comparire in una Home page di un e-commerce?

    Sto progettando la nuova Home per un cliente che si occupa di vestiario tecnico.
    Il traffico che arriva in Home è generalmente di utenti che già conoscono il brand e che lo cercano direttamente su Google. Ho fatto alcune ricerche tra i competitor e mi sono fatta qualche idea a proposito.

    Ma sarei curiosa di sapere cosa ne pensate in base alla vostra esperienza personale?
    C'è una formula di base che può essere applicata a tutti gli e-commerce o si tratta di qualcosa di altamente personalizzato a seconda delle esigenze del business?


    giulio.marchesi 1 Risposta
  • User Attivo

    @heidi33 ha detto in Home page e-commerce: quali sono i contenuti essenziali?:

    C'è una formula di base che può essere applicata a tutti gli e-commerce o si tratta di qualcosa di altamente personalizzato a seconda delle esigenze del business?

    direi entrambe le cose 😄 chiaro che a seconda del tipo di business ci possono essere delle differenze, andrebbe poi valutato caso per caso (la scelta X ha senso oppure no? Migliora l'esperienza utente e "come si presenta" la pagina stessa?). Alcune caratteristiche di base che metterei:

    • menu ben visibile, varie categorie o sezioni (home, chi siamo, contattaci, shop, news/blog)
    • una bella immagine "above the fold", magari però evitando slider e animazioni pesanti che richiedono 10 secondi per caricare la pagina ahah
    • un bel titolo del tipo "chi sei e cosa fai", eventualmente sottotitolo/i
    • barra di ricerca, ben evidente (guarda che sia ben funzionante e anche "valida" come risultati)
    • sezione "vetrina offerte" o qualcosa del genere che vuoi spingere
    • sezione monocolonna, due o tre colonne (a seconda dei casi) in cui magari inserisci info aggiuntive su un eventuale negozio fisico con orari, indirizzo, contatti, poi sezione per prodotti/servizi (es. categorie, immagine - titolo - link); prevedi anche una zona in cui metti in evidenza le recensioni (non ti serve un plugin dinamico, basta anche un banale copia-incolla statico fatto "una tantum" del riepilogo da Google My Business, sempre che le recensioni e valutazione media siano positive da mostrare): questo aspetto è piuttosto "fake" e anche legalmente controverso, con le recensioni è ben chiaro che (pur essendo autentiche) metti in evidenza ciò che vuoi, di fatto comunque in termini di comunicazione e UX vedere una media di 4/5 stelle per la tua attività, fornisce un impatto positivo all'utente
    • in fondo alla pagina, il modulo di contatto (sì, ovviamente anche nella pagina "contattaci", ma non fa male renderlo accessibile anche in fondo alla Homepage)
    • footer: sfrutta questa zona NON per fare "keyword stuffing" ovviamente, ma inserire NAP (name - address - phone) e altre info utili sull'azienda, sull'e-commerce

  • User Newbie

    Per quanto riguarda il menu, deve essere di facile accesso indipendentemente da dove si trovi il visitatore nel sito.

    Amazon in questo caso e un esempio di cosa non devi fare. Su Amazon, quando sei da qualche parte nel mezzo o in fondo alla pagina, non hai accesso immediato al menu. Devi tornare in alto all'inizio della pagina per accedere al menu.

    Molti siti hanno la funzione che il menu scompare quando scorri verso il basso, ma appare non appena scorri verso l'alto, che penso sia molto conveniente.

    Inoltre, attira attenzione al carrello. Naturalmente, deve essere nel menu e deve essere informativo, mostrando informazione minime ma essenziali, come quanti prodotti hai selezionato finora e l'importo totale. Queste informazioni devono essere visibili non cliccando sul carrello, ma apparire accanto all'immagine del carrello, nel menu.