• Moderatrice

    @guadagnaeuro intendo in webpd o di alta qualità ma con ridotto peso...la cache e gzip aiutano molto


    G 1 Risposta
  • Super User

    @caygri-com ha detto in Come capire se il sito è troppo pesante e dunque meglio ridimensionarlo ?:

    webpd

    Riguardo webpd ho letto molti pareri che lo sconsigliano infatti non lo usa quasi nessuno perche alcuni browser sono incompatibili.

    Se guardo anche questo forum vedo normalissime immagini png e mi sembra che questo sia un forum molto seo ed attento alla velocita eppure usa normalissimi formati immagine.

    Le immagini possono essere notevolmente ridotte con dei software per occupare poco.

    Saluti


    g.lanzi 1 Risposta
  • Moderatrice

    anche...si c'è incompatibilità con safari...ci sono ben poche immagini su questo sito..come detto ottimizzazione e ridimensionamento aiutano molto.
    di norma, per cosa usi wordpress?


    G 1 Risposta
  • Moderatore

    @guadagnaeuro

    Per quello che riguarda le immagini, personalmente utilizzo le seguenti regole:

    Per tutte le immagini: dimensione massima lato maggiore: 1200px

    • foto senza trasparenze: jpg, 100dpi, 75% di qualità
    • foto con trasparenze: png
    • grafiche e loghi: svg autoprodotte
    • se possibile, abilitare il caricamento automatico di webp, in caso il browser del visitatore le supporti.

    Infine, in linea teorica, nessuna immagine supera i 150Kb, meglio se sta tra gli 80 e i 120 Kb. Le svg non vanno oltre i 3 Kb.

    Personalmente, trovo che queste impostazioni siano sufficienti per blog, siti aziendali, ecommerce, siti vetrina e molto altro.

    Le immagini Webp sono parzialmente supportate da Safari, non supportate da Explorer (che comunque non dovrebbe essere quasi più in circolazione) e dal KaiOS browser. (https://caniuse.com/?search=webp)

    Uniche eccezioni che mi vengono in mente alle regole personali che ho condiviso: gallerie fotografiche professionali e siti portfolio di grafica o fotografia.


  • Super User

    @caygri-com ha detto in Come capire se il sito è troppo pesante e dunque meglio ridimensionarlo ?:

    per cosa usi wordpress?

    MI serve per woocommerce ma sto seguendo una linea grafica personale, non mi piacciono i siti che vedo su internet a livello grafico, dunque sto seguendo una mia idea personale, non ho trovato niente di interessante su internet per ispirarmi.

    @g-lanzi ha detto in Come capire se il sito è troppo pesante e dunque meglio ridimensionarlo ?:

    Per tutte le immagini: dimensione massima lato maggiore: 1200px

    foto senza trasparenze: jpg, 100dpi, 75% di qualità
    foto con trasparenze: png
    grafiche e loghi: svg autoprodotte
    se possibile, abilitare il caricamento automatico di webp, in caso il browser del visitatore le supporti.

    Infine, in linea teorica, nessuna immagine supera i 150Kb, meglio se sta tra gli 80 e i 120 Kb. Le svg non vanno oltre i 3 Kb

    La tua è una risposta molto interessante perhe mi aiuta a capire "numericamente".

    Ho il dubbio se sia bene rimpicciolire alcune immagini sopratutto per woocommerce tuttavia non so bene quali controindicazioni si possono ottenere.

    Sto usando alcune gallery che scorrono i prodotti e dunque caricando varie immagini in sequenza.

    Ad esempio per delle slide a tutto schermo quali dimensioni consigli di usare ?

    Per i prodotti di woocommerce ?

    Attualmente sto testando il sito in locale, non è online dunque non posso neppure postare url dato che non è attivo e non è online.

    Ringrazio per le gentili risposte.

    Saluti


    g.lanzi 1 Risposta
  • Moderatore

    @guadagnaeuro ha detto in Come capire se il sito è troppo pesante e dunque meglio ridimensionarlo ?:

    La tua è una risposta molto interessante perhe mi aiuta a capire "numericamente".

    Sottolineo che è solo il mio modo di fare le cose, non una verità assoluta, eh. Mi fa piacere che trovi utili i dati.

    @guadagnaeuro ha detto in Come capire se il sito è troppo pesante e dunque meglio ridimensionarlo ?:

    Ho il dubbio se sia bene rimpicciolire alcune immagini sopratutto per woocommerce tuttavia non so bene quali controindicazioni si possono ottenere.

    L'unica controindicazione è che le immagini si vedono male se troppo piccole o troppo compresse. Non me ne vengono in mente altre. Per WP il formato di file non cambia molto, è la loro dimensione quella che conta. Attenzione con le svg, però! (Ne ho parlato in un video nello specifico, se sei interessato ti mando il link)

    @guadagnaeuro ha detto in Come capire se il sito è troppo pesante e dunque meglio ridimensionarlo ?:

    Ad esempio per delle slide a tutto schermo quali dimensioni consigli di usare ?

    La cosa migliore è ragionare con la dimensione media dello schermo dei nostri utenti. Se i tuoi compratori usano cellulari, le immagini possono essere relativamente piccole, ma se usano degli schermi 4K, le cose cambiano.

    Io credo che equilibrio dovrebbe essere la parola d'ordine qui. Fai delle prove su varie risoluzioni e / o dispositivi.

    @guadagnaeuro ha detto in Come capire se il sito è troppo pesante e dunque meglio ridimensionarlo ?:

    Attualmente sto testando il sito in locale, non è online dunque non posso neppure postare url dato che non è attivo e non è online.

    Puoi accedere al tuo sito in locale usando la LAN tramite un altro dispositivo, basta sapere l'ip e la porta del server. Puoi quindi vedere il sito tramite vari dispositivi e capire come le immagini vengono visualizzate.


    G 1 Risposta
  • Super User

    @g-lanzi

    Ho effettuato numerosi test su un sito di prova in hosting gratuito, non è aperto al pubblico è solo per studiare, una giornata intera ed ho scoperto alcune cose interessanti.

    La dimensione delle immagini non incide sulla velocità, ho effettuato numerosi test di velocita con pagespeed insights di Google e non cambia niente, cambiavo una immagine e ricalcolavo la velocita ed annotavo i risultati.

    Ho verificato anche alcuni siti con home page da 15 mega (pesantissima) e sono veloci.

    Invece ho scoperto che alcuni plugin rallentano di molto portando la velocita anche alla meta.

    Dunque sto verificando singolarmente ogni plugin quanta velocita fa perdere per decidere in base alla sua utilita se è bene utilizzarlo, non utilizzarlo o trovare una alternativa.

    Purtroppo non è neppure lo spazio occupato dal plugin a determinare la velocita, ci sono plugin di 5 mega che non rallentano, e plugin di 100 kb che rallentano il sito.

    Va fatta una attenta valutazione installando un plugin per volta e verificando le performance ogni volta.

    Sono riuscito da uno score di velocita di 25 a salire fino a 55 di score disattivando alcuni plugin con una home page con 50 immagini (gallerie woocommerce).

    Ancora c'è tanto da studiare e provare ma gia i primi risultati si vedono in termini di velocita.

    Saluti


    g.lanzi 1 Risposta
  • Moderatore

    @guadagnaeuro ha detto in Come capire se il sito è troppo pesante e dunque meglio ridimensionarlo ?:

    ho effettuato numerosi test di velocita con pagespeed insights di Google e non cambia niente, cambiavo una immagine e ricalcolavo la velocita ed annotavo i risultati.

    I risultati cosa indicavano come possibili miglioramenti da fare?

    Ho verificato anche alcuni siti con home page da 15 mega (pesantissima) e sono veloci.

    Nel senso che hai usato Pagespeed anche su quelle homepage? Puoi citare i siti a cui accenni in modo che possiamo capire meglio?

    Invece ho scoperto che alcuni plugin rallentano di molto portando la velocita anche alla meta.

    Dunque sto verificando singolarmente ogni plugin quanta velocita fa perdere per decidere in base alla sua utilita se è bene utilizzarlo, non utilizzarlo o trovare una alternativa.

    I plugin possono essere una ragione di lentezza, ma bisognerebbe capire il perché per poter prendere i provvedimenti giusti.

    Io di solito faccio così:

    1. Con Pagespeed (o strumenti analoghi) trovo i miglioramenti suggeriti e poi intervengo su quelli, poi...
    2. ...controllo con la console del browser cosa viene caricato e quanto ci mette.
    3. A quel punto ho un'idea precisa di cosa rallenta la pagina (che potrebbe essere un file CSS particolarmente grande, script in JS che intasano i processi di caricamento, errori durante il processo e così via) e posso intervenire in modo mirato senza provare, ma sapendo cosa fare.

    Purtroppo non è neppure lo spazio occupato dal plugin a determinare la velocita, ci sono plugin di 5 mega che non rallentano, e plugin di 100 kb che rallentano il sito.

    No, infatti. Non è la dimensione del plugin a determinare gli effetti che potrebbe avere sul sito, ma quante e quali operazioni richiede di fare al server durante il caricamento.

    I siti con molte funzionalità facilmente hanno un caricamento un pochino più lento, soprattutto se si trovano su server non idonei, per esempio con hardware datato e condiviso con altri siti.

    Buon proseguimento di ricerca delle cause di lentezza.


    G 1 Risposta
  • Super User

    @g-lanzi ha detto in Come capire se il sito è troppo pesante e dunque meglio ridimensionarlo ?:

    I risultati cosa indicavano come possibili miglioramenti da fare?

    I risultati sono semplici, se vuoi un sito che va a 90 di score devi disattivare quasi tutto ed avere un sito scarno che non ha funzioni cosi sei a 90 su hosting gratuito ma un sito senza funzioni secondo me è un flop.
    Dunque devi mediare per avere funzioni che portano conversioni e una velocita accettabile.
    I temi oggi sono automatici non si possono fare molti interventi perche sono automatici, per ottenere un aspetto professionale servono temi cosi.

    Dunque in parole molto semplici, piu fai bene il sito e piu diventa lento, ogni funzione migliora il sito ma lo rallenta, va studiato bene cosa è bene tenere e il singolo rallentamento per singolo plugin.

    Se devi realizzare qualcosa di professionale purtroppo le funzioni servono altrimenti il flop è dietro l'angolo.

    Ho scoperto che i plugin disabilitati non consumano risorse, dunque puoi testarli singolarmente per capire impatto sulla velocita e dopo decidere se adottarli o meno.

    Un sito senza plugin con una semplice home page con qualche articoletto va tranqullamente anche a 90 di velocta (su hosting gratuito), un sito vetrina con 50 immagini, slide, animazioni invece inizia a rallentare.

    Saluti


  • Moderatore

    Se la domanda iniziale era "Come capire se il sito è troppo pesante e dunque meglio ridimensionarlo?" è inutile consigliare subito soluzioni (lazyload, immagini, assets) se non si conoscono le cause della pesantezza, le migliori risposte le ha date @andreadragotta perché non ha dato la soluzione ma ha evidenziato la necessità di fare una analisi per capire se e quali problemi risolvere, senza nulla togliere a chi ha partecipato ma dire "metti il lazyload", "ottimizza le immagini", "il db più grosso di tot è troppo" ecc sono risposte che non dicono nulla sulla causa (e poi chi l'ha detto che il DB grosso è un problema) e non portano valore alla discussione, quello che dobbiamo fare qui è prima collezionare dati e poi in base ai dati dare delle "indicazioni" su come procedere, senza dati non si ottimizza nulla.

    Per quanto riguarda il numero dei plugin ne ho parlato qui https://connect.gt/topic/243102/wordpress-performance-plugin-quanti-sono-molti in breve non esiste un numero, esiste solo una analisi della situazione.

    WordPress base è pensato per essere integrabile in diversi modi ed è giusto che sia così.

    I punteggi dei tools sono fuffa, non servono i punteggi serve saper leggere i dati che forniscono e poi prendere le decisioni necessarie ad ottimizzare quello che serve ottimizzare.

    E ad ogni modo volendo è possibile arrivare al "punteggio" massimo anche se il sito è saturo di plugin ma per farlo serve molta esperienza e tanto codice custom.