• Community Manager

    Sondaggione: quale gestionale useresti oggi?

    Salve ragazzi

    Ho aperto questo sondaggione su Telegram con il quale aprirei il Community Friday di Venerdì

    Vi chiedo di partecipare lì al sondaggio.

    Per chi vota altro può dirci cosa e perchè qui 🙂

    Poi Venerdì ne parliamo in live qui

    :ciauz:


    L fabiodisconzi 2 Risposte
  • User

    Altro : tutti i Cms menzionati ma non scordiamoci i Cms Forum e Wiki . Ogni progetto ha le sue caratteristiche e le sue pecularietà .


  • User Newbie

    La risposta più onesta che posso dare è dipende.

    Versione breve
    Per siti semplici WP, ma non sottovaluterei i generatori di siti statici (Hugo, Jekyll...). Per soluzioni più complesse Drupal o Joomla. Oltre, si parte da framework.

    Versione lunga
    Per la stragrande maggioranza di siti web, Wordpress è una ottima soluzione con una quantità esagerata di plugin e temi anche gratuiti ed una discreta documentazione che permette di sviluppare personalizzazioni estetiche e funzionali.
    La diffusione e la ricchezza di estensioni rende WP anche particolarmente vulnerabile e debole. Il modello economico freemium ha reso questo sistema opensource solo a parole. Sia chiaro, va benissimo pagare per una soluzione migliore, ma spesso ci si ritrova a perdere tempo alla ricerca del plugin giusto e troppo spesso anche nella versione premium c'è la magagna.

    Drupal e Joomla offrono soluzioni più stabili (già a partire dai framework) e un migliore a soluzioni web con strutture più complesse. Siti con molte tipologie di contenuti, correlazioni, elenchi dinamici e forti interazioni con gli utenti, diventano macchinosi da gestire su WP.
    Fra le alternative ho sposato da tempo la filosofia di Drupal e della sua fantastica community. La versione 8 ha portato un grande cambiamento con enormi migliorie tecnologiche ma anche una pesante frattura con il passato, risultando ridimensionato quanto a installato.
    Ho poca esperienza con Joomla che risale a parecchi anni fa e che mi ha lasciato l'idea di un ambiente confusionario. So che ha fatto grossi passi avanti.

    Come soluzioni alternative per i siti web più semplici, non sottovaluterei Jekyll, Hugo e gli altri static site generator che hanno il vantaggio di non richiedere nè un database nè PHP (+velocità, +sicurezza, --interattività).


  • Moderatore

    Solitamente la soluzione è scelta in base al progetto e relativo budget (come scritto nei post precedenti)

    Versione "worpdress alternative" o "budget limitato": GRAV CMS
    Motivi principali:

    • sistema senza database (non è un static site generato, ma un flat file cms)
    • personalizzazione estrema di ogni componente/pagina
    • performance elevate
      (video completo in fondo al post)

    Versione "enterprise": sistema headless con Strapi o Contentful + Gatsby o Vue.js
    Motivi principali:

    • il dato è slegato dalla piattaforma
    • possibilità di cambiare frontend senza problemi
    • possibilità di cambiare backend mantenendo il frontend senza problemi
    • stack tecnologico moderno e performance elevatissime

    Non voglio fare un flaming su Wordpress, ma non giriamoci intorno: il mondo va verso le PWA e anche se con Wordpress posso fare la modalità headless lo stack backend è ai livelli dei primi anni 2000.

    Fonti:


  • Moderatore

    Nel 95% dei casi il successo di un progetto non è dato dalla scelta del CMS, se parliamo dei soliti conosciuti alla portata di ogni freelance/agency.
    Se invece c'è il solito dev che propone roba custom (perché è sua e non fatta appositamente "per il progetto"), poveri clienti! Se qualcosa va storto dovranno buttare via tutto e spendere vagonate di soldi.

    Il miglior CMS sarà sempre quello che (tra una scelta omogenea*) il team sa usare e adattare meglio alle esigenze di budget, di tempistiche, di obiettivi, di gestione, di sicurezza, di controllo accessi, ecc.

    *Scelta disomogenea intendo tipo valutare WP/J vs GRAV per un complesso sito enterprise


    giuseppemorelli 1 Risposta
  • User

    Per un sito vetrina personale, userei Hugo. E qui mi fermo 🙂


  • Moderatore

    @simbus82

    Il miglior CMS sarà sempre quello che (tra una scelta omogenea*) il team sa usare e adattare meglio alle esigenze di budget, di tempistiche, di obiettivi, di gestione, di sicurezza, di controllo accessi, ecc.

    Se al sondaggio hai messo "Altro", di fatto non hai risposto alla domanda.
    Ok specifica la soluzione per budget bassi/alti etc. o per lo meno fai una "scala" di soluzioni (ne bastano anche 2-3, i più usati nei progetti che hai come storico).
    Credo che tutti ormai abbiano chiaro il concetto che non esiste la soluzione perfetta ed ogni progetto è differente.


    simbus82 1 Risposta
  • User

    Io aggiungerei le soluzioni JAM Stack, sono molto interessanti e le ho studiate approfonditamente


  • User Newbie

    @giorgiotave io sto usando da un paio di anni Builderall, comprende praticamente tutti gli strumenti di marketing che servono in un solo luogo è semplice con un'assistenza rapida e soprattutto non ha problemi di aggiornamento.
    Con l'arrivo della nuova release inoltre è riuscito ad aumentare ancora le possibilità di proposizione.

    Aggiungo solo che ho un odio viscerale per WordPress, anche se alcune volte mi capita ancora di doverlo utilizzare.


  • Moderatrice

    Secondo me, bisogna specificare il caso d'uso...perchè nominare piattaforme forum davvero eccezionali per un sito credo che non sia affine alla domanda.

    Devo esser sincera, qualche giorno fa ho proprio perso la pazienza con l'ennesimo tema WP premium cancellato su codecanyon e che prontamente hackerato 👿

    Quindi prima di cercare un nuovo tema (era urgente) mi sono domandata se per un semplice sito vetrina di 5 pagine e con tema minimal avrei potuto sostituire facilmente con un altro CMS..

    Ho escluso Joomla, cercavo qualcosa di più "moderno" anche più basic.. aihmè non ho trovato niente.

    La domanda vera e propria sarebbe: "C'è ancora spazio per altri CMS?"


    giuseppemorelli 1 Risposta
  • Moderatore

    Secondo me, bisogna specificare il caso d'uso...perchè nominare piattaforme forum davvero eccezionali per un sito credo che non sia affine alla domanda.

    Devo esser sincera, qualche giorno fa ho proprio perso la pazienza con l'ennesimo tema WP premium cancellato su codecanyon e che prontamente hackerato 👿

    Quindi prima di cercare un nuovo tema (era urgente) mi sono domandata se per un semplice sito vetrina di 5 pagine e con tema minimal avrei potuto sostituire facilmente con un altro CMS..

    Ho escluso Joomla, cercavo qualcosa di più "moderno" anche più basic.. aihmè non ho trovato niente.

    @caygri-com
    E' un sondaggio, non è mica il flaming su: questa è la piattaforma migliore.

    Sappiamo tutti che il "dipende" è d'obbligo nei progetti ma per lo meno uno può dare una idea con una lista "dal progetto più semplice a quello più complesso".

    Tu che soluzioni usi?


  • Moderatrice

    so perfettamente che non è il migliore! Ma alla domanda "quale gestionale useresti?" è troppo generica...
    come votato..cosi nel buio Wordpress ma con tanti "se" e "ma" in base al progetto.

    Tipo mai wp per un ecommerce, mai wp per un forum..etc

    PS ieri sera mi sono andata a vedere grav, davvero bello!


  • Moderatore

    @giuseppemorelli se vuoi sapere noi usiamo Joomla 3.x per il 90% dei progetti non-ecommerce.
    Dei motivi magari ne parliamo venerdì al live giusto? 😛


    giuseppemorelli glanzi 2 Risposte
  • User

    Ho votato "Altro" perchè preferisco crearmi da zero il CMS che userò. Con CKeditor il risultato non è male. Difficile è la gestione e integrazione delle foto.
    Però così facendo mi sento molto più libero.


  • User Newbie

    Io credo che la scelta dipenda dal progetto, ma, indipendentemente dal progetto e dallo strumento "CMS" usato, ci sono delle scelte a monte da fare.

    La prima cosa da scegliere, e forse la fondamentale a parer mio, è la struttura dei permalinks. Determinata la struttura degli URL, puoi scegliere il "CMS" più adatto e nel caso non vada bene lo si può cambiare senza problemi.

    Per rispondere senza andare troppo fuori tema, il CMS da cui partirei è WordPress per poi eventualmente spostarmi in base alle esigenze.


  • Moderatore

    @simbus82 ha detto in Sondaggione: quale gestionale useresti oggi?:

    @giuseppemorelli se vuoi sapere noi usiamo Joomla 3.x per il 90% dei progetti non-ecommerce.
    Dei motivi magari ne parliamo venerdì al live giusto? 😛

    Ovviamente sono molto curioso dei motivi. Ma non facciamo spoiler 🙂


  • Moderatore

    @simbus82 ha detto in Sondaggione: quale gestionale useresti oggi?:

    @giuseppemorelli se vuoi sapere noi usiamo Joomla 3.x per il 90% dei progetti non-ecommerce.
    Dei motivi magari ne parliamo venerdì al live giusto? 😛

    Io Joomla non lo uso dal 2012. Immagino sia cambiato molto, ma mi ricordo che era una rogna da usare. Hanno migliorato, in particolare, la UX?


    simbus82 1 Risposta
  • Moderatore

    Ciao
    aggiungo questo video che direi eccezionale nei contenuti.


  • Moderatore

    E comunque l'ago della bilancia era a favore di WordPress anche se era 3 contro 1 (e non ho voluto infierire troppo) 😂 😂 😂 😂

    PS: la piattaforma si sceglie in base alle proprie competenze prima di tutto.


    simbus82 1 Risposta
  • User

    ho esperienza con joomla e wordpress e preferisco l'ultimo. Detto ciò per i miei lavori, considerando che sono molto verticali e preferisco avere il pieno controllo, utilizzo codice scritto interamente da me.