• User

    Siti multisite

    In una piccola azienda senza intranet e succursali, ha senso avere un sito aziendale istituzionale in un dominio ed un e-commerce sviluppato in un sotto dominio, peraltro su piattaforme diverse? Grazie per il contributo


    merlinox sermatica 2 Risposte
  • User Attivo

    @chimweb it depends!


    chimweb 1 Risposta
  • User

    @merlinox Grazie. Da cosa dipende? Puoi farmi una breve analisi dello scenario per le sue alternative?


    merlinox 1 Risposta
  • User Attivo

    @chimweb mi sa che ti serve una consulenza... 😉


  • Moderatore

    @chimweb

    Ciao, spiegati meglio e dettaglia altrimenti viene difficile rispondere. L'azienda è rappresentata meglio dallo Shop o dal sito? Perché non unirli? Parliamo di quante pagine per il sito e di quanti prodotti per lo Shop?


    chimweb 1 Risposta
  • User

    @sermatica Sono pochissime pagine in tutto: 3 dello shop, realizzate con una piattaforma, e 3 del corporate, realizzate con un’altra piattaforma. La parte importante è il negozio con i cataloghi ed i prodotti, il resto è cornice (introduzione, articoli, contatti). L’attuale società di webagency continua a consigliare lo sviluppo di un sito corporate che inglobi l’ecommerce, invece io ritengo più pratico eliminare il sito di cornice ed espandere per un paio di pagine la piattaforma ecommerce. Non mi è chiaro se la webagency voglia speculare (per farsi pagare quasi il doppio) oppure se ci siano problemi tecnici ad espandere un sito ecommerce.


    merlinox sermatica 2 Risposte
  • User Attivo

    @chimweb non conosco la tua agenzia, però deve andare orgogliosa della fiducia che tu riponi in loro...
    Lato sviluppo vedo un po' esagerato scomodare varie piattaforme per poche pagine, però magari hanno avuto buone ragioni per proporti questa soluzione.


  • Moderatore

    @chimweb
    Ciao per cosi' poche pagine consiglio caldamente di usare un solo Cms, non ha alcun senso avere 2 piattaforme, ne tanto meno usare un sotto dominio. Ma il tuo caso essere l'eccezione e quindi è corretto come fai ora.

    P.s.
    Nel caso sistemi il tutto fai tutti i 301 del caso.


    chimweb 1 Risposta
  • User

    @sermatica Grazie per il riscontro. L’unico vero problema di questa situazione è che il negozio è sviluppato con Magento, quindi non è friendly per i non sviluppatori e costringe il cliente a dipendere dall’agenzia.


    merlinox 1 Risposta
  • User Attivo

    @chimweb cioè un piccolo ecommerce con pochissimi prodotti in magento? Come mai questa scelta?


    G 1 Risposta
  • Super User

    @chimweb

    Per un piccolo ecommerce va benissimo qualsiasi soluzione.

    Basta pensare che io anni fa ho creato da zero (in puro php) un ecommerce che aveva 30 prodotti ed ha sempre funzionato perfettamente dunque non serve chissa che per creare un piccolo ecommerce con pochi prodotti, lo puoi realizzare gratis anche da solo e anche se ti diranno che servono esperti e tanti soldi, io ho appurato con i fatti che non è cosi realizzandolo da solo e funzionava benissimo, ho impiegato tanto tempo per la realizzazione questo è vero ma ho avuto la suddisfazioe di un lavoro fatto da solo e fatto bene.


    chimweb 1 Risposta
  • User

    @guadagnaeuro Grazie. Qual è il numero di prodotti per cui si considera piccolo, medio o grande? Io ho circa 400 prodotti. Purtroppo con Magento servono conoscenze specifiche. L’interfaccia necessita di codici. Io lo trovo assurdo, ma è così. Sono abituata con WordPress, dove al massimo devo inserire CSS che mi prepara il supporto tecnico.


    G 1 Risposta
  • Super User

    @chimweb

    Dipende anche se deve gestire magazzino e fatturazione o meno, io ho realizzato un ecommerce di prodotti digitali che non gestisce magazzino e andava benissimo anche su hosting da 50 euro l'anno (nonostante avevo ricevuto preventivo costosi da varie Web Agency ho preferito fare tutto da me ed il risultato è stato buono).

    Che io sappia Magento è un cms molto impegnativo e richiede requisiti molto alti per mantenerlo richiede un server dedicato e si usa per attivita molto grandi e ci sono poche personalizzazioni gratuite e serve serve un programmatore che ti costa per qualsiasi piccola cosa.

    A mio avviso un ecommerce dove puoi fare le poche cose previste non ha futuro, non vende e non ti permette di distinguerti e vincere la concorrenza ma su Magento fare personalizzazioni significa dover investire tanti soldi.

    Per piccolissimi ecommerce ci sono varie soluzioni per wordpress, considera che oggi utente medio ha uno smartphone e in 20 secondi vuole ordinare con pochi click, non gli occorre chissa che, qualcosa dove scegli, inserisci nel carrello, paghi e ricevi il prodotto si tratta praticamente di 3 pagine (oagina articolo, carrello, checkout + eventuale landing page) il resto sono tutte cose oggi superflue lato utente che non portano aumento di vendite.

    Ho visto ecommerce che vendono realizzati con piccoli script e funzionano bene, mentre ho visto ecommerce realizzati da Web Agency pieni di funzioni che praticamente generano confusione e disinteresse all'utente e non vendono e mantenerli costa tantissimo dunque le aziende vanno a rimettere alla fine.

    Importante: Nulla contro nessuno pero la mia esperienza è stata questa ed anziche spendere migliaia di euro per affidare la realizzazione di un ecommerce ad una Web Agency ho fatto tutto da solo gratis con tanta passione ed il risultato è stato buono, investendo i soldi risparmiati offrendo prezzi migliori della concorrenza.

    Un Saluto