• Community Manager

    @TechKing ha detto in Nuovo Servizio di Streaming per Gamer di Facebook:

    avevano anche ingaggiato Ninja

    Ad oggi pare che lui debba decidere...sono veramente perplesso. Ma d'altra parte si buttano tutti sulle mode del momento senza averne l'anima...e si fanno male!


  • User

    Da una parte capisco la volontà di Facebook di prendere un servizio che di per se funziona, e cercare di integrarlo in qualche modo nel suo mondo Gaming, che però è troppo casual per sfondare, ma probabilmente vogliono vedere se possono far nascere dei casual gamer seguiti.

    Facendo un esempio potrebbero essere quelle persone comuni che vengono seguite anche su Youtube, ma che non hanno un vero palinsesto, ma fanno video solo di mukbang o videospesa. Allo stesso modo potrebbero esserci le signore di turno che fanno un video mentre giocano a Candy Crush e vengono seguite dai coetanei.

    Dico questo anche perchè Mixer sin dall'uscita è stato sempre preso in giro dalla community di Gamer, così come viene deriso Stadia. Il mistero di cosa farà ora Ninja per esempio la dice molto lunga, dato che ci ha messo la faccia e chissà quanto ci perderà in tutto questo.


  • Moderatrice

    @giosh91 non dimentichiamoci che Facebook non ha più la fascia teen


    giosh91 1 Risposta
  • User Newbie

    @caygri-com ha detto in Nuovo Servizio di Streaming per Gamer di Facebook:

    @giosh91 non dimentichiamoci che Facebook non ha più la fascia teen

    Infatti avrei puntato su un altro brand, proprio perché i teen scappano dalla piattaforma facebook. Non lo avrei inglobato e lo avrei lasciato Mixer, magari integrando più facilmente le info di facebook, pagine, pubblicità e l'ecosistema in generale.

    Come inserire una postazione di e-game all'interno di un centro di bocciofile chiamandolo sempre circolo bocciofile, anziché creare una nuova insegna, che poi ti porta sempre dentro il circolo di bocciofile e ti fa sfruttare i suoi servizi come il bar, ma almeno hai qualche speranza in più di farli entrare.


    caygri.com 1 Risposta
  • Moderatrice

    @giosh91 faceboccie 🤣😂

    Forse spera che in questo modo attiri il pubblico teen


  • User

    Uno dei motivi è semplicemente aver capito di non poter competere con Twitch e quindi "vendere" a Facebook il sistema che può facilmente integrare nel suo ecosistema, in questo modo Microsoft riduce i costi e le perdite, considerando anche che vuole puntare a contrastare Stadia, in questo penso vincerà a mani basse.


    L giosh91 2 Risposte
  • User

    @christianpugger

    @christianpugger ha detto in Nuovo Servizio di Streaming per Gamer di Facebook:

    in questo modo Microsoft riduce i costi e le perdite, considerando anche che vuole puntare a contrastare Stadia, in questo penso vincerà a mani basse.

    Stadia ha già floppato, Microsoft lato console, sopratutto per il servizio di cloud gaming, al momento è al Top


    christianpugger 1 Risposta
  • User

    @lorenx Esattamente, proprio per questo Microsoft sta spingendo maggiormente sul cloud gaming perché li è fortissimo e potrebbe prendersi una gran bella fetta.

    Inoltre non è da escludere che nel frattempo facciano qualche tipo di accordo con Zuckerberg per non cestinare del tutto Mixer che potrebbe tornare utile in qualche modo, anche sotto altro nome, grazie all'integrazione con Facebook.


  • User Newbie

    @christianpugger ha detto in Nuovo Servizio di Streaming per Gamer di Facebook:

    Uno dei motivi è semplicemente aver capito di non poter competere con Twitch e quindi "vendere" a Facebook il sistema che può facilmente integrare nel suo ecosistema, in questo modo Microsoft riduce i costi e le perdite, considerando anche che vuole puntare a contrastare Stadia, in questo penso vincerà a mani basse.

    Il fatto strano è quello. Microsoft grazie ad Xbox ha una base di utenti in target e poteva comunque sfruttare integrazioni con il social.

    Stadia, in questo penso vincerà a mani basse.

    Io sono uno dei pochi ad avere Stadia. Io lo trovo un servizio fantastico e se solo lo integrassero seriamente con youtube e facessero del marketing un po' più corretto, ad oggi è tecnologicamente parlando è più matura della proposta Cloud di Microsoft, Sony, etc..

    @lorenx

    Stadia ha già floppato, Microsoft lato console, sopratutto per il servizio di cloud gaming, al momento è al Top

    Secondo me l'errore è proprio li. Stadia non è una Console. Con l'ecosistema che ha di servizi (Google, YouTube, Google Assitant, Google Shopping) e l'ecosistema hardware (Chromecast, Pixel, Chromebook), praticamente la rende superversatile e un sistema avanzato di gioco veramente portatile e completo.

    Credo che il lancio, la comunicazione e la roadmap dello sviluppo non siano stati gestiti molto bene. Ma io vedo un enorme potenziale.


    christianpugger 1 Risposta
  • User

    @giosh91 io Stadia l'ho provato con la versione gratuita, ma non puoi partire con giochi vecchi e per di più con la pro devo comunque comprare i giochi, non è competitivo sotto l'aspetto software.

    Per tecnologia ha un potenziale effettivamente enorme, pensando anche alle possibili integrazioni con il loro ecosistema, ma purtroppo ormai è stato già super bocciato da tutti i gamer e quindi a meno che tirano fuori dal cilindro un qualcosa di veramente interessante o nada.