Dopo 16 anni di attività del Forum GT, oggi, da quello stesso forum, nasce una nuova Community: Connect.gt
Attualmente siamo in fase Alpha 0.1
SCOPRI TUTTE LE NOVITÀ CLICCANDO QUI

Oppure Lascia un feedback, Segnala un bug, Suggerisci miglioramenti o Togliti un dubbio!
  • User Newbie

    La cache è attivata con i plugin e credo siano configurati a dovere considerato che li ho impostati seguendo numerose guide trovate un po' a destra un po' a sinistra, ed i miglioramenti ci sono stati soprattutto per quel che riguarda il punteggio di Lighthouse.

    Comunque ho provato a fare come suggerito. Ho una pagina del blog in cui sono presenti 4 tasti, un'immagine (credo non superi i 200kb) ed una scritta <h1>.

    Risultato:
    [CENTER]Performance Results (Median Run - SpeedIndex)[/CENTER]

    [TABLE="class: pretty, align: center"]

    [TH="class: empty, colspan: 8, align: center"][/TH]
    [TH="class: border, colspan: 3, align: center"]Document Complete[/TH]
    [TH="class: border, colspan: 4, align: center"]Fully Loaded[/TH]
    [/TR]

    [TH="class: empty, align: center"][/TH]
    [TH="align: center"]Load Time[/TH]
    [TH="align: center"]First Byte[/TH]
    [TH="align: center"]Start Render[/TH]
    [TH="align: center"]First Contentful
    Paint[/TH]
    [TH="align: center"]Speed Index[/TH]
    [TH="align: center"]Last Painted Hero[/TH]
    [TH="align: center"]Total Blocking Time[/TH]
    [TH="class: border, align: center"]Time[/TH]
    [TH="align: center"]Requests[/TH]
    [TH="align: center"]Bytes In[/TH]
    [TH="class: border, align: center"]Time[/TH]
    [TH="align: center"]Requests[/TH]
    [TH="align: center"]Bytes In[/TH]
    [TH="align: center"]Cost[/TH]
    [/TR]

    [TD]First View (Run 2)[/TD]
    [TD]6.236s[/TD]
    [TD]3.554s[/TD]
    [TD]5.300s[/TD]
    [TD]5.181s[/TD]
    [TD]5.451s[/TD]
    [TD]6.900s[/TD]
    [TD]0.184s[/TD]
    [TD="class: border"]6.236s[/TD]
    [TD]24[/TD]
    [TD]365 KB[/TD]
    [TD="class: border"]6.812s[/TD]
    [TD]26[/TD]
    [TD]366 KB[/TD]
    [TD]$​----[/TD]
    [/TR]
    [/TABLE]

    Addirittura 3.55secondi 😄
    Nel primo test arrivava a *[CENTER]5.334s .

    [/CENTER][CENTER][LEFT]Non c'è nulla che ostacoli il render a mio avviso: provando con il plugin Health-system di Wordpress e disattivando tema e plugin, ho provato a riattivarli uno dopo l'altro e nessuno in particolare generava un repentino calo del punteggio della Performance; era piuttosto un accumularsi progressivo man mano che li riattivavo.[/LEFT]
    [/CENTER]
    [CENTER][/CENTER]*


  • User

    Non perder tempo, scegli un hosting migliore.

    PS: salutami Cagliare, la adoro! non vengo da diversi anni e mi manca un sacco!


  • User Attivo

    @Xlogic said:

    Anche per i CDN, sulla base dei nostri test non sono d'accordo con lei.

    Ripetendo che il regolamento esiste per un motivo, e più mi addentro in questo post e più ne capisco il senso, ma a parte questo riguardo le CDN, la geolocalizzazione dei punti di accesso (e dei DNS) esiste per un motivo, non è questione di essere d'accordo, è questione di negare come funzioni internet 🙂

    Per quanto riguardo la cache: se il server ospitato utilizza memcache o viceversa litespeed o altro ancora e il plugin non è configurato correttamente, il problema non si risolve come dovrebbe. A volte i consigli è bene darli per intero. Anche perchè il problema è ben altro (vedi sotto).

    Se con una pagina singola il TTFB è 0.3s come dice l'utente, e il suo sito invece 3.554s perchè continuare a dirgli di cambiare hosting?

    Qui non è questione di professionalità, ma che si vuole proporre di comprare un altra auto ad un tizio il quale è bloccato a causa del traffico perchè sta continuando a scegliere strade trafficate in orari di punta.. può comprare anche una Ferrari, sempre lento andrà se il problema sono le code!


  • Super User

    Ma uno strumento di monitoring diretto non lo hai a disposizione?

    Se non lo hai, butta qualche microtime() nel codice e fatti due conti. _)

    L'impressione che ricevo è che tu abbia qualche script-plugin o quello che è, che macina troppe risorse.

    Url del sito si potrebbe avere? (pure in privato se vuoi...)


  • User Newbie

    @massy said:

    Ma uno strumento di monitoring diretto non lo hai a disposizione?
    ...
    L'impressione che ricevo è che tu abbia qualche script-plugin o quello che è, che macina troppe risorse.
    Url del sito si potrebbe avere? (pure in privato se vuoi...)
    Strumenti di monitoring come cosa ad esempio?

    Non avrei problemi a darti il sito ma non voglio farti perdere tempo: ho praticamente finito di fare il porting con hugo di tutto il sito e ho fatto la migrazione di tutti i post, caricato su netlify ed il risultato è stato godurioso:D sembra di navigare su pagine offline

    @vedova said:

    Se con una pagina singola il TTFB è 0.3s come dice l'utente, e il suo sito invece 3.554s perchè continuare a dirgli di cambiare hosting?

    Qui non è questione di professionalità, ma che si vuole proporre di comprare un altra auto ad un tizio il quale è bloccato a causa del traffico perchè sta continuando a scegliere strade trafficate in orari di punta.. può comprare anche una Ferrari, sempre lento andrà se il problema sono le code!
    Sono in fase di upload del sito statico anche su una cartella dell'hosting aruba. Appena finisco lancio un webtest e confronto il riusultato ottenuto con quello di netlify e lo posterò 🙂

    @steno said:

    PS: salutami Cagliare, la adoro! non vengo da diversi anni e mi manca un sacco!
    E tu manchi a Cagliari 😄


  • User Attivo

    @vedova said:

    Ripetendo che il regolamento esiste per un motivo, e più mi addentro in questo post e più ne capisco il senso, ma a parte questo riguardo le CDN, la geolocalizzazione dei punti di accesso (e dei DNS) esiste per un motivo, non è questione di essere d'accordo, è questione di negare come funzioni internet

    Per quanto riguardo la cache: se il server ospitato utilizza memcache o viceversa litespeed o altro ancora e il plugin non è configurato correttamente, il problema non si risolve come dovrebbe. A volte i consigli è bene darli per intero. Anche perchè il problema è ben altro (vedi sotto).

    Se con una pagina singola il TTFB è 0.3s come dice l'utente, e il suo sito invece 3.554s perchè continuare a dirgli di cambiare hosting?

    Qui non è questione di professionalità, ma che si vuole proporre di comprare un altra auto ad un tizio il quale è bloccato a causa del traffico perchè sta continuando a scegliere strade trafficate in orari di punta.. può comprare anche una Ferrari, sempre lento andrà se il problema sono le code!

    Vedova, credo che dovrebbe rileggere cosa ho scritto in precedenza. Nessuno ha scritto di cambiare Hosting a Nipa, ho scritto ""Quindi, contatta Aruba e chiedi di verificare, al limite chiedi la migrazione del sito presso un altro server."" ovviamente sempre di Aruba. A maggior ragione i test eseguiti da Nipa dimostrano che il problema non è il sito, ma il server dove è locato.

    Ribadisco, i CDN a volte peggiorano le prestazioni per un pubblico solo Italiano, effettui dei test. Non centra nulla se CDN Free o a pagamento.

    Cosa significa? ""A volte i consigli è bene darli per intero.""

    Per quanto riguarda il "poco professionale" scritto da lei in precedenza non è utile ai fini della discussione, è una sua opinione che non condivido in alcun modo.

    Buona giornata.


  • User Attivo

    @vedova said:

    Ripetendo che il regolamento esiste per un motivo, e più mi addentro in questo post e più ne capisco il senso, ma a parte questo riguardo le CDN, la geolocalizzazione dei punti di accesso (e dei DNS) esiste per un motivo, non è questione di essere d'accordo, è questione di negare come funzioni internet 🙂

    Fermo restando che hosting su Aruba e CDN professionale sarebbero a mio parere una strana coppia, facciamo un esempio pratico che parlando in astratto non ci si intende e soprattutto non capiscono i neofiti. Nel caso pratico dei nostri server che sono a Catania, supponendo che un utente, non dico di Catania, ma di Palermo, volesse fare accesso ad un sito con una CDN professionale che, supponiamo abbia "ben" 3 nodi in Italia (e sto esagerando), diciamo Milano, Roma e Napoli, mi spieghi in che modo ne avrebbe un vantaggio, visto che la connessione del povero utente sarebbe costretta, nella migliore delle ipotesi, a fare Catania - Napoli - Palermo anziché direttamente Catania - Palermo? L'unica possibilità è che la CDN capisca quando "autoescludersi" perchè il routing non è conveniente, ma conosci un servizio simile? Se sì, mi piacerebbe che ne parlassimo perché sarebbe utile a molti.


  • User Attivo

    Chiaramente mi riferisco ai dati che non sono (ancora?) nella cache della CDN ma, anche se lo fossero, il percorso ha un'alta probabilità di essere subottimale rispetto all'accesso diretto al server.


  • User Attivo

    Chiaramente parlando di sito Italiano, si sta parlando di accesso ad una città italiana. Io sto parlando dell'ipotesi di utilizzare un CDN che dia la possibilità del routing (nelle versioni a pagamento viene offerto) a seconda della vicinanza del richiedente l'accesso alla risorsa o meno, da un punto di accesso localizzato negli Stati Uniti (ad esempio ) oppure in Germania, Francia, o Italia.

    Di Aruba esiste anche una versione professionale comunque. Poi non conosco la situazione dell'utente. Magari è in grado - o comunque propenso - di accedere ad una serie di servizi professionali o magari no. Nel secondo caso senza stare a farla troppo lunga, andrebbe comunque verso servizi super-shared e dalle caratteristiche pari a quelle di Aruba (a volte uguali, a volte poco superiori, a volte addirittura inferiori), maggior gli conviene avviare un test con GTmetrix ad esempio e verificare "le pecche" del sito 🙂

    ps. non era mia intenzione attaccare nessuna persona specifica, semplicemente mettersi nei panni del provider in questione, senza conoscere l'A il B e pure il C della vicenda, visto che senza conoscere nemmeno il sito internet, stiamo parlando per astrazione. 🙂

    Buona domenica.


  • User Attivo

    Ciao nipa,

    potevi inserire un link al sito WordPress e avremmo fatto prima :giggle:

    1. Aruba a volte può essere la cause di rallentamenti perché applica poche ottimizzazioni di base ma ciò non vuol dire che la situazione non possa essere migliorata.

    2. Tempi cosi alti di Webpagetest mi fanno pensare che anche il tuo blog non fosse molto ottimizzato. Basta qualche errata impostazione, un tema pesante e poco performante, immagini eccessivamente grandi e non compresse, plugin cache non configurati a dovere e la frittata è fatta (personalmente non ritengo W3 Total Cache la miglior soluzione su soluzioni condivise).

    3. Prima di iniziare a parlare di CDN, DNS, etc, penso che la cosa basilare sia quella di ottimizzare al massimo il proprio sito, facendo grande attenzione a tutti i fattori che possono essere la causa di rallentamenti (dalle nostre consulenze i problemi che riscontriamo più frequentemente sono le richieste esterne e le immagini). Solo dopo aver applicato tutte le ottimizzazioni possibili ed immaginabili, quando vedi che i risultati che hai ottenuto non sono soddisfacenti, allora probabilmente è il caso di scegliere un'altra compagnia hosting o acquistare servizi esterni.