• User Attivo

    Va bene grazie.


  • User Attivo

    Vi aggiorno sulla situazione riportandovi quanto scritto dall'avvocato italiano con cui mi ero messa in contatto.

    in effetti la licenza in oggetto ti libererebbe da ogni obbligo. Il punto è che bisognerebbe verificare se il sito da cui hai scaricato la foto con la detta licenza abbia autonomamente apportato modifiche alla stessa e introdotto la menzionata licenza. Cosa che non avrebbe potuto fare.
    Ad ogni modo, per il momento, ed in attesa di ulteriori sviluppi ti consiglierei di salvare quelle mail del presunto avvocato tedesco che potrebbero servirti qualora ci fosse un seguito.
    In fondo, cancellarle non equivale a porre, automaticamente fine alla vicenda. Certo l'importo richiesto sa tanto di situazione poco chiara. Intanto, l'avvocato tedesco dovrebbe almeno inviare una procura ricevuta dal cliente, autore della foto, per agire a tutela dei suoi diritti. Cosa che immagino non sia avvenuta.
    Insomma, salva in locale quelle mail, perché nel Web i tentativi di frode sono all'ordine del giorno. Non posso assicurarti che si tratta di un tentativo di truffa ai tuoi danni, ma va valutata anche questa eventualità.
    Ovviamente, se già non lo hai fatto, ti suggerirei di eliminare quella foto dal tuo blog o sito web e sostituirla con altra foto anche per ridurre il tempo di utilizzo della stessa.

    Avevo deciso di ignorare il signor Fechner proprio per vedere se fosse tornato alla carica, e così è stato. Mi ha mandato un'email dandomi l'ultima possiblità di pagare entro l'8 Dicembre, altrimenti verrà avviata una causa legale contro di me e in quel caso dovrei pagare anche di più. Ora, va bene che ho ricevuto il consiglio di prendere provvedimenti solo in caso di fatti più seri come raccomandate AR ed emails PEC, ma vorrei evitare di giungere a tanto. Pertanto, visto che ho dimostrato di essere nel giusto grazie a quel sito che riporta la foto sotto la licenza di pubblico dominio, mi chiedo con che tipo di minacce legali potrei controbattere. Sono nella ragione e ho tutto il diritto di far valere i miei diritti. Pensavo ad una denuncia per violenza psicologica ed estorsione di denaro. Voi che ne pensate? Si sta comportando come un verme, di conseguenza mi ci comporto pure io. Perdonate lo stile puerile del messaggio, ma sono troppo arrabbiata.


  • User Attivo

    @TheAvenger said:

    Vi aggiorno sulla situazione riportandovi quanto scritto dall'avvocato italiano con cui mi ero messa in contatto.

    Avevo deciso di ignorare il signor Fechner proprio per vedere se fosse tornato alla carica, e così è stato. Mi ha mandato un'email dandomi l'ultima possiblità di pagare entro l'8 Dicembre, altrimenti verrà avviata una causa legale contro di me e in quel caso dovrei pagare anche di più. Ora, va bene che ho ricevuto il consiglio di prendere provvedimenti solo in caso di fatti più seri come raccomandate AR ed emails PEC, ma vorrei evitare di giungere a tanto. Pertanto, visto che ho dimostrato di essere nel giusto grazie a quel sito che riporta la foto sotto la licenza di pubblico dominio, mi chiedo con che tipo di minacce legali potrei controbattere. Sono nella ragione e ho tutto il diritto di far valere i miei diritti. Pensavo ad una denuncia per violenza psicologica ed estorsione di denaro. Voi che ne pensate? Si sta comportando come un verme, di conseguenza mi ci comporto pure io. Perdonate lo stile puerile del messaggio, ma sono troppo arrabbiata.

    La legge è chiara, qualsiasi comunicazione non tramite raccomandata AR o PEC è carta straccia. Non esiste. Non è mai stata ricevuta. Non ha alcun valore neanche se gli rispondi, ovviamente sarebbe stato meglio non rispondergli proprio.
    Quanto alla tua denuncia non vai lontano. Rientra nel "mal di vivere" questa situazione e non può essere oggetto di risarcimento per danni morali, tantomeno per estorsione che è ben altra cosa.
    Lascia stare, non rispondergli più, limitati ad archiviare le mail che ricevi. Finché non arriva una raccomandata AR o PEC puoi dormire sereno. Quando arriveranno (e non arriveranno) allora ci penserai seriamente.


  • User Newbie

    che novità hai?
    ho ricevuto la medesima richiesta dal medesimo avvocato.


  • User Attivo

    L'ultima email me l'ha inviata il 3 Gennaio, dove mi è stato detto che sarebbe stata avviata la pratica legale vista la mia mancata collaborazione. Da allora non ho ricevuto più nulla, ma sono sicura che presto o tardi tornerà all'attacco. Io però la coscienza a posto ce l'ho e qualsiasi cosa mi arrivi a casa farò valere le mie ragioni. Comunque è da tipo l'11 Dicembre scorso che non gli rispondo più e continuerò ad ignorarlo fino alla fine.


  • User Newbie

    @TheAvenger said:

    L'ultima email me l'ha inviata il 3 Gennaio, dove mi è stato detto che sarebbe stata avviata la pratica legale vista la mia mancata collaborazione. Da allora non ho ricevuto più nulla, ma sono sicura che presto o tardi tornerà all'attacco. Io però la coscienza a posto ce l'ho e qualsiasi cosa mi arrivi a casa farò valere le mie ragioni. Comunque è da tipo l'11 Dicembre scorso che non gli rispondo più e continuerò ad ignorarlo fino alla fine.
    Ciao, hai avuto sviluppi?


  • User Attivo

    Tutto tace al momento.


  • User

    Ciao, la discussione mi interessa molto visto che stò aprendo un blog.

    Ci sono stati altri sviluppi? Certo mi sembra starno che un avvocato scriva mail normali ben sapendo che non hanno alcun valore legale.

    Potrebbe essere che lo faccia perchè non conosce il tuo indirizzo fisico per mandarti raccomandate A/R o perchè non conosce la tua PEC (se ce l'hai)?
    Non credo sia così facile ed immediato poter risalire al proprietario di un dominio ed ai suoi dati.


  • User Attivo

    @Matteo985XXX said:

    Ciao, la discussione mi interessa molto visto che stò aprendo un blog.

    Ci sono stati altri sviluppi? Certo mi sembra starno che un avvocato scriva mail normali ben sapendo che non hanno alcun valore legale.

    Potrebbe essere che lo faccia perchè non conosce il tuo indirizzo fisico per mandarti raccomandate A/R o perchè non conosce la tua PEC (se ce l'hai)?
    Non credo sia così facile ed immediato poter risalire al proprietario di un dominio ed ai suoi dati.

    Un avvocato che non riesce a risalire all'indirizzo o la PEC di qualcuno che "conosce" è meglio che cambi mestiere.
    E se non lo conosce va da un tribunale e si fa dare i dati dall'hosting, così che possa individuarne indirizzo e/o PEC.
    Sono tutte pseudo truffe queste. Magari l'avvocato esiste davvero ma non procederanno mai. Vogliono solo soldi.


  • User Newbie

    Ciao a tutti! 🙂
    E' passato un po' di tempo, ma stavo rispolverando alcuni concetti.....
    Ci sono stati sviluppi?
    Altre comunicazioni?
    Buon proseguimento a tutti! ^_^