Dopo 16 anni di attività del Forum GT, oggi, da quello stesso forum, nasce una nuova Community: Connect.gt
Attualmente siamo in fase Alpha 0.1
SCOPRI TUTTE LE NOVITÀ CLICCANDO QUI

Oppure Lascia un feedback, Segnala un bug, Suggerisci miglioramenti o Togliti un dubbio!
  • User Attivo

    Da https:// a http:// rimedio ad uno strano fenomeno

    Su un mio sito storico, da almeno 1 anno capita una cosa strana... non si sa perchè, forse una errata configurazione del server, eppure per la presenza di un certificato, su migliaia di pagine indicizzate correttamente con http://, ne appaiano un migliaio o più con l'indirizzo https://... ora, poichè non sono ancora con https:// ho deciso di mettere un redirect 301 da https:// a http:// almeno finchè non passerò davvero ad https://

    Ho fatto bene? Google mi considerava questi https:// fantasma dei duplicati di http://?

    La sitemap è regolare, con tutti http://, non si sa da dove sono usciti tutti questi link https:// indicizzati a random da Google.


  • User Attivo

    Sicuramente hai fatto bene, però se te le ha indicizzate, qualcosa di strano ci deve essere. La cosa che fa pensare è che ti abbia indicizzato delle pagine https senza certificato. In cache come sono, come le http? Se così fosse sarebbero delle duplicate e quindi il comportamento corretto è di ridirezionarle alle corrispondenti su protocollo non criptato.


  • User Attivo

    @Grifter72 said:

    Sicuramente hai fatto bene, però se te le ha indicizzate, qualcosa di strano ci deve essere. La cosa che fa pensare è che ti abbia indicizzato delle pagine https senza certificato. In cache come sono, come le http? Se così fosse sarebbero delle duplicate e quindi il comportamento corretto è di ridirezionarle alle corrispondenti su protocollo non criptato.

    Eh sì... nella cache è la copia identica.

    Cliccando dalla serp una pagina finta https si finiva comunque su una pagina con l'indirizzo https:// ma solo nominale, infatti non appariva il lucchetto del criptato... ma appariva https:// all'inizio della stringa, sono davvero tante pagine, quasi un terzo del sito.

    Cercando nei forum di discussione in lingua inglese, ho trovato qualche altro webmaster che lamentava di questi finti https:// indicizzati da Google ed aveva deciso di attuare un 301 verso http://

    Ora con la stringa in htaccess tutti questi finti https:// vanno sulla pagina http://

    Tra qualche giorno/settimana voglio vedere se magari ci sarà qualche beneficio in termini di visite, questa storia è andata avanti almeno un anno...


  • Moderatore

    @444523 said:

    Cliccando dalla serp una pagina finta https si finiva comunque su una pagina con l'indirizzo https:// ma solo nominale, infatti non appariva il lucchetto del criptato... ma appariva https:// all'inizio della stringa, sono davvero tante pagine, quasi un terzo del sito.
    In questo caso https dovrebbe essere rosso e barrato e il browser non dovrebbe mostrare la pagina ma dare un errore di privacy tipo "La connessione non è privata", altrimenti vuol dire che in qualche modo il dominio dev'essere collegato a un certificato.
    Hai provate a fare un check ssl del dominio per esempio con SSL checker?