Dopo 16 anni di attività del Forum GT, oggi, da quello stesso forum, nasce una nuova Community: Connect.gt
Attualmente siamo in fase Alpha 0.1
SCOPRI TUTTE LE NOVITÀ CLICCANDO QUI

Oppure Lascia un feedback, Segnala un bug, Suggerisci miglioramenti o Togliti un dubbio!
  • User

    Sito molto instabile, possibili spiegazioni?

    Salve a tutti,
    in poco meno di un anno di lavoro sul sito aziendale ho notato da SEOZoom una grande instabilità a livello di posizionamento delle KW. Addirittura, da maggio ad agosto 2018 il grafico segnala un crollo lento ma costante. Da settembre la situazione si è stabilizzata e da inizio 2019 le KW posizionate sono di nuovo lentamente in aumento.

    Il Quick Audit del tool parla anche di una possibile penalizzazione da parte di Google per spiegare il crollo di KW, ma da Search Console o da altre analisi sembra tutto in regola.

    Qualche possibile spiegazione? Avrei bisogno più che altro di qualche spunto per capire sul dove e come intervenire, fermo restando che anche adesso sto portando avanti un lavoro di ri-ottimizzazione che una volta concluso potrebbe portare a qualche beneficio (almeno spero)

    Il sito è mobilirebecca . it

    Grazie in anticipo!


  • Community Manager

  • User

    Ciao Giorgio,
    sì, sono a conoscenza di questo update, il problema è che il mio "crollo" è iniziato molto prima...non so se legato all'inizio della fase test di questo aggiornamento o (più probabilmente) al fatto che ho preso in mano un sito/ecommerce con tantissime pagine e altrettanti problemi strutturali davvero enormi


  • Community Manager

    Ancora non ho visto il sito, ma lo vedrò.

    Ho una domanda: quanti link hai ricevuto da quanto è online? Con che distribuzione temporale?


  • User

    @Giorgiotave said:

    Ancora non ho visto il sito, ma lo vedrò.

    Ho una domanda: quanti link hai ricevuto da quanto è online? Con che distribuzione temporale?

    Ciao Giorgio, scusa il ritardo
    il sito è online da due anni e mezzo, io sono entrato per lavorarci lo scorso anno ma dopo alcune revisioni delle strategie aziendali mi hanno chiesto di fare altro e inizio a fare SEO praticamente da adesso

    Sulla link building ci sono grossissimi problemi e infatti è uno degli aspetti che devo iniziare a prendere in mano da subito, sempre che non sia già "troppo tardi". Al momento abbiamo 1.525 backlink (dato SEOZoom), sono più che altro link ad immagini del sito (si tratta di un ecommerce di arredamento e homedecor) e non di qualità eccezionale per usare un eufemismo.
    Ma ripeto, la link building è l'aspetto che ho intenzione di prendere in mano da subito, non appena finirò di ottimizzare le vecchie pagine


  • Moderatore

    Ciao
    io non vedo su SeoZoom i problemi da te citati. Se nodi il sito ha una ascesa rapida per poi stabilizzarsi. Fai una TimeMachine per vedere quali sono le Key salite e quelle crollate prima e dopo il "crollo"


  • User

    @Sermatica said:

    Ciao
    io non vedo su SeoZoom i problemi da te citati. Se nodi il sito ha una ascesa rapida per poi stabilizzarsi. Fai una TimeMachine per vedere quali sono le Key salite e quelle crollate prima e dopo il "crollo"

    ciao Sermatica,
    le key crollate sono relative a pagine categorie che al momento contengono un metatag noindex che non riesco a spiegarmi perché sia stato inserito o da chi. forse da chi mi ha preceduto.
    anche altre key hanno avuto un peggioramento, ma hanno volumi di traffico molto più basso rispetto alle categorie.

    in generale vorrei cercare di andare a lavorare su keyword con volumi di traffico stimati più alti, perché al momento anche questo è un problema


  • Moderatore

    Quindi hai le categorie in Noindex? In questo modo hai il sito che "lavora" male. Non puoi rimetterle index?


  • User

    @Sermatica said:

    Quindi hai le categorie in Noindex? In questo modo hai il sito che "lavora" male. Non puoi rimetterle index?

    Direi proprio di sì, anche perché le stavo ri-ottimizzando con un testo descrittivo e i vari H. Fatto questo credo/spero che potrei vedere qualche risultato in breve tempo. Il problema è che non ho modo di lavorare sul codice puro del sito e modificare i metatag. Chiederò al tecnico.


  • Moderatore

    Ok perfetto.


  • User Attivo

    Hai anche il tempo di risposta del server un po' alto. Vedo che le pagine prodotto dell'ecommerce hanno una descrizione differente per ognuna. E' una bella cosa che non tutti fanno. Il sito secondo me ha un buon potenziale se ci lavori bene. Le immagini andrebbero alleggerite.


  • User Attivo

    @Giorgiotave said:

    Ciao Emacore
    ma questa l'avevi letta? http://www.giorgiotave.it/forum/google/256459-lupdate-di-google-di-agosto-medical-cosa-si-dice-italia.html

    Leggendo l'articolo, mi era sfuggito il rimando al topic con Agoago del 2006! Che già ipotizzava ciò di cui io sono convinto da qualche anno, io ci sono arrivato nel 2012: "teoria del traffico che Google decideva a priori di inviare ai siti"


  • User

    @Grifter72 said:

    Hai anche il tempo di risposta del server un po' alto. Vedo che le pagine prodotto dell'ecommerce hanno una descrizione differente per ognuna. E' una bella cosa che non tutti fanno. Il sito secondo me ha un buon potenziale se ci lavori bene. Le immagini andrebbero alleggerite.

    ciao Grifter,
    sì, su descrizioni e titoli ho cercato di lavorare in questo modo per creare valore aggiunto. quando sono entrato in azienda lo scorso anno la situazione era da strapparsi i capelli, con più di mille prodotti a catalogo senza testi, descrizioni e senza H1, H2 ecc. Adesso, con un po' di pazienza, sto togliendo tutti i fuori catalogo e resteranno 600 prodotti circa e sui principali e con più potenziale voglio fare un lavori di ottimizzazione ulteriore lavorando su intent, link interni e nuovi meta (se servono)

    quanto alle immagini, purtroppo è un problema che conoscevo già ma mi è stato detto che al momento non si possono toccare: sono 800 x 800 che è la risoluzione standard di Prestashop e cambiarle compoterebbe rischi e problemi...prima o poi in qualche modo conto di metterci mano.


  • User

    Ciao, ho una domanda forse un po' ingenua ma tant'è...
    Prima del noinex/nofollow alle categorie avevo la pagina categoria "Comodini" posizionata in prima pagina in SERP. Ora che le categorie sono di nuovo in index/follow rischio di dover scalare la SERP da zero per una kw del genere? Sto già lavorando alla ri-ottimizzazione delle pagine categorie (testo, H1,H2, metatitle diverso e più descrittivo) sperando di tornare a vedere qualche risultato in 3-4 settimane


  • Community Manager

    Come va oggi?


  • User

    @Giorgiotave said:

    Come va oggi?

    ciao Giorgio 🙂
    dopo quasi un mese e mezzo sto notando un buon miglioramento nel posizionamento e nelle impression, anche se i clic non aumentano tantissimo (problema di brand, credo, su cui sto cercando faticosamente di lavorare)
    da domenica però ho visto scossoni da SEOzoom, da quel che ho capito non sono l'unico in questa situazione. non ho ben capito se si tratti di test o nuovi aggiornamenti o di un "problema tecnico" di Google.

    ad ogni modo sto lavorando sull'ottimizzazione delle pagine, creando schede tecniche uniche con link interni e scritti il più possibile pensando all'utente (non è semplice con quasi 900 prodotti in catalogo)
    ho anche avuto il via libera per una strategia content dopo quasi un anno di insistenza 😄 il modulo blog che abbiamo su Prestashop non è il massimo, ma cerco di essere ottimista


  • User Attivo

    Sui forum americani scrivono di due possibili cose. Uno è un problema di deindicizzazione delle pagine che affligge molti siti. Google è a conoscienza del problema e ci sta lavorando. Bug ammesso dopo molti mesi ma non ancora risolto. L'altro riguarda un possibile aggiornamento dell'algoritmo per domenica scorsa, non ufficializzato però. Molti analisti Seo segnalano scosse pesanti, simili a quelle di Florida 2.


  • User

    @Grifter72 said:

    Sui forum americani scrivono di due possibili cose. Uno è un problema di deindicizzazione delle pagine che affligge molti siti. Google è a conoscienza del problema e ci sta lavorando. Bug ammesso dopo molti mesi ma non ancora risolto. L'altro riguarda un possibile aggiornamento dell'algoritmo per domenica scorsa, non ufficializzato però. Molti analisti Seo segnalano scosse pesanti, simili a quelle di Florida 2.

    esatto, il guaio è che con oscillazioni di questo tipo è difficile pianificare e soprattutto guardare ai risultati.
    esempio: gestisco un sito ecommerce settore arredamento e home decor, per la kw "pouf contenitore" (uno dei nostri prodotti più venduti) ero riuscito ad arrivare in prima pagina, ma da domenica sono sceso in terza. avere un sito instabile e con un trust non ancora eccezionale non aiuta di certo


  • User Attivo

    Ancora credete agli aggiornamenti sulla qualità di Google? Pure agli asini che volano? Ma avete visto la serp che è sempre peggio? La verità è che questi aggiornamenti servono solo a far fare cassa a Google. Se vuoi essere trovato devi pagare, quando paghi non interessa a Google se il sito fa schifo, va quasi sempre bene


  • User Attivo

    @Grifter72 said:

    Sui forum americani scrivono di due possibili cose. Uno è un problema di deindicizzazione delle pagine che affligge molti siti. Google è a conoscienza del problema e ci sta lavorando. Bug ammesso dopo molti mesi ma non ancora risolto. L'altro riguarda un possibile aggiornamento dell'algoritmo per domenica scorsa, non ufficializzato però. Molti analisti Seo segnalano scosse pesanti, simili a quelle di Florida 2.

    Confermo entrambe le questioni, il bug è davvero grave... l'ho segnalato più volte tramite i canali ufficiali, ma hanno sempre smentito o risposte standard o consigliato di leggere il regolamento, ma a questo punto cosa serve interagire? Non sono mai interessati... sono di una ottusità incredibile.

    Adesso, dopo mesi, sembra che se ne siano accorti... ormai l'arroganza è al potere.

    Confermo scossoni molti violenti da domenica, un altro pesantissimo aggiornamento...