• Super User

    Censura web: strumenti di monitoraggio dei filtri degli stati alle risorse web

    Ciao a tutti,

    ultimamente mi sto confrontando con la questione censura nel web ed ho trovato online 2 strumenti che offrono delle belle panoramiche su "chi censura cosa" nel mondo.

    Partiamo con **Herdict: **una specie di motore di ricerca che consente anche la visualizzazione su mappa delle varie limitazioni. Basta inserire il paese da monitorare e ci restituisce i vari filtri, oppure all'inverso, possiamo inserire il servizio o la url specifica e ci dirà dove, nel mondo, questi indirizzi sono interdetti.
    Qui la mappa interattiva, ma ci sono molto altri dati interessanti come delle linee del tempo, report specifici e tabelle.
    Ad esempio, questo è il report con i vari dati aggregati, sul solo Facebook.

    Opennet: lavora in collaborazione con Herdict. Mentre il primo si presenta più come uno strumento, Opennet ha la funzione di osservatorio, quindi rielabora e produce degli studi approfonditi sui dati raccolti dal primo.
    Ad esempio, questo qui, è il report sullo stato della censura internet in Italia.
    Qui invece la lista dei report su specifiche tematiche.
    **
    Great Firewall of China** è invece un sito che permette di testare se una url è accessibile in Cina, che sappiamo essere uno de territori dove la censura web è più aspra.

    Infine c'è il Google Transparency Report, un osservatorio creato da Google stesso dove, oltre a conoscere il traffico in tempo reale e storico dei servizi Google in tutto il mondo, ci vengono forniti dei report informativi sulle seguenti azioni:

    • richieste di rimozione ricevute dai proprietari del copyright o dalle autorità;
    • richieste di dati degli utenti ricevute da autorità governative e tribunali.

    Qui, ad esempio, possiamo avere il grafico sul traffico da un determinato paese ad un servizio di Google.

    Questa è la prima volta che mi trovo davanti a strumenti del genere, non ne conosco altri... quindi se ne conoscete di simili fatemi sapere: sono curiosissima e questa lista potrà aiutare chi ha bisogno di queste informazioni per le proprie analisi in tema di censura.

    Vi ringrazio in anticipo,

    :ciaosai:Anna


  • User

    non ne conosco altri, ma questo tuo post mi ha molto incuriosito, grazie! 🙂


  • User

    Davvero Interessante! America ed Italia sono gli unici a bloccare kickass.to, anche se pare che in USA monitorino gli IP di chi utilizza siti di torrent come quelli.. Oppure è solo una scusa del sito stesso per vendere VPN? 🙂


  • User

    io ricordo la lista dei 287 siti bloccati nel 2009 dall'italia che wikileaks spifferò pubblicamente : h*tps://wikileaks.org/wiki/Italian_secret_internet_censorship_list,_287_site_subset,_21_Jun_2009

    e su wikileaks sull'argomento censura " censorship" ci sono diversi articoli !


  • User Attivo

    Interessantissimo, grazie 🙂