• User

    Le nostre 6 news dal mondo dei social network. E le vostre?

    Nei giorni scorsi, sul Social Blog GT, abbiamo parlato di 6 novità in ambito social.

    LinkedIn: Target Status Update
    Sono aggiornamenti mirati che LinkedIn autorizza ai gestori delle pagine: volete decidere di inviare un aggiornamento, una notizia a fasce di utenti scelte (per età, per ruolo professionale, ecc)? Ora potete farlo. Indubbiamente utile per quanti credono in LinkedIn e qui muovono la loro attività aziendale.

    Twitter: il nuovo logo
    Semplice, pulito, lineare. Vi piace? 🙂

    Facebook: @facebook.com obbligatorio per tutti e Sponsored Post
    Nel giro di qualche giorno Facebook ha fatto parlare di sé. Prima con la pubblicazione, su tutti i profili degli utenti e senza alcuna autorizzazione, della email nomeutentefacebook.com come unica disponibile. Poi Zuckerberg ha fatto arrabbiare i proprietari delle pagine: gli Sponsored Post, i post a pagamento, stanno offuscando l'attività delle Pagine aziendali. E Facebook assomiglia sempre più ad una S.P.A.

    Google+: pagine Local
    Le attività commerciali possono ora contare su una pagina "localizzata". E' una novità che ne porta molte altre con sé e 'nasconde' una serie ricchissima di risvolti. Soprattutto in ambito mobile, dove la Local Search di Google gioca un ruolo di primo piano.

    Google+: spot televisivi
    "Questo è un Plus" è lo slogan che Google+ sta facendo girare anche sui teleschermi italiani. L'avete visto? E soprattutto: secondo voi basterà per far decollare il social network di Mountain View?

    Google+: implementare il rel=autorship
    E' tutto molto più semplice rispetto al passato. Ora vi basterà collegare il vostro sito web alla pagina Google+, seguendo le istruzioni che lo stesso social vi fornisce.

    Alla luce di quanto accaduto recentemente nel panorama dei Social Network, secondo voi abbiamo dimenticato qualcosa?



Descrizione: