Dopo 16 anni di attività del Forum GT, oggi, da quello stesso forum, nasce una nuova Community: Connect.gt
Attualmente siamo in fase Alpha 0.1
SCOPRI TUTTE LE NOVITÀ CLICCANDO QUI

Oppure Lascia un feedback, Segnala un bug, Suggerisci miglioramenti o Togliti un dubbio!
  • User Attivo

    Cosa avete imparato da instantempo

    Ciao a tutti, apro questo thread, per condividere quello che ho capito dal contest instantempo. Personalmente:

    • Nel breve periodo la link popularity è importantissima e se si utilizzano tecniche black SEO i risultati comunque si hanno.
    • Le penalizzazioni di Google comunque non sono immediate e possono arrivare anche a distanza di mesi.
    • Sulla semantica Google deve ancora fare parecchia strada.

    Dall'esperienza instantempo le mie ipotesi sono:

    • Se si vogliono risultati stabili e che durino del tempo è importante puntare sulla qualità dei contenuti e sul link building tematico.
    • L'acquisto di link, per esempio dalla piattaforma TELIAD, è molto utile in particolar modo se i link acquistati sono tematici con il proprio sito.
    • Il Seo del futuro dovrà puntare a conoscere e schivare le penalizzazioni di Google.
    • Essendo una parola coniata per l'occasione non si può capire quanto contino il trust di un dominio e la sua storia. Dai risultati che molti hanno ottenuto ritengo che il trust di un dominio sia parecchio importante.

    Voi che ne pensate?


  • Moderatore

    @aljul said:

    • Il Seo del futuro dovrà puntare a conoscere e schivare le penalizzazioni di Google.

    Ciao, solo su questo punto ho qualche perplessità

    In teoria il Seo anche nel presente, ora, adesso, deve conoscere le regole e penso cha già si conoscano, poi mi piace andare nella direzione giusta piuttosto che andare via da quella sbagliata, quindi la rigiro così, il Seo conosce e segue le regole per ottenere un sito di qualità fatto su misura per gli uton...utenti 😄


  • User Attivo

    Hai ragione, intendevo che le penalizzazioni di Google saranno sempre più insidiose e sottili e dipenderanno da tantissimi fattori che potrebbero non essere controllabili da chi si occupa del lato Seo di un sito.

    Sarà sempre di più necessario focalizzare l'attenzione sulle penalizzazioni perchè di baseranno, sempre di più, su molteplici fattori.

    Ciao, buon lavoro!


  • User Attivo

    Intendi dire che Google sta cercando di ridurre d'importanza la SEO? Se rendi le penalizzazioni sempre più insidiose e attente è questo che causi: i SEOer hanno le mani legate, perché appena forzano la mano sul link building o spingono troppo una keyword on-page, ecco che Google subito vede sovraottimizzazione. Potrebbe essere vero, alla fine a Google interessa quando una pagina sia fatta bene e interessante per l'utente, tutto il lavoro SEO è in sostanza un avvantaggiare chi ha le capacità (o le conoscenze) di dare una spintarella al suo sito, magari non così bello come quello del tizio che una keyword nemmeno sa cos'è.


  • User Attivo

    @Bucciamarcia said:

    Intendi dire che Google sta cercando di ridurre d'importanza la SEO?

    E' un altro punto di vista e lo ritengo veritiero. Il fatto è che Google negli ultimi mesi sta comunque puntando sulle penalizzazioni che sono molto più insidiose e durature, come ha anche analizzato Madri al suo ultimo convegno.

    image

    Il SEOer potrebbe comunque evolversi nello studio e nell'eliminazione di fattori penalizzanti.

    Buon lavoro!


  • Moderatore

    Google è una macchina e punta ad avere un web di qualità, chi fa SEO è un uomo e deve lavorare per ottenere la qualità.


  • Super User

    Le penalizzazioni sono la mia ultima preoccupazione. Per come lavoro i miei siti sono a prova di penalizzazione (tocco ferro 😄 )