• Super User

    e se volessi fare un sito porno?

    Ciao ragazzi! Ne sapete qualcosa in merito a ciò che si può fare o no sul web? Mi segnalate, gentilemente qualche articolo su ciò che è lecito fare o meno su internet? Per il porno ad esempio?


  • Moderatore

    bene bene sei molto fortunato dato che ho una certa esperienza nel settore 😄

    ad ogni modo ad oggi le cose vietate sul web sono l'incitamento all'odio razziale, la vendita di droghe, inneggiare al nazismo e altre cosucce del genere.....

    il gioco d'azzardo è in forse in vari Paesi di cultura italiota/latinota mentre il porno è praticamente accettato ovunque....

    nel TOS della RA italiana troverai scritto che i domini .it non possono essere siti porno....in effetti è una vecchia legge modificata alla fine degli anni '90 a causa della sua incostituzionalità.....

    ad oggi il porno (tranne ovviamente il pedoporno, le scene di porno violento e il porno con animali) è legale....poi ci sono le varie leggi e leggiuccie al limite dell'assurdo....

    per esempio la Prestigiacomo ha fatto approvare una norma secondo la quale se la protagonista di un video porno sembra minorenne sei passibile di denuncia....ovviamente si spera che questa legge bigotta venga abolita al più presto.....

    ti consiglio pertanto di evitare domini .it e di basare il tuo servizio all'estero...negli States l'amico Bush ha imposto la presenza dei records (ossia i documenti che attestano la maggiore età dei protagonisti del materiale porno) su tutti i siti....inutile dire che la Germania e l'Olanda restano le preferite per ospitare siti di questo genere....


  • Super User

    Grande Paolino! Non avevo dubbi che il signor Burns bazzicasse in quel settore :D! Allora, ti chiedo di più! Quasi sicuramente devo fare un sito-portale che pubblicizza accompagnatrici. Guadagnerei in pubblicità! Non è che rischio qualcosa come magnaccio "a livello internet" :D?


  • Moderatore

    nel caso esposto da te non sei certo passibile del reato di sfruttamento e/o favoreggiamento della prostituzione....

    primo, tu guadagni dalla pubblicità, quindi non prendi soldi dalle accompagnatrici....

    secondo, l'attività di accompagnatrice a livello ufficiale non implica rapporti sessuali, quindi non si tratta di prostituzione....in Italia solo la prostituzione (o meglio lo sfruttamento della prostituzione) è reato.....

    quindi puoi stare tranquillo.....


  • Super User

    @Paolino said:

    primo, tu guadagni dalla pubblicità, quindi non prendi soldi dalle accompagnatrici
    Mi sa che la pubblicità la pagherebbero loro :)!

    E poi un altra cosa importante! Per posizionarsi bene uno dovrebbe lavorare semanticamente.
    Quindi potrei essere "costretto" a scrivere parole e concetti che implicano prostituzione... come mi configuro nella fattispecie?


  • User Attivo

    Ci mancava un caso studio del genere...
    Io direi che sarebbe il caso di approfondire e spero che questo thread non finisca presto nel dimenticatoio.

    Certo che la legge sulla presunta eta' delle pornostar ha dell'assurdo.Anche io ho letto info a riuardo

    leggi che lasciano spazio all'interpretazione proprio non le capisco....

    Comunque nel caso delle escort credo che una soluzione semplice ci sia.
    Otimizzare e spingere dei siti intestati ad esse(alle escort).

    Credo che una donna abbia il diritto di potersi vendere(bruttissima parola) e pubblicizzarsi liberamente. O no?


  • Super User

    @Xtiger said:

    Ci mancava un caso studio del genere...

    Mi fa piacere contribuire con le mie seghe mentali 🙂

    Comunque nel caso delle escort credo che una soluzione semplice ci sia.
    Otimizzare e spingere dei siti intestati ad esse(alle escort).

    Si , questo sarebbe penso sicuramente legale, ma il mio caso è diverso, sempre che decida di farlo il sito.

    @Xtiger said:

    Credo che una donna abbia il diritto di potersi vendere(bruttissima parola) e pubblicizzarsi liberamente. O no?

    Certo che sì, quando qualcuno lo fa di spontanea volontà non c'è morale che tenga!
    Allora, qualcuno sa come sarebbe tale posizione di fronte alla legge, vale a dire di fare un portale sulle accompagnatrici, che sappiamo tutti che in pratica fanno quel che fanno, e, vendendo pubblicità, stare a posto nei confronti della legalità?


  • Super User

    ma è possibile farlo su ogni hosting?


  • User Newbie

    Salve a tutti!
    Riguardo all'argomento...se faccio un sito (dominio .com su di un server olandese ad esempio) che tratta annunci porno a pagamento legalmente e fiscalmente cosa sono soggetto?

    Ovvero:
    -devo creare una società?
    -aprire semplicemente una partita iva?
    -sono perseguibile penalmente come favoreggiamento della prostituzione?

    🙂 Volevo fare i complimenti per la serietà del forum e per la preparazione di tutti coloro che intervengono!


  • Bannato User Newbie

    se ti interessa aprire un sito porno a basso costo rispetto le altre ditte vai qua **************** poi fammi sapere al mio indirizzo *********** grazie ciao


  • User Newbie

    miki 22
    come faccio a vedere il link che hai scritto???
    :quote:


  • User

    Ciao a tutti

    Su quanto discusso qui concordo con quello che dice paolino, creare siti porno in italia è legale

    se si intende intraprendere la professione di adult webmaster in italia e per traffico italiano le regole principali da rispettare sono le seguenti:

    • NO PEDOFILIA
    • NO MINORI
    • NO VIOLENZE
    • NO SESSO CON ANIMALI
    • NO SITI ESCORT O ANNUNCI CON PRESTAZIONI A PAGAMENTO SIA REALI CHE VIRTUALI

    Queste sono le regole principali, ovviamente ci sarebbe da discutere in modo più approfondito.

    Riguardo i siti escort o accompagnatrici, io non rischierei assolutamente anche perchè ci sono stati molti casi in italia di persone che hanno avuto seri problemi penali, sappiamo bene che il reato configurabile potrebbe essere induzione e favoreggiamento qualora si percepiscano soldi per annunci pubblicitari, pertanto io consiglierei di stare alla larga da questo settore a meno che chi lo svolge e gestisce sia residente in uno stato dove la legge lo consente.


  • User Newbie

    Salve , tramite alcune parole base inserite su google , mi sono ritrovato su questo forum .
    Prima di tutto saluto tutti coloro mi ospitano qui , poi chi mi legge , poi speriamo i miei futuri compagni di blog.
    Vi spiego piu o meno , qual'e' il mio problema e dove mi servirebbe qualche consiglio.
    Ho intenzione di aprire una videochat erotica , molto simile a ciao amigos ( nn so se conoscete ) , sapete quali possono essere i rischi di aprire un sito del genere ?
    Ci saranno delle donne che si spoglieranno e possibilita per l utenza di dare delle mance , in piu volevo inserire la possibilita di una premium per avere dei servizi che il sito offrira'
    Potete darmi inrormazioni in merito dal momento che sono tabula rasa in materia?
    Grazie a tutti .


  • User Newbie

    Ciao, mi presento: webmaster freelance, sempre realizzato e mantenuto siti per terzi, ma col desiderio d'intraprendere progetti propri, tra cui un social media e un sito per adulti.
    Questi erano stati abbozzati già nel 2008 acquistando alcuni nomi di dominio. Ma poi per mancanza di tempo non ho affrontato seriamente i progetti che oggi vorrei rivalutare. Non mi dispiacerebbe nemmeno considerare se ci fossero delle persone interessate a progetti di questo tipo.
    Navigando ho trovato il vostro forum, ed ho pensato fosse cosa buona iscriversi così da poter conoscere e condividere esperienze con chi ha già valutato soluzioni di questo tipo.
    Da quando avevo considerato la realizzazione, ad oggi, molte cose sono cambiate (come ad esempio l'avvento degli smartphone), ed anche l'idea di come procedere in questi settori in maniera non convenzionale per essere originali ed attrattivi, diventa una necessità prioritaria.
    Tornando sul sito con contenuto per adulti, confermo molte delle cose lette in questo thread, aggiungendo che quando un sito ha una visibilità mondiale, le leggi da affrontare sono molte. Quelle italiane riferite sono per formalizzare una posizione fiscale e sono già fortemente penalizzate da una tassa aggiuntiva che è stata introdotta nel settore.
    Mi farebbe piacere confrontarmi con qualcuno sulla materia.
    ciao a tutti 🙂


  • User Newbie

    io ho un idea innovativa x un sito porno se ti va ne parliamo letmeknow! puoi scrivermi ??


  • User Newbie

    Una mia amica mi sta tartassando per crearle un sito da MISTRESS..... in cui dovrei mettere delle foto e testi che la riguardano con i suoi recapiti....

    ho fatto siti di vario genere ma su questo tema mai....

    ho contattato Aruba, chiedendo se ci fossero problemi per aprire un sito di questo tipo tramite loro e mi hanno risposto di no, si può creare liberamente e i dati caricati sopra sono di piena responsabilità del proprietario del dominio ( in questo caso la mia amica )

    ci sono molti siti di questo tipo registrati anche su aruba, volevo sapere da voi se è il caso di informarmi meglio a livello legislativo o altro.

    non ho la minima idea di come voglia comportarsi lei nel suo Hobby , e se per solo piacere personale o per monetizzare, io dovrei solo crearle il sito.

    sarei lieto se poteste darmi consigli su cosa c'è da fare....

    Danilo


  • Super User

    Non fatelo .... chi sono già troppi ciechi in giro ...


  • User Newbie

    @criceto said:

    Non fatelo .... chi sono già troppi ciechi in giro ...

    per quel che mi riguarda eviterei volentieri, ma lei vuole farlo a tutti i costi.....


  • User Newbie

    Ciao a tutti...ho lasciato i miei progetti in sospeso x un po.. e ho perso la chiarezza delel cose..Scusate se mi ripeto..
    Vorrei aprire un sito con riferimento bdsm il sito presenta videochat tra utenti e ogni utente puo avere foto personali nel suo profilo non credo che offiro mai (direttamente dal sito) video correlati ma potrei appoggiarmi a altri, indipendentemente da questo , i miei dubbi erano dove mi conviene avere l hosting? (qualche indicazione dove trovarne qualcuno?) mi serve un socio estero? in cosa posso incappare<???
    Se c'e qualcuno serio ( e sono sicuro ce ne sono) anche qui sul forum sono dispsoto a una collaborazione e condivisione del tutto.. il sito in realtà è molto di piu e nn lo descrivo nei particolari ma assicuro in giro nn ce ne sono uguali...
    Mi voglio rimettere in gioco e provo a fare qualcosa vi ringrazio tutti spero di avere buoni consigli x i miei primi passi
    Ciao Luka


  • User

    @zacco64 said:

    Ciao a tutti...ho lasciato i miei progetti in sospeso x un po.. e ho perso la chiarezza delel cose..Scusate se mi ripeto..
    Vorrei aprire un sito con riferimento bdsm il sito presenta videochat tra utenti e ogni utente puo avere foto personali nel suo profilo non credo che offiro mai (direttamente dal sito) video correlati ma potrei appoggiarmi a altri, indipendentemente da questo , i miei dubbi erano dove mi conviene avere l hosting? (qualche indicazione dove trovarne qualcuno?) mi serve un socio estero? in cosa posso incappare<???
    Se c'e qualcuno serio ( e sono sicuro ce ne sono) anche qui sul forum sono dispsoto a una collaborazione e condivisione del tutto.. il sito in realtà è molto di piu e nn lo descrivo nei particolari ma assicuro in giro nn ce ne sono uguali...
    Mi voglio rimettere in gioco e provo a fare qualcosa vi ringrazio tutti spero di avere buoni consigli x i miei primi passi
    Ciao Luka

    Anch'io sono interessato queste domande.

    Vorrei aprire un sito tipo bakekaincontri o rosa-rossa o anche siti raccoglitori di video di diti terzi per pay per click etc etc ..

    Stavo facendo un sito di escort e il mio avvocato mi ha detto che in italia anche l'incentivazione alla prostituzione e' reato!

    grazie