• Super User

    Come guadagnare col pay to write

    Inutile precisare se questo è un sistema che farà guadagnare noi o gli utenti, è ovvio che chi inventa o comunque crea un sistema di guadagno aspira a guadagnare di più, ma è altrettanto ovvio che per percepire un guadagno dobbiamo fare in modo che anche gli utenti guadagnino. Però con l'onestà che ci caratterizza vi mostriamo le caratteristiche di questo nuovo metodo che abbiamo deciso di chiamare pay to write (non sappiamo se questa definizione sia nuova o no, ma ci piace pensare che sia così).

    Intanto partiamo con le presentazioni iniziando dal nome e dal cognome (in questo caso dall'url): .mondoinformatico.info/

    Di cosa si tratta? Come si intuisce facilmente dal titolo che abbiamo dato a questo sistema di guadagno, si tratta di un metodo che permette una retribuzione in seguito alla scrittura di un articolo.

    In che modo? Nel modo più semplice possibile: chi si iscrive al nostro sito può (se vuole) inserire il suo personale codice adsense (per intenderci quello nella forma pub-xxxxxxxx che troverete all'interno del javascript). Poi in ogni articolo che l'utente scriverà il suo adsense verrà visualizzato per il 50% delle visualizzazioni totali. In che senso? Per essere più chiari se il vostro articolo verrà visualizzato 1000 volte, il vostro adsense verrà visualizzato 500 volte. Inoltre il vostro adsense verrà visualizzato il 5% delle volte su tutti gli articoli degli utenti che si iscriveranno col vostro codice d'invito. Qui non metto numeri esorbitanti che possano illudere gli utenti ( i sistemi pay to hanno da sempre la tendenza ad ingannare i propri iscritti )..vi dico solamente per farvi capire meglio il funzionamento che se invitate 2 persone attive che scrivono 5 articoli a testa, il vostro banner verrà visualizzato il 5% su ogni articolo per un guadagno totale simile a quello generato da un articolo scritto da voi. Quindi è come se aveste scritto un articolo in più. E' ovvio che più persone si invitano più saranno alti i guadagni, ma non è indispensabile invitare qualcuno e ovviamente è più facile avere buoni guadagni scrivendo articoli di proprio pugno. Quindi non perdete tempo alla ricerca di nuovi iscritti, parlatene magari ai vostri amici, ma senza affannarvi troppo. A noi avere più utenti fa comodo, ma fa ancora più comodo avere utenti attivi. In sostanza meglio pochi ma buoni.

    Come ci si iscrive? E' semplice: attualmente vi basterà andare sul nostro sito e in fondo alla home troverete un link con scritto "clicca qui per iscriverti". Questo link che troverete è un link col nostro codice d'invito e sarà disponibile e attivo solo per i primi 100 iscritti. Cosa succederà quando si saranno iscritti i primi 100? Semplice: le iscrizioni tramite quel codice d'invito verranno bloccate e chi si iscriverà successivamente potrà farlo solo se invitato da un utente già iscritto.

    E' un sistema permesso da adsense? Si, potete controllarlo leggendo questo post oppure scrivendo a Google per informarvi.
    Nel post segnalato l'utente GrazieMamma ha chiesto a Google se fosse possibile inserire più account sullo stesso sito e google ha risposto:
    "La ringraziamo per il messaggio.
    Non è consentito pubblicare su una stessa pagina annunci Google relativi a diversi account. È tuttavia possibile pubblicare tali annunci su diverse pagine di uno stesso sito."
    In sostanza ciò che è vietato da google è la presenza contemporanea di più account adsense sulla stessa pagina. Questo non avviene all'interno del nostro sito.

    Quali sono i lati negativi di questo sistema di guadagno? Per quello che abbiamo potuto notare ce n'è solo uno: non possiamo promettere nessuna soglia minima o massima di guadagno per ogni articolo scritto. Cosa vuol dire? Che la retribuzione è legata al numero di click generati nei banner e dunque non dipende nè da noi nè da voi. Questo ci impedisce di garantire una soglia minima di guadagno, potrete scoprirlo solo iscrivendovi e poi deciderete se è un sistema conveniente o no.

    Quali sono i lati positivi?

    • Una volta scritto un articolo non ci sono limiti di guadagno, perché dipende dalle visualizzazioni e dai click generati. Se quindi scrivete un articolo che viene reputato interessante dai lettori e che sarà quindi molto letto anche a distanza di tempo, guadagnerete non solo nei primi giorni, ma per mesi e mesi.

    • I guadagni solo legati ad adsense e dunque sono tra i più alti in assoluto.

    Qual'è il nostro target d'utenza?

    • Utenti che possiendono adsense e che hanno un sito web: questi utenti potranno usare il nostro sito semplicemente per incrementare i guadagni che già hanno grazie al loro sito.

    • Utenti che hanno un sito web, ma non hanno ancora adsense: questi utenti potranno iscriversi tramite la sezione "Crea un account AdSense..." che si trova all'interno del nostro sito, dove troveranno tutte le informazioni necessarie. Dopo l'iscrizione ad adsense potranno iniziare a guadagnare sia col pay to write sia inserendo adsense sul loro sito.

    • Utenti che non hanno nè un sito nè adsense: questi utenti possono crearsi un account adsense (come già detto sul nostro sito si trovano tutte le info per l'inscrizione) e possono guadagnare tramite il pay to write.


    Col nostro sistema pensiamo di potervi offrire guadagni più alti di quelli a cui gli altri vi hanno abituati, ma ovviamente questo dipenderà da vari fattori:

    • dal numero di articoli scritti
    • dal numero di utenti attivi invitati
    • dall'interesse dei lettori nei confronti dei vostri articoli
    • dalla popolarità che il sito raggiungerà

    etc..

    Se non conoscete il tipo di guadagni che Adsense offre leggete i vari forum in cui se ne parla. Vi basterà per farvi un'idea di quanto sia possibile guadagnare con questo metodo.


  • Super User

    confermo tutto 😄


  • Super User

    Interessante. Qualcuno ha fatto scuola.


  • Super User

    Interessante veramente, credo che in tanti vi "copieranno" l'idea.
    Ho risposto si, anche se su quei temi francamente mi trovo "tagliato fuori", quindi non mi iscrivero'. A meno che non accettiate anche considerazioni economiche sul "mondo informatico", in tal caso qualche articolo riuscirei a sfornarlo.


  • Super User

    Serp, si, proprio tu hai fatto scuola! 😉

    Per Lkv,
    noi siamo aperti a qualsiasi lato riguardante l'informatica. Nelle FAQ specifichiamo che se non trovate la categoria di interesse potete tranquillamente inserire l'articolo nella categoria padre e richiederci di aprire una categoria apposita e noi valuteremo 😉

    Un saluto!


  • Super User

    @Tuonorosso said:

    Per Lkv,
    noi siamo aperti a qualsiasi lato riguardante l'informatica. Nelle FAQ specifichiamo che se non trovate la categoria di interesse potete tranquillamente inserire l'articolo nella categoria padre e richiederci di aprire una categoria apposita e noi valuteremo 😉

    Un saluto!
    Bene,
    ho letto che funziona ad invito... :mmm: 😢 😞

    P.S.: ho notato che nella pagina Crea un account AdSense.. avete scritto > Potete creare un account anche voi! Semplicemente cliccando nel box sottostante potrete crearlo in pochi semplici passi, non so se c'entra, pero'... [url=http://www.giorgiotave.it/forum/viewtopic.php?t=6891]E' vietato chiedere agli utenti di cliccare sugli spot?, non per sgridarvi! :ciauz:


  • Super User

    Lkv, ho letto il link, ma non capisco cosa centri...non invitiamo assolutamente nessuno a cliccare...li spieghiamo come fare per registrarsi.

    L'annuncio è sempre lo stesso...non vedo in che altro modo potrei segnalare che da li ci si registra... :mmm:

    Per quanto riguarda l'invito vai in home page che c'è il link per iscriversi oppure vai qui: .mondoinformatico.info/user/register/invite=RIDJWO382LDNEUR20394DFRTT542GVDKW

    Ciao!


  • Super User

    @Tuonorosso said:

    Lkv, ho letto il link, ma non capisco cosa centri...
    Infatti ho scritto "non so se c'entra..."! 🙂


  • Super User

    @Lkv said:

    Infatti ho scritto "non so se c'entra..."! 🙂
    hehe, per quello ho scritto così 😄


  • Moderatore

    bene bene finalmente kerouac hai postato la notizia sul forum 😄

    cmq ho avuto modo di visionare il loro lavoro in anteprima (invidiosi, eh !?!) e sono rimasto molto impressionato....

    è un'idea innovativa....peccato che tali idee non vengano mai ai cervelloni strapagati di libero o alice.....ma si sa che le novità vengono dal basso 😄

    alla faccia dei dottori.... 😎


  • Super User

    @paolino said:

    alla faccia dei dottori.... 😎

    Io son quasi ingegnere cmq () :sbonk:


  • Moderatore

    beh pure io e che significa???

    i dottori sono i baroni, quelli alla "so tutto io", "levati che arriva dio", "dopo di noi il nulla"....

    noi siamo umili tecnocrati 😄


  • Super User

    L'idea è ottima. Una implementazione di questa strategia a progetti come questi, beh.. credo che facciano solo bene al web.

    Si apre la cooperazione fattiva per la creazione di progetti molto ampi che erano prerogativa di medi editori. Basti pensare alla generazione di contenuti ben scritti e progettati e anche di... BL. Credo che sia normale e spontaneo per ogni addetto ai lavori, creare spontaneamente dei link a supporto dei propri articoli scritti.

    Una forma di cooperazione attiva che si fonda sulla forma e sulla sostanza. Mitico 😮

    Si può spaziare dai forum (es: forums.digitalpoint.com) ai portali multicanale ai siti specialistici.

    Però... Siamo sicuri che Adsense non si arrabbi?


  • Super User

    @Serp said:

    L'idea è ottima. Una implementazione di questa strategia a progetti come questi, beh.. credo che facciano solo bene al web.

    Si apre la cooperazione fattiva per la creazione di progetti molto ampi che erano prerogativa di medi editori. Basti pensare alla generazione di contenuti ben scritti e progettati e anche di... BL. Credo che sia normale e spontaneo per ogni addetto ai lavori, creare spontaneamente dei link a supporto dei propri articoli scritti.

    Una forma di cooperazione attiva che si fonda sulla forma e sulla sostanza. Mitico 😮

    Si può spaziare dai forum (es: forums.digitalpoint.com) ai portali multicanale ai siti specialistici.

    Però... Siamo sicuri che Adsense non si arrabbi?

    Dubito che si arrabbbi..ciò che dice graziemamma garantisce che si può fare la cosa.

    P.S. scusa se me ne sono dimenticato, ma è merito tuo se abbiamo realizzato questo progetto. L0'idea è venuta a tuono leggendo un tuo post 😄


  • Super User

    @kerouac3001 said:

    P.S. scusa se me ne sono dimenticato, ma è merito tuo se abbiamo realizzato questo progetto. L0'idea è venuta a tuono leggendo un tuo post 😄

    Si, si. Non lo nego. Anche se non lo avevo espresso in quella occasione, mi rimaneva il dubbio.


  • Super User

    P.S. scusa se me ne sono dimenticato, ma è merito tuo se abbiamo realizzato questo progetto. L0'idea è venuta a tuono leggendo un tuo post

    kerouac3001 per curiosità hai il link del post non lo ricordo proprio :bho:

    generalmente ricordo i contenuti e chi posta ma questo mi sfugge :mmm:

    grazie

    p.s..: molto bravi...complimenti


  • User Attivo

    beh,direi una sorta di Wikipedia (come filosofia,non implementazione) sponsorizzata da AdSense...potrebbe rendere molto,ma vi prego, lo zio Sam no!

    image

    p.s.: semmai [url=http://spiro.fisica.unipd.it/Difisica/links/file/immmagini/difisica/Varie/wants-you-aunt-sam.jpg]la zia :sbav:


  • Super User

    interessante la zia 😄


  • User Attivo

    Scusate, giusto per essere sicuro anche se è già spiegato, posso partecipare anche se non adesense su nessuno dei miei siti purchè mi apra un account giusto ?

    Azz, devo aspettare un invito . Vabbuò ragazzi, se una di voi anime buone volesse la mia mail è in firma 😄


  • Super User

    Ciao doopcircus,
    per i primi 100 (siamo già a 83) vi potete registrare da qui:
    Paid to write

    Ti mando un pvt con altri consigli 😉

    Fammi sapere se hai problemi.

    Eventualmente il mio msn è: tuono_rosso@hotmail.com

    Ciao!