• User

    ICI uso promiscuo

    Ciao,
    torno alle mie domande sull'uso promiscuo dell'abitazione principale.

    Sto facendo la dichiarazione per la tarsu, ed indicherò i mq destinati ad uso ufficio (accollandomi cira dieci volte l'aliquota normale per quei mq).

    Ma per l'ici?
    E' evidente che sia necessario fare alcuna variazione catastale... ma non trovo la normativa in merito al calcolo dell'ici in tale situazione.

    Per alcune attività la mia consulente usa considerare metà rendita catastale e "adoperarla" come per le abitazioni principali e l'altra metà come per gli uffici.

    Ma nel caso (diffuso) in cui l'attività sia quella di stare faccia nel monitor e non ricevere alcun cliente... come funziona?
    Nel mio caso si tratta di "altre attività connesse all'informatica" ma per capirci... un consulente finanziario, un rappresentante.. che hanno spese per la gestione del loro lavoro in casa (utenze ecc) ma non hanno un ufficio accessibile al pubblico... come si devono regolare?

    Grazie mille,
    Bianca



Descrizione: