• User Newbie

    Garanzie Privacy/Sicurezza e mail Ufficio

    Buongiorno,
    in servizio come Direttore di una scuola pubblica (Ministero Pubblica Istruzione) avevo un account dominio scuola.
    Quando sono andata in pensione il collega subentrante e i tecnici allira addetti mi avevano garantito di cancellare tutta la mia posta il cui account era "Direttore (chiocciola)..........it" (pur senza mio nome proprio ) o cambiare almeno la denominazione indirizzo e mail.(tipo in Direttore. nome nuovo o 2(chiocciola).....it).
    Tuttavia a un certo punto mi accorsi che ciò non avvenne e il subentrante ha potuto così usare il vecchio indirizzo (qualcuno poteva non sapere che non ero io) e vedere "tutte" le mie comunicazioni alcune certo professionali ma attinenti ad rsempio a momenti e situazioni particolari con dipendenti.
    Ho titolo di ritenere tale fatto una violazione pur non essendo un account strettamente privato?
    Grazie.


  • User Attivo

    Non credo. L'account di posta era istituzionale ergo da utilizzarsi per necessità istituzionali.
    Un nuovo direttore entrante avrebbe tutto il diritto (e dovere) di conoscere la corrispondenza del proprio predecessore per necessità lavorative.
    Diverso discorso in caso di account tipo "direttore.mario.rossi@ciao.it". Ma se si tratta di "direttore@ciao.it" no.


  • User Newbie

    Si, ma per esempio ho avuto scambi e oponioni sul personale sottoposto che possono essere soggettivi e sono pregiudizievoli e anche sul nuovo direttore con il mio segretario.
    Ho inoltre provveduto a suo tempo a fornire una cartella al mio successore dei contenuti istituzionali.
    Credo vi siano state sentenze che nin hanno distinto tra acccount direttore@...
    e account direttore.mariorossi@.


  • User Attivo

    @marina77 said:

    Si, ma per esempio ho avuto scambi e oponioni sul personale sottoposto che possono essere soggettivi e sono pregiudizievoli e anche sul nuovo direttore con il mio segretario.
    Ho inoltre provveduto a suo tempo a fornire una cartella al mio successore dei contenuti istituzionali.
    Credo vi siano state sentenze che nin hanno distinto tra acccount direttore@...
    e account direttore.mariorossi@.

    In effetti avevo letto qualcosa del genere in passato, dove direttore@ era comunque personale.
    Però ogni caso è specifico e per venire al dunque bisognerebbe avere una nuova sentenza = lanciare la monetina di nuovo.

    Diciamo che il problema andava fatto emergere appena saputo del cambio di direttore, così da farsi rilasciare un'autorizzazione scritta per la cancellazione dell'account e/o del suo contenuto.
    In quel caso si sarebbe tagliata la testa al toro.


  • User Newbie

    Mi ero fidata a voce ma il fatto è che
    anche quest'anno si ripete x la seconda volta.