• User Newbie

    Lavoro da casa come dirlo ai clienti? per fare il figo ci vuole la sede?

    Sono diversi anni che lavoro da casa faccio consulenza web, siti web ecc.
    Ho un enorme problema quando dico che lavoro da casa il cliente storce il naso, mi chiede quanti ne siete e nonostante io spieghi che collaboro insieme ad altri professionisti da remoto spesso la mia posizione viene vista come il ragazzino che fa i lavoretti sul web. Nonostante gestisca il marketing di diversi e-commerce con fatturazione milionaria e 220 clienti all'attivo.
    Un altro problema è quando vogliono venire in sede, inizia a diventare una barzelletta spiegargli che non ricevo ma vado io da loro.

    potrei affittare uffici ma costa potrei prenderli d ore ma secondo me poi è la stessa cosa dover spiegare perchè si è in un ufficio temporaneo

    Voi come gestite la cosa vi trovate mai in questa situazione, se lavori da casa sei un pivello, per fare il figo ci vuole la sede?


  • Moderatore

    Ciao
    è da centinaia di anni che barbieri, fabbri, aziende, ecc. ecc. hanno la casa nell'azienda o sopra al laboratorio. L'importante è avere uno studio attrezzato come si deve con Pc e tutte le attrezzature e Software che servono.

    Se cercano una WebAgency e trovato te sono clienti fuori targhet. Mandali quindi da un agenzia ma avvisali che il prezzo per qualunque servizio aumenterà e non di poco.


  • User

    Concordo pienamente con Sermatica e vorrei solo aggiungere che per impressionare il cliente (non avendo un ufficio in centro Milano all'ultimo piano con dipendenti) dovresti focalizzarti sul mostrare i tuoi risultati o casi pratici estrapolati dalla tua carriera, cercando i più simili alla situazione del cliente.

    Comprendo perfettamente la questione 'la mia posizione viene vista come il ragazzino', ma a mio avviso la trasparenza e il mostrare quanto vali sono le cose che alla fine contano. Tutto il resto è solo una costruzione di fumo, che per molti funziona, ma come dice un detto popolare 'alla fine tutti i nodi vengono al pettine'.

    D'altra parte, non avere un ufficio costoso e diversi dipendenti può essere usato come un vantaggio, magari usando frasi come: grazie a questa organizzazione sono in grado di offrire prezzi competitivi rispetto a qualsiasi altra web agency della zona e ora vi mostro i risultati già ottenuti per altri clienti...

    Se tutto ciò ti sembra non funzionare con i tuoi clienti, allora direi che forse (come ha già evidenziato Sermatica) non sono il tuo target corretto.


  • User

    Potresti invitarli in un ristorante per parlare (se vogliono visitarti al officio). Un mio amico fa cosi con il suo piccolo business.


  • Super User

    Ciao, ripesco questa discussione e mi è scappato un sorriso, perchè nel giro di due anni le cose sono cambiate moltissimo. Oggi per assurdo fa figo lavorare da casa e, nelle regioni rosse è obbligatorio.

    A voi cosa è cambiato?

    Anika


    overclokk 1 Risposta
  • Moderatore

    @anika ha detto in Lavoro da casa come dirlo ai clienti? per fare il figo ci vuole la sede?:

    Oggi per assurdo fa figo lavorare da casa e, nelle regioni rosse è obbligatorio.

    Hai fatto sorridere anche a me 🙂

    Per me non è cambiato nulla, sono anni ormai che lavoro da casa, e ormai da mesi mi alleno anche in casa, mi sono costruito una home gym per questo.