• User Newbie

    Java vs C++ vs Python

    Se uno volesse approfondire un linguaggio in modo professionale in modo da essere più "appetibile" nel mondo del lavoro, quale sarebbe meglio scegliere tra:

    • Java;
    • C++;
    • Python.
      Secondo me Java. Siete d'accordo?

  • User

    A mio modo di vedere sono tutti e 3 molto appetibili.
    Java, specie con lo sviluppo di Android, ha avuto una grande espansione.
    Python, lo vedo spesso utilizzato sia per quanto riguarda l'analisi dati, sia per creare applicazioni web con Django.
    C++ è un po' come il prezzemolo, sta un po' dappertutto.

    Dipende, quindi, un po' da quello che vuoi fare.


  • Staff Tecnico

    Ciao,

    come ha detto luqweb dipende molto da quello che vuoi fare.

    Fossi in te prima cercherei di capire su cosa vuoi lavorare e da li valutare tutte le possibili strade che puoi percorrere.

    Non ti limitare a quelle 3 alternative ma valuta tutte le possibili soluzioni che ci sono nel settore che ti interessa 😄


  • Moderatore

    Ciao Pirro99, sono tutti e 3 ottimi linguaggi da imparare. Ho una grossa riserva per il C++ che ad oggi sempre più aziende sfruttano il framework .NET e cercano programmatori C# più che C++ per via della facilità di integrazione con il framework sopra citato.
    Tuttavia, sono linguaggi che sfruttano ambienti diversi e soluzioni diverse.
    Python attualmente in Italia, non offre chissà quanta abbondanza di lavoro anche se, tra i 3 linguaggi è quello realmente più facile da apprendere. Dalla parte opposta, Java è molto richiesto, ma ci sono anche fior fiori di programamtori tra basso, medio ed alto livello.
    Torno a ribadire C#, che non hai messo in elenco. Sintassi semplice come Java, linguaggio object oriented che ti faciliterà in un secondo momento volessi apprendere Java o python, tante aziende .NET cercano questa figura professionale.
    Fatti due conti e vedi te, cosa apprendere.
    PS. Parlo di linguaggi facili come struttura e sintassi, ma se sei a digiuno di programmazione ad oggetti, possono diventare molto complessi da apprendere.


  • Moderatore

    Ciao Pirro99, sono tutti e 3 ottimi linguaggi da imparare. Ho una grossa riserva per il C++ che ad oggi sempre più aziende sfruttano il framework .NET e cercano programmatori C# più che C++ per via della facilità di integrazione con il framework sopra citato.
    Tuttavia, sono linguaggi che sfruttano ambienti diversi e soluzioni diverse.
    Python attualmente in Italia, non offre chissà quanta abbondanza di lavoro anche se, tra i 3 linguaggi è quello realmente più facile da apprendere. Dalla parte opposta, Java è molto richiesto, ma ci sono anche fior fiori di programamtori tra basso, medio ed alto livello.
    Torno a ribadire C#, che non hai messo in elenco. Sintassi semplice come Java, linguaggio object oriented che ti faciliterà in un secondo momento volessi apprendere Java o python, tante aziende .NET cercano questa figura professionale.
    Fatti due conti e vedi te, cosa apprendere.
    PS. Parlo di linguaggi facili come struttura e sintassi, ma se sei a digiuno di programmazione ad oggetti, possono diventare molto complessi da apprendere.