• User Newbie

    Gdpr in calce alle mail

    Salve a tutti

    Una domanda. Attualmente utilizzo questa dicitura in calce alle mail che utilizzo. Ora con la nuova Gdpr come va modificata? Grazie

    Le informazioni, i dati e le notizie contenute nella presente comunicazione e i relativi allegati sono di natura privata e come tali possono essere riservate e sono, comunque, destinate esclusivamente ai destinatari indicati in epigrafe. La diffusione, distribuzione e/o la copiatura del documento trasmesso da parte di qualsiasi soggetto diverso dal destinatario è proibita, sia ai sensi dell?art. 616 c.p., sia ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003. Se avete ricevuto questo messaggio per errore, vi preghiamo di distruggerlo e di darcene immediata comunicazione anche inviando un messaggio di ritorno all?indirizzo e-mail del mittente.


  • User Attivo

    Ciao, quel testo non ha nulla a che vedere con privacy o la nuova normativa, dice solo che in caso sia stata ricevuta per sbaglio va cancellata.


  • User Newbie

    Si ma fa riferimento alla 196/2003 "....La diffusione, distribuzione e/o la copiatura del documento trasmesso da parte di qualsiasi soggetto diverso dal destinatario è proibita, sia ai sensi dell’art. 616 c.p.,** sia ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.**non si deve riportare l'equivalente dellla nnuova gdpr.? Quali sono quegli articoli del gdpr che vietano la distribuzione e copiatura dei dati?


  • Super User

    Limitati a togliere
    " sia ai sensi dell?art. 616 c.p., sia ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003."
    E secondo me sei a posto.


  • User Attivo

    @dmsandro said:

    Si ma fa riferimento alla 196/2003 "....La diffusione, distribuzione e/o la copiatura del documento trasmesso da parte di qualsiasi soggetto diverso dal destinatario è proibita, sia ai sensi dell?art. 616 c.p., sia ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.non si deve riportare l'equivalente dellla nnuova gdpr.? Quali sono quegli articoli del gdpr che vietano la distribuzione e copiatura dei dati?

    Si tratterebbe di un tuo errore di invio, il mittente saresti tu e il destinatario potrebbe essere chiunque, in qualsiasi parte del mondo, ma anche un minorenne, quindi non avrebbe nessun obbligo a fare nulla a causa di un tuo errore di invio.

    Però, se la mail dovesse contenere nel corpo, o come allegato, un elenco di indirizzi email, allora in questo caso questo errore rientra nell'art. 33, o Data Breach: altalex.com/documents/news/2018/04/12/articolo-33-gdpr-notifica-violazione-dati-personali

    Che sia un furto dati, una violazione o come questo esempio devi denunciare entro 72, anche al Garante.
    Furto dati, smarrimento, etc, è uno dei punti più gravi di questa nuova normativa.
    Inolte andresti a violare quella che è la riservatezza dei dati avendoli inviati senza nessuna forma di protezione.


  • User Newbie

    Che casino....


  • User Attivo

    @dmsandro said:

    Che casino....

    Ma no, fai come ti ha consigliato criceto e hai risolto il problema.