• User Attivo

    Deludicazioni su sfratto

    Salve,

    di fronte alla mia abitazione c'è una casa in cui gli inquilini non pagano l'affitto da maggio (7 mesi).

    Dato che questi inquilini sono gente per niente raccomandabile e con alle spalle una lista di precedenti penali che non basta l'intera carta del mondo per elencarli, ho parlato con il padrone di casa e mi ha riferito che a luglio ha avviato lo sfratto.

    Purtroppo queste persone insultano e offendono noi vicini e non hanno niente da perdere volendoli denunciare.

    Quindi, l'unica speranza è che se ne vanno da quella casa. Il padrone mi ha riferito che il mese scorso (novembre) doveva esserci la prima visita dell'ufficiale giudiziario, ma io non ho visto nessuno. Successivamente ho parlato di nuovo con il padrone di casa e con il comandante della stazione carabinieri del mio paese e mi hanno detto che la visita non è stata fatta fisicamente, ma comunque è stato fatto il verbale.

    La settimana scorsa sono andato all'avvocato del padrone della casa (che gestisce la pratica dello sfratto), e mi ha riferito che l'ufficiale giudiziario sarebbe ritornato a fare visita per il 10-15 dicembre, ma siccome siamo sotto le feste di Natale, il tutto è rimandato dopo l'epifania.

    Ora voglio sapere una cosa: entro quando (più o meno) la casa sarà sgomberata? E se gli inquilini trovano i soldi per pagare gli arretrati dell'affitto, il padrone può cacciarli lo stesso?

    Grazie


  • Moderatore

    Dipende dalla composizione del nucleo familiare; sull'ultimo punto - in teoria e a mio avviso - ci sarebbero comunque gli estremi per concludere il contratto.


  • User Attivo

    @Fregior said:

    Dipende dalla composizione del nucleo familiare;
    Allora sono 6 persone: padre, madre e 4 figli. Il padre se n'è andato di casa e si è "fidanzato" con una badante.
    Nessuno dei 6 lavora: sono stati 2 mesi senza corrente perché non hanno pagato la bolletta, e insultano le persone per farsi menare, farsi pagare i danni e vivere.
    Per la corrente avranno fatto un altro contratto a nome di un altro dei componenti della famiglia e con un altro fornitore di corrente.

    @Fregior said:

    sull'ultimo punto - in teoria e a mio avviso - ci sarebbero comunque gli estremi per concludere il contratto.
    Che intendi per ultimo punto?

    Grazie


  • Super User

    image Originariamente Scritto da Fregior image
    sull'ultimo punto - in teoria e a mio avviso - ci sarebbero comunque gli estremi per concludere il contratto.
    Intendeva come risposta a questo:
    Ora voglio sapere una cosa: entro quando (più o meno) la casa sarà sgomberata? E se gli inquilini trovano i soldi per pagare gli arretrati dell'affitto, il padrone può cacciarli lo stesso?
    **
    Quanto al resto ... con le premesse che hai fatto ... non ve li leverete mai dai piedi ...
    **


  • User Attivo

    Quindi, se ho capito bene, quando verrà l'ufficiale giudiziario (sperando al più presto), anche se escono i soldi in contanti per saldare tutto il debito dell'affitto, possono essere cacciati anche lo stesso. Ho capito bene?

    @criceto said:

    Quanto al resto ... con le premesse che hai fatto ... non ve li leverete mai dai piedi ...
    Perché non ce li leveremo mai dai piedi? Lo sfratto non può fare niente?

    Grazie


  • Super User

    madre e 4 figli. Il padre se n'è andato di casa.

    Senza lavoro ... buttarli fuori sarà molto difficile.


  • User Attivo

    @criceto said:

    Senza lavoro ... buttarli fuori sarà molto difficile.
    Ma perché? Perché devono stare in una casa senza pagare l'affitto? C'è qualche legge che disciplina questo caso?

    E a questo punto pure io affitto una casa, disoccupato, non pago l'affitto e posso stare in eterno. Vale anche per me?

    Grazie


  • Super User

    In eterno no ... ma potrebbe andare molto per le lunghe.


  • User Attivo

    @criceto said:

    In eterno no ... ma potrebbe andare molto per le lunghe.
    Ora voglio sapere una cosa:

    Secondo te (se ti servono altre informazioni te le do), quanto tempo ci vuole per arrivare allo sgombero dell'abitazione?

    E che succederebbe dal punto di vista legale se gli inquilini riprendessero a pagare l'affitto? (premesso che il padrone mi ha detto che anche se pagano li vuole cacciare lo stesso)

    Grazie