• User Newbie

    Agenzia recupero debiti (per un sito di incontri) cerca di sfilarmi 500 e passa ?

    Ciao a tutti , sono stato reindirizzato su questo forum per ricevere dei consigli su questo fatto.
    Quasi un anno fa mi iscrissi su un sito di incontri (nonmercenaria.com).
    Dimenticandomi del sito, dopo qualche mese inizio a ricevere email dal sito: "debito aperto? paga per ritornare con noi."

    O qualcosa del genere.
    Pensavo fosse un'incitazione a tornare. Quindi ignoro. Ma il tutto si trasformo' in una specie di minaccia.

    Ricevo quasi ogni mese (ormai da mesi), da questa agenzia tedesca di recupero debiti, email di questo tipo:

    [INDENT=2]Gentile Signore ######,[/INDENT]
    [INDENT=2]
    [/INDENT]
    [INDENT=2]facendo seguito alla corrispondenza già intercorsa, dobbiamo constatare che il credito della nostra assistita non è ancora[/INDENT]
    [INDENT=2]stato saldato. Il Suo comportamento in relazione al pagamento non è da parte nostra né comprensibile né accettabile. Lei[/INDENT]
    [INDENT=2]ha usufruito di servizi a pagamento della community online nonmercenaria.com.[/INDENT]
    [INDENT=2]Nonostante i ripetuti solleciti da parte della nostra assistita e del nostro ufficio, ad oggi non abbiamo ancora contabilizzato il[/INDENT]
    [INDENT=2]saldo del pagamento.[/INDENT]
    [INDENT=2]
    [/INDENT]
    [INDENT=2]La invitiamo pertanto ancora una volta a provvedere immediatamente, entro e on oltre il[/INDENT]
    [INDENT=2]
    [/INDENT]
    [INDENT=2]24.11.2016[/INDENT]
    [INDENT=2]
    [/INDENT]
    [INDENT=2]al pagamento dell'importo di EUR 75,40 da versare sul conto qui di seguito specificato. Se alla scadenza del termine[/INDENT]
    [INDENT=2]suddetto non avremo ricevuto il pagamento, siamo sin da ora tenuti a cedere la pratica agli avvocati del contratto.[/INDENT]
    [INDENT=2]
    [/INDENT]
    [INDENT=2]Detti avvocati provvederanno immediatamente a richiedere un decreto ingiuntivo nei Suoi confronti presso il tribunale[/INDENT]
    [INDENT=2]territorialmente competente per le ingiunzioni, un'azione che comporterà ulteriori costi, sempre a Suo carico,[/INDENT]
    [INDENT=2]e ulteriori inconvenienti.[/INDENT]
    [INDENT=2]
    [/INDENT]
    [INDENT=2]Le possiamo pertanto solo consigliare di evitare un ulteriore peggioramento della situazione e di provvedere al completo[/INDENT]
    [INDENT=2]pagamento nel rispetto del termine fissato. A pagamento avvenuto sarà nostra cura chiudere immediatamente la pratica.[/INDENT]
    [INDENT=2]
    [/INDENT]
    [INDENT=2]In attesa di un sollecito riscontro, porgiamo distinti saluti[/INDENT]
    [INDENT=2]
    [/INDENT]
    [INDENT=2]
    [/INDENT]
    [INDENT=2]Fairmount GmbH[/INDENT]
    [INDENT=2]
    [/INDENT]
    [INDENT=2](e i contatti vari, con tanto di coordinate bancarie)[/INDENT]
    [INDENT]
    [/INDENT]

    Alche decido di tornare sul sito, dove mi ritrovo questo: i.imgur.com/AXRZcgY.png
    Adesso mi chiedo, io cosa cavolo posso fare?  Questi dell'agenzia voglio iniziare un ingiunzione? io nello stesso momento vivo a Londra e faccio la fame con i pochi soldi che ho. Ma stiamo scherzando? 501 euro? Se io non pago questo debito, cosa succede? Dovrei sporgere denuncia? Che faccio?

    Per favore, aiutatemi...


  • User Attivo

    Con quel che costa un decreto ingiuntivo stai sereno che non si muovono nemmeno per 1000 euro.


  • User Attivo

    Leggi qui i termini, come prima cosa manda disdetta.


    in alto
    2° paragrafo: Il contratto
    § 3 Partner contrattuali
    (1) ASSISTCHARGE conclude contratti esclusivamente con persone fisiche aventi piena capacità di agire, che abbiano compiuto il 18° anno di età.

    (2) Accettando queste Condizioni generali di contratto l'utente conferma di essere maggiorenne.
    § 4 Stipula del contratto
    (1) L'uso dei servizi di nonmercenaria.com presuppone un'iscrizione nella quale l'utente indichi almeno il proprio indirizzo e-mail. L'utente riceverà da ASSISTCHARGE un’e-mail che confermerà la ricezione dei suoi dati e l'apertura del suo account e nella quale sarà contenuto un link, tramite il quale il titolare dell'indirizzo e-mail potrà accedere all'account. Già con l'indicazione dell'indirizzo e-mail saranno abilitati i servizi gratuiti per l'uso gratis.

    (2) Qualora il cliente desiderasse usufruire delle prestazioni a pagamento di nonmercenaria.com, nel suo account sceglierà il pacchetto con il tempo di decorrenza desiderato, la modalità di pagamento desiderata e, cliccando sul pulsante di ordinazione, presenterà un'offerta impegnativa di stipula di un contratto per prestazioni a pagamento. ASSISTCHARGE comunicherà tramite un'e-mail di conferma l'accettazione di questa offerta e confermerà la stipula del contratto.
    § 5 Prezzi
    (1) In linea di principio la creazione del profilo e la versione base della funzione di ricerca di nonmercenaria.com sono esenti da spese.

    (2) L'iscrizione a un servizio a pagamento comporta il pagamento di compensi indicati nel corso del processo di ordinazione, a seconda del pacchetto a scadenza desiderato dall’utente.
    § 6 Durata del contratto e termine di disdetta/ cancellazione dell'iscrizione
    (1) L'utente di un servizio gratuito non è legato a tempi di decorrenza fissi. Egli può cancellarsi in qualsiasi momento dal sistema, eliminando il proprio profilo.

    (2) L'utente di un servizio a pagamento ha facoltà di disdire il contratto con un preavviso di 14 giorni prima della scadenza dell'adesione. Qualora non abbia disdetto il contratto entro i termini, questo si prolungherà secondo il pacchetto precedente scelto dall'utente.

    (3) La disdetta del rapporto contrattuale sarà efficace solo se avverrà tramite espressa dichiarazione scritta trasmessa via fax al numero +44 203 769 59 24. Per un'associazione univoca del cliente e per evitare abusi, in questo caso è tassativo che nella lettera di disdetta costui indichi in maniera leggibile (LETTERE A STAMPATELLO) almeno il proprio nome completo, il sito d'incontri utilizzato, il proprio indirizzo e-mail utilizzato e il proprio nome utente. Per semplificare, qui si trova il modulo di disdetta da stampare .

    (4) Nell'eventualità che l'utente abbia concluso un contratto con un tempo di decorrenza inferiore a 30 giorni, in deroga a quanto disposto al Par. 2, avrà facoltà di disdire il contratto in qualsiasi momento.

    in alto
    3° paragrafo: Doveri dell'utente
    § 7 Condizioni di pagamento/ Scadenza del pagamento
    (1) ASSISTCHARGE mette a disposizione dell'utente ampie possibilità di pagare i compensi a lei dovuti. Fanno parte di queste, fra l'altro ma non esclusivamente, il pagamento tramite carta di credito o tramite addebito di un conto corrente. Con l'iscrizione e l'indicazione dei propri dati bancari o dei dati della carta di credito, l'utente conferisce a ASSISTCHARGE un'autorizzazione permanente di addebito in conto corrente per la procedura di addebito o l'addebito della carta di credito.

    (2) Se l’utente dovesse essere in ritardo con il pagamento o dovessero verificarsi altre anomalie nel pagamento, ASSISTCHARGE si riserva il diritto di addebitare l’importo dovuto sul mezzo di pagamento scelto in forma rateale. L’utente concede anche in questo senso a ASSISTCHARGE un’autorizzazione di addebito ai fini dell’addebito in forma rateale.

    (3) I pagamenti sono esigibili alla stipula del contratto.
    § 8 Addebito respinto / mora e tariffe di sollecito
    (1) Qualora l'utente receda dalla propria autorizzazione permanente di addebito in conto corrente, rimborserà a ASSISTCHARGE il maggiore onere. Altre spese imputabili all'utente, in particolare i costi di gestione, ad esempio per addebiti respinti o altri costi insorti da insufficiente copertura del conto, saranno a carico dell'utente. I costi generati per ASSISTCHARGE e che l'utente deve rimborsare si evincono dal seguente listino prezzi:

    (a) costi di addebito respinto: € 12,50

    (b) costi di storno da carta di credito: € 80,00

    (c) costi di sollecito per ciascun grado di sollecito: € 2,50

    Resta riservata all'utente la facoltà di dimostrare costi inferiori.

    (2) Se l'utente non salderà il proprio conto malgrado la scadenza e il sollecito a opera di ASSISTCHARGE, andrà in mora. Durante la mora l'importo dovuto maturerà interessi.
    § 9 Doveri dell'utente
    (1) Ogni utente è responsabile dei dati che fornisce su di sé.

    (2) Egli assicura che i dati da lui indicati nel proprio profilo utente corrispondono alla verità e lo descrivono personalmente.

    (3) Ogni utente ha l'obbligo di trattare con riservatezza e-mail o altri dati di utenti che riceverà in relazione all'utilizzo di nonmercenaria.com, e a non renderli accessibili a terzi senza preventivo consenso. Lo stesso vale per la trasmissione di numeri di telefono, di fax, indirizzi di residenza e posta elettronica e/o URL di altri utenti. È altresì vietato trasmettere qualsiasi dato di terzi.

    (4) L'utente si impegna inoltre a utilizzare i servizi di nonmercenaria.com nel rispetto della legge. In particolar modo garantisce di

    non diffondere materiale e informazioni diffamanti, offensivi o pornografici tramite tale canale;

    non diffondere contenuti o foto contrari al costume, osceni, pericolosi per la gioventù o radicali di destra o sinistra;

    non usare i servizi per minacciare, importunare altri o violare i diritti (inclusi i diritti della personalità) di altri;

    non promettere né chiedere soldi o prestazioni in denaro;

    non usare i servizi in modo da influire sulla disponibilità delle offerte in modo svantaggioso per altri;

    non caricare dati che contengano un virus e/o contengano software o altro materiale protetto da diritti d'autore, a meno che l'utente abbia i corrispondenti diritti in tal senso o la necessaria dichiarazione di assenso del titolare del diritto;

    non intercettare e-mail né provare a farlo;

    non spedire lettere a catena;

    § 10 Divieto di uso a scopo commerciale o professionale
    (1) ASSISTCHARGE offre i propri servizi su nonmercenaria.com esclusivamente per scopi privati.

    (2) È vietato usare la piattaforma di comunicazione nonmercenaria.com per offrire merci e servizi di ogni tipo, facendo un'offerta corrispondente o rimandare a un offerta corrispondente raggiungibile in altra sede.

    (3) L'utente assicura che i dati di terzi a lui trasmessi non saranno adoperati per scopi pubblicitari.
    § 11 Conseguenze della violazione di un obbligo
    (1) Una violazione degli obblighi sopra esposti darà a ASSISTCHARGE la facoltà di rescindere il contratto immediatamente e senza preavviso, e di bloccare immediatamente l'accesso dell'utente interessato al database di nonmercenaria.com. Inoltre, un'infrazione potrà comportare conseguenze civili o, eventualmente, penali.

    (2) ASSISTCHARGE avrà inoltre facoltà di escludere interamente o parzialmente dal proprio servizio singoli utenti senza indicare i motivi. Qualora l'utente abbia usufruito di servizi a pagamento, al momento dell'esclusione riceverà un rimborso corrispondente ai compensi già pagati e non utilizzati.
    INFORMATIVA SUL DIRITTO DI RECESSO
    Diritto di recesso
    L'utente ha il diritto di recedere dal presente contratto entro quattordici giorni senza indicazione dei motivi.

    Il termine di recesso è pari a quattordici giorni a partire dal giorno di stipula del contratto.

    Per esercitare il proprio diritto di recesso l'utente dovrà informarci della propria decisione di recedere da questo contratto (AssistCharge Ltd, 171 Praed Street, W2 1RH London, United Kingdom, telefax: +44 203 769 59 24, e-Mail: support@assistcharge.com) mediante una dichiarazione inequivocabile (per esempio, una lettera spedita per posta, telefax o e-mail). È possibile, ma non è prescritto, adoperare il modulo di recesso allegato.

    Per salvaguardare il termine di recesso basta inviare la comunicazione sull'esercizio del diritto di recesso prima della scadenza del termine.
    Conseguenze del recesso
    Qualora l'utente receda dal presente contratto gli rimborseremo sollecitamente, ed entro e non oltre quattordici giorni dal giorno in cui ci sarà pervenuta la comunicazione sul suo recesso dal presente contratto, tutti i pagamenti che avremo da lui ricevuti, inclusi i costi di fornitura (ad eccezione dei costi aggiuntivi, che emergeranno dal fatto che avrà scelto un altro tipo di fornitura rispetto alla fornitura standard da noi offerta, la più conveniente). Per questo rimborso utilizzeremo lo stesso mezzo di pagamento che l'utente avrà impiegato nella transazione originaria, salvo diverso accordo esplicito preso con l'utente; in nessun caso gli verranno calcolati compensi a causa di questo rimborso.

    Qualora l'utente avesse richiesto che i servizi debbano iniziare durante il termine di recesso, dovrà pagarci un importo adeguato, corrispondente alla quota dei servizi già prodotti fino al momento in cui l'utente ci avrà informato dell'esercizio del diritto di recesso riguardante il presente contratto, in confronto al volume complessivo dei servizi previsti nel contratto.

    Su espresso desiderio dell'utente inizieremo l'esecuzione del contratto a pagamento prima della scadenza del termine di recesso purché, allo stesso tempo, l'utente acconsenta all'estinzione del proprio diritto di recesso e ci confermi di esserne a conoscenza.


  • User Newbie

    Grazie mille per i consigli, davvero. Sarò ovviamente contento di contribuire alla vostra community in qualche altra maniera per ripagare questo grande favore che mi state facendo.

    In data 08/08/15 (ed entro i 14 giorni definiti dall'informativa sul diritto di recesso) ho inviato una mia dichiarazione inequivocabile via email, ordinando la cancellazione del mio contratto (e il rimborso, come prescritto). Ho poi scoperto che mi avevano risposto con un modulo da compilare (cosa che non ho fatto). Ma leggete qui (dal sito stesso, in "termini e condizioni"):

    *Per esercitare il proprio diritto di recesso l'utente dovrà informarci della propria decisione di recedere da questo contratto (Dateyard AG, Schochenmühlestrasse 4, 6340 Baar, Svizzera, telefax: +41 (0) 41 508 70 64, e-Mail: rimossa per regola del forum) mediante una dichiarazione inequivocabile (per esempio, una lettera spedita per posta, telefax o e-mail). È possibile, ma non è prescritto, adoperare il modulo di recesso allegato.
    *
    Leggo male o son desto? Oltre al danno, pure la beffa. Qui si tratta di truffa: io ho inviato quella dichiarazione. E ne ho prova, ovviamente.
    Non ero nemmeno tenuto a rispondere con il modulo compilato, e non hanno cancellato il mio abbonamento!


  • User Attivo

    le loro sono solo intimidazioni, 5 su 100 si cacano sotto e pagano, così hanno raggiunto il loro obiettivo. Questi scrivono email normali (non pec) che è come scrivere al vento in quanto non vi è certezza che venga ricevuta e letta.
    Io ho più di 20 clienti, aziende, che mi devono da 500 a 1500 euro, i nostri avvocati hanno sconsigliato azioni legali di recupero perché potrebbero costare più di quanto si deve recuperare , senza certezza alcuna di recuperarli. Ripeto, stai sereno.


  • User Newbie

    Un decreto ingiuntivo dal Giudice di Pace, come in questo caso, costerebbe, per quell'importo, almeno €. 750/800 (per il solo ricorso per D.I., esclusi i costi di notifica, l'eventuale precetto, l'imposta di registro, ecc.).
    E qui non sarebbe nemmeno concesso provvisoriamente esecutivo (immagino che tu non abbia mai riconosciuto in forma scritta il tuo debito), il che è un altro deterrente per il creditore.
    Tra l'altro, nel tuo caso, pare che ci sia anche effettivamente stata la "dichiarazione inequivocabile", per cui ci potrebbe astrattamente essere motivo per un'eventuale opposizione al decreto ingiuntivo emesso.
    Tutto questo per dirti che, come han già fatto notare gli altri, io starei tranquillo.


  • User Newbie

    **
    Aiutatemi ditemi chiaramente cosa devo fare perfavore e come non far arrivare piu email di questo genere. aiutatemi grazie**

    [TABLE]

    [TD]Gentile Sir/Madam ******,[/TD]
    [/TR]

    [TD] [/TD]
    [/TR]

    [TD]facendo seguito alla corrispondenza già intercorsa, dobbiamo constatare che il credito della nostra assistita non è ancora[/TD]
    [/TR]

    [TD]stato saldato. Il Suo comportamento in relazione al pagamento non è da parte nostra né comprensibile né accettabile. Lei[/TD]
    [/TR]

    [TD]ha usufruito di servizi a pagamento della community online vogliosesso.[/TD]
    [/TR]

    [TD]Nonostante i ripetuti solleciti da parte della nostra assistita e del nostro ufficio, ad oggi non abbiamo ancora contabilizzato il[/TD]
    [/TR]

    [TD]saldo del pagamento.[/TD]
    [/TR]

    [TD] [/TD]
    [/TR]

    [TD]La invitiamo pertanto ancora una volta a provvedere immediatamente, entro e on oltre il[/TD]
    [/TR]

    [TD] [/TD]
    [/TR]

    [TD]09.02.2017[/TD]
    [/TR]

    [TD] [/TD]
    [/TR]

    [TD]al pagamento dell'importo di EUR 75,40 da versare sul conto qui di seguito specificato. Se alla scadenza del termine[/TD]
    [/TR]

    [TD]suddetto non avremo ricevuto il pagamento, siamo sin da ora tenuti a cedere la pratica agli avvocati del contratto.[/TD]
    [/TR]

    [TD] [/TD]
    [/TR]

    [TD]Detti avvocati provvederanno immediatamente a richiedere un decreto ingiuntivo nei Suoi confronti presso il tribunale[/TD]
    [/TR]

    [TD]territorialmente competente per le ingiunzioni, un'azione che comporterà ulteriori costi, sempre a Suo carico,[/TD]
    [/TR]

    [TD]e ulteriori inconvenienti.[/TD]
    [/TR]

    [TD] [/TD]
    [/TR]

    [TD]Le possiamo pertanto solo consigliare di evitare un ulteriore peggioramento della situazione e di provvedere al completo[/TD]
    [/TR]

    [TD]pagamento nel rispetto del termine fissato. A pagamento avvenuto sarà nostra cura chiudere immediatamente la pratica.[/TD]
    [/TR]

    [TD] [/TD]
    [/TR]

    [TD]In attesa di un sollecito riscontro, porgiamo distinti saluti[/TD]
    [/TR]

    [TD] [/TD]
    [/TR]

    [TD] [/TD]
    [/TR]

    [TD]Fairmount GmbH[/TD]
    [/TR]

    [TD] [/TD]
    [/TR]

    [TD]Grimmaische Strasse 78[/TD]
    [/TR]

    [TD]04720 Doebeln/Dresda[/TD]
    [/TR]

    [TD] [/TD]
    [/TR]

    [TD]Telefono: +491805 05 16 65 *[/TD]
    [/TR]

    [TD]Telefax: +491805 05 16 75 *[/TD]
    [/TR]

    [TD]* Tariffa da rete fissa 14 ct/min; costo massimo da rete mobile 42 ct/min[/TD]
    [/TR]

    [TD] [/TD]
    [/TR]

    [TD]recupero@fairmount.world[/TD]
    [/TR]

    [TD] [/TD]
    [/TR]

    [TD]Coordinate bancarie:[/TD]
    [/TR]

    [TD]Postbank AG[/TD]
    [/TR]

    [TD]IBAN: DE66 7001 0080 0004 0858 08[/TD]
    [/TR]

    [TD]BIC: PBNKDEFF[/TD]
    [/TR]
    [/TABLE]


  • User Newbie

    Ho lo stesso identico tuo problema,anche la stessa scadenza. Mi ero spaventato ma poi ho mandato la disdetta e proprio oggi l janno accettata,questo non toglie che vogliono ancora soldi ma gia il fatto di non essere piu premium mi conforta. Io non paghero una lira a questi signori che giocano sulla nostra vergogna pero se insieme troviamo una soluzione per farli smettere di tormentarci sarei piu felice. Fammi sapere ,comunque parlo del sito vogliosesso.com


  • User Newbie

    Ciao a tutti...ho un problema analogo al vostro...parlo del sito vogliosesso.com e tramite la loro agenzia di recupero crediti mi hanno mandato questa:

    [TABLE]

    [TD]Gentile Signore **********,[/TD]
    [/TR]

    [TD] [/TD]
    [/TR]

    [TD]Il caso è ora passato alla nostra sezione giuridica. Ha avuto ampie possibilità di pagare il nostro[/TD]
    [/TR]

    [TD]cliente. Il totale adesso ammonta a 93,40 euro . Dal suo comportamento è scaturito un titolo esecutivo[/TD]
    [/TR]

    [TD]contro di lei da parte del tribunale che incaricherà un ufficiale giudiziario il quale avrà il[/TD]
    [/TR]

    [TD]potere di imporre l'esecuzione obbligatoria del pagamento.[/TD]
    [/TR]

    [TD] [/TD]
    [/TR]

    [TD]Se questo non avverrà, si procederà al sequestro conservativo presso terzi. Dopo una dichiarazione[/TD]
    [/TR]

    [TD]giurata che è stata fatta, prenderemo ulteriori misure. In considerazione dei costi e fastidi che[/TD]
    [/TR]

    [TD]queste azioni le comporteranno, possiamo solo ribadirle di saldare i suoi debiti urgentemente.[/TD]
    [/TR]

    [TD]È inoltre ancora possibile discutere con noi di un pagamento a rate agevolato e un abbattimento[/TD]
    [/TR]

    [TD]supplementare degli interessi. Per farlo dovrà solo inviarci un'e-mail, un fax o una lettera.[/TD]
    [/TR]

    [TD] [/TD]
    [/TR]

    [TD]Possiamo solo esortarla a porre per iscritto un piano di pagamento rateizzato mensile. Si prega di[/TD]
    [/TR]

    [TD]notare che dobbiamo fissare un termine di 28.03.2017, limite di tempo massimo extragiudiziale[/TD]
    [/TR]

    [TD]del debito. Si chiede di aderire a questa scadenza con tutti i mezzi. Poi non saremo in grado di[/TD]
    [/TR]

    [TD]fare alcuna ulteriore concessione.[/TD]
    [/TR]

    [TD] [/TD]
    [/TR]

    [TD]Le possiamo confermare che, per quanto la somma da lei dovuta è stata trasferita interamente[/TD]
    [/TR]

    [TD]e tempestivamente, il contratto è risolto e non ci saranno ulteriori costi.[/TD]
    [/TR]

    [TD] [/TD]
    [/TR]

    [TD]Cordiali saluti[/TD]
    [/TR]

    [TD] [/TD]
    [/TR]

    [TD]Auer Witte Thiel[/TD]
    [/TR]

    [TD]Avvocati[/TD]
    [/TR]

    [TD]Bayerstraße 27[/TD]
    [/TR]

    [TD]D -80335 Monaco di Baviera[/TD]
    [/TR]

    [TD]e-mail: [/TD]
    [/TR]

    [TD]Telefax: +49 (0)89/ 55 03 871[/TD]
    [/TR]

    [TD] [/TD]
    [/TR]

    [TD] [/TD]
    [/TR]

    [TD]Coordinate bancarie per il bonifico SEPA[/TD]
    [/TR]

    [TD] [/TD]
    [/TR]

    [TD]Postbank (Giro)[/TD]
    [/TR]

    [TD]IBAN: DE76 7001 0080 0005 2018 07[/TD]
    [/TR]

    [TD]BIC: PBNKDEFF[/TD]
    [/TR]

    [TD] [/TD]
    [/TR]
    [/TABLE]
    Secondo voi, come mi comporto?Io non ho intenzione di pagare...e spero che mandando la disdetta si risolva tutto...cosa ne dite?


  • Super User

    In questo sito di gente per bene e timorata posso solo dirti di ignorare tali richieste ... su altri sti, per esempio su questo: http://www.adicons.it/ ti direbbero di rispondere con ben altri epiteti ... in genere un "pernacchio" (nota bene: da non confondere con la volgare pernacchia)


  • User Newbie

    Salve a tutti, venerdì scorso sul conto corrente ho notato che la modica somma di 14.90 euro viene detratta mensilmente(purtoppo il portale mi fa andare in dietro di un anno -aprile 2015- e ho constatato comunque che l'importo veniva detratto però da un'altro sito dyag AG o robe varie) dal sito AssistCharge.com. Alchè alterato ho cercato su internet e(oltre a scoprire questo forum)ho scoperto anche che raccoglie i soldi per i siti di incontri... ma non ricordo di aver mai comprato l'abbonamento per quei siti.... Ho mandato subito una mail di diffida e un Fax sempre di diffida ad AssistChargee ho bloccato la carta... cosa dovrei aspettarmi di nuovo ? Dite che basta ? Grazie mille...


  • User Newbie

    Buon giorno, ho vostro stesso problema col sito nonmercenaria.com che nonostante le mie innumerevoli richieste di cancellare l'account, tutt'ora non l'ha fatto in quanto continui a ricevere mail di mancati pagamenti. Io ho pensato di procedere ad inviare una diffida in piena regola visto e considerato che la segnalazione alla polizia postale non è servita prima di procedere a denunciarli, cosa mi consigliate?


  • User Newbie

    Gentilmente vorrei sapere ad oggi, com'è andata a finire la questione?
    grazie


  • User Newbie

    salve criceto. anche io sono nella stessa loro situazione.. il sito in questione si chiama "incontrinascosti" con sede in germania e mi mandano email ogni mese e tra l'atro nell'ultima mi si dice che se non adempio al pagamento ci sarà un ingiunzione e sarà tutto addebitato a me! il problema è che io non ho disdetto l'abbonamento pensando che fosse solo di un mese, in più mi avevano rubato la postpay e quindi l'ho dovuta bloccare ma il mio account è ancora li e ogni mese mi arrivano ste email, cosa posso fare?


  • User Newbie

    @ignaroditutto:) said:

    salve criceto. anche io sono nella stessa loro situazione.. il sito in questione si chiama "incontrinascosti" con sede in germania e mi mandano email ogni mese e tra l'atro nell'ultima mi si dice che se non adempio al pagamento ci sarà un ingiunzione e sarà tutto addebitato a me! il problema è che io non ho disdetto l'abbonamento pensando che fosse solo di un mese, in più mi avevano rubato la postpay e quindi l'ho dovuta bloccare ma il mio account è ancora li e ogni mese mi arrivano ste email, cosa posso fare?

    io ho avuto lo stesso problema... mi è stata inviata addirittura una lettera a casa..


  • User Newbie

    Ciao a tutti,
    io ho ricevuto la stessa mail, con la stessa richiesta di risarcimento e medesimo importo.
    La differenza è che il sito è diverso e non ho mai inoltrato la richiesta di rescissione inequivocabile.
    Dal sito SESSOHUB non c'è un indirizzo mail a cui inviare tale richiesta.
    Se provo a cancellare il profilo il sito in questione mi chiede di saldare. Cosa dovrei fare?
    Grazie mille


  • User Newbie

    @Renato03 said:

    Ciao a tutti,
    io ho ricevuto la stessa mail, con la stessa richiesta di risarcimento e medesimo importo.
    La differenza è che il sito è diverso e non ho mai inoltrato la richiesta di rescissione inequivocabile.
    Dal sito SESSOHUB non c'è un indirizzo mail a cui inviare tale richiesta.
    Se provo a cancellare il profilo il sito in questione mi chiede di saldare. Cosa dovrei fare?
    Grazie mille

    Anche io ho lo stesso problema dovuto a Sessohub. Quello che ho capito è che bisogna mandare un fax con il modulo di recesso dall'abbonamento. Io ho fatto un abbonamento Premium un po' di mesi fa e me ne sono dimenticato finché un bel giorno di questo mese mi sono arrivate mail tipo quella che ho copiato in rosso in fondo a questo post. Avete consigli su come procedere? Ora questa ditta di avvocati è arrivata a scrivermi che è la mia ultima possibilità. In realtà secondo il sito Sessohub dovrei più della somma che mi hanno chiesto con questa mail. Secondo voi dovrei pagare la somma che ho dimenticato di pagare direttamente sul sito e nel frattempo mandare la disdetta?
    Aiutatemi per favore.

    Grazie

    Gentile Sig. XXXXX

    [TABLE]

    [TD]Le comunichiamo che ora rappresentiamo legalmente la ditta Dateblaster AG, Zugerstrasse 6,[/TD]
    [/TR]

    [TD]CH-6330 Cham (ZG). La nostra mandante è il gestore della nota piattaforma Premium Dating sessohub.[/TD]
    [/TR]

    [TD][/TD]
    [/TR]

    [TD]Si è iscritto al sito Web sessohub e ha optato per una Membership a pagamento. L'iscrizione è[/TD]
    [/TR]

    [TD]avvenuta attraverso il Suo indirizzo e-mail da Lei controconfermato "indirizzo mail". All'atto della[/TD]
    [/TR]

    [TD]registrazione sono stati memorizzati sia i Suoi dati personali che il nome utente e le coordinate bancarie[/TD]
    [/TR]

    [TD]da Lei indicate. E' stato altresì acquisito l'indirizzo IP del Suo PC utilizzato per la registrazione e[/TD]
    [/TR]

    [TD]memorizzato nel rispetto della legge.[/TD]
    [/TR]

    [TD][/TD]
    [/TR]

    [TD]Purtroppo non ha pagato la quota associativa esigibile.[/TD]
    [/TR]

    [TD][/TD]
    [/TR]

    [TD]Non ha purtroppo reagito alla lettera di sollecito della ditta Dateblaster AG, cosicché la nostra mandante[/TD]
    [/TR]

    [TD]si è vista costretta a incaricare il nostro studio legale della rivendicazione e dell'eventuale recupero[/TD]
    [/TR]

    [TD]del credito esigibile.[/TD]
    [/TR]

    [TD][/TD]
    [/TR]

    [TD]La dobbiamo quindi pregare gentilmente di versare l'importo del credito in sospeso pari a EUR[/TD]
    [/TR]

    [TD]93,40, che comprende anche spese e interessi, nei prossimi giorni, al più tardi tuttavia entro il[/TD]
    [/TR]

    [TD][/TD]
    [/TR]

    [TD] 05.06.2019.[/TD]
    [/TR]
    [/TABLE]


  • User Newbie

    Salve stesso problema cosa devo fare>???