• User

    impresa individuale / inps / già lavoratore a tempo indeterminato

    salve, io sono attualmente un lavoratore a tempo indeterminato nel privato. e pago già previdenza sociale.

    vorrei aprire in contemporanea una impresa individuale a mio nome,
    impresa di vendita di abbigliamento che creo io.
    nel primo anno molto probabilmente non fatturerò niente, perchè sarò impegnato più che altro a comprare da terzi per produrre mio abbigliamento e successivamente iniziare a vendere.
    ma ipotizzo che non fatturerò neanche 10.000 euro anche quando inizierò a vendere.

    i costi da versare all'inps però sono troppo alti per il mio tipo ti attività che farei a tempo perso, oltre il ruolo di lavoratore a tempo indeterminato.

    come mi devo comportare? mi potreste dare delle informazioni? potreste aiutarmi a comprendere come muovermi a riguardo?


  • Super User

    Non mi risulta che esista una "doppia imposizione", mi pare che si possa usare la gestione separata e quindi pagare i contributi soltanto sul guadagno effettivo.


  • Super User

    Buongiorno

    Trattandosi di attivita commerciale soggetta ad inps commercianti (non gestione separata che riguarda i professionisti) e dato che ha un contratto di lavoro dipendente full time puo chiedere la totale esenzione del pagamento inps in quanto lo paga gia il suo datore di lavoro.

    Dunque il suo commercialista puo richiedere all'Inps di competenza la non iscrivibiilta in quanto gia il suo datore di lavoro paga i contributi inps e questo puo essere richiesto solo quando si ha un lavoro a tempo indeterminato full time.

    La gestione separata invece riguarda i professiosti, la sua è attivita commerciale di vendita e dunque soggetta ad Inps commercianti ma dato che è dipendente full time puo chiedere esonerero totale dal pagamento dei contributi inps in quanto dipendente.

    Saluti


  • User

    @guadagnaeuro said:

    Buongiorno

    Trattandosi di attivita commerciale soggetta ad inps commercianti (non gestione separata che riguarda i professionisti) e dato che ha un contratto di lavoro dipendente full time puo chiedere la totale esenzione del pagamento inps in quanto lo paga gia il suo datore di lavoro.

    Dunque il suo commercialista puo richiedere all'Inps di competenza la non iscrivibiilta in quanto gia il suo datore di lavoro paga i contributi inps e questo puo essere richiesto solo quando si ha un lavoro a tempo indeterminato full time.

    La gestione separata invece riguarda i professiosti, la sua è attivita commerciale di vendita e dunque soggetta ad Inps commercianti ma dato che è dipendente full time puo chiedere esonerero totale dal pagamento dei contributi inps in quanto dipendente.

    Saluti
    grazie criceto,ma un Grazione:-) a guadagnaeuro, era quello che all'incirca ricordavo io, ma era un ricordo molto datato :-), grazie mille.
    emanuele


  • Super User

    Buongiorno @mamantra

    E' stato un piacere darle un consiglio, un saluto