• User

    Pignoramento conto corrente cointestato

    Ciao, a un mio amico è successa una cosa piuttosto grave
    Premesso che qualche anno fa la sua vecchia attività andò male quindi era segnalato tramite equitalia ecc.. di recente ha aperto un conto corrente cointestato con la sua futura moglie
    Il conto corrente serve, appunto, per il matrimonio
    Oggi però lo chiama la banca che gli comunica che gli è stato pignorato tutto, il suo conto corrente personale e il conto corrente cointestato
    Ora ovviamente si trova in una situazione piuttosto delicata, tra pochi giorni ci sarà il matrimonio e il conto serviva per pagare le spese(ristorante ecc..) e si ritrova senza più niente, la futura moglie invece non è mai stata segnalata ma nonostante ciò gli hanno pignorato lo stesso per intero il conto corrente cointestato
    Ora cosa può fare?


  • Super User

    Fiondarsi da un legale e chiedere che sblocchino ALMENO il 50% del conto.
    Chi avrebbe fatto fare tale pignoramento? Di quali somme pignorate si parla?


  • User

    Credo che equitalia abbia chiesto il pignoramento.
    Francamente non saprei di che somme parliamo ma credo sicuramente sotto i 10.000?.
    Comunque la sua futura moglie domani va in banca a prendersi il suo 50% per evitare che glielo blocchino


  • User

    Dunque, ho parlato con lui
    Sul conto cointestato c'erano circa 2.000€, gli hanno pignorato tutto, non è rimasto più nemmeno un centesimo! assurdo!
    Inoltre altri 3/4 tra amici e parenti hanno fatto il bonifico ieri sera e quindi pure quei soldi andranno persi, domani naturalmente andranno subito in banca anche perchè una roba del genere non credo proprio sia legale!


  • User Attivo

    Oltre alla possibile opposizione in Tribunale contro l'esecuzione che ha pignorato tutte le somme depositate sul conto cointestato, cercherei di andare subito ad Equitalia per rappresentare questo fatto e domandare che immediatamente sblocchino almeno il 50% delle somme depositate.
    Saluti cordiali


  • Super User

    è possibile opporsi, ma serve un buon legale, molto spesso equitalia può esercitare pressioni sui legalucci di periferia.


  • Moderatore

    @Lokken said:

    è possibile opporsi, ma serve un buon legale, molto spesso equitalia può esercitare pressioni sui legalucci di periferia.

    Lokken potresti per cortesia entrare nel merito delle pressioni che Equitalia sarebbe più agevole ad esercitare in località di campagna piuttosto che urbane? O nel merito delle qualifiche differenziate a seconda della località dell'esercizio della professione?
    Grazie


  • User Newbie