• User

    Un nuovo software, progettato per chi fa pianobar

    Ai professionisti del pianobar, occorre esaudire prontamente le richieste del pubblico che hanno intorno, e poter stravolgere l'intera selezione musicale da un momento all?altro. Da oggi si può, con Moraldiweb Music Manager.

    [CENTER]image[/CENTER]

    Durante le performance, consultare un archivio musicale di grandi dimensioni, formato da spartiti cartacei, libri e raccoglitori ad anelli, è un problema.

    La diffusione dei dispositivi portatili, e delle applicazioni software per la lettura di spartiti, ha favorito un notevole passo avanti a tutti i musicisti in generale: la digitalizzazione degli archivi musicali. Nonostante questo, le particolari esigenze di chi suona nei pianobar, non hanno ancora trovato una soluzione definitiva, perché le app commercializzate finora, non garantiscono il livello di dinamicità massimo, che si potrebbe ottenere facilmente, sfruttando al meglio la tecnologia odierna.

    Da oggi, con Moraldiweb Music Manager, anche i musicisti di pianobar hanno a disposizione una risorsa adatta alle loro esigenze: si tratta di un?applicazione gratuita che non necessita di alcuna installazione, eseguibile all'interno del browser Google Chrome, senza connessione a internet e a prescindere dal sistema operativo in uso. I musicisti che memorizzano il proprio repertorio all?interno di Moraldiweb Music Manager, saranno in grado durante le performance, di comporre istantaneamente la sequenza di brani adatti al momento, digitando una parola-chiave. Naturalmente è consentito richiamare anche un singolo brano per volta.

    A questo link è possibile visionare un video Youtube dimostrativo, che illustra la caratteristica principale del programma, appena spiegata:

    Non è tutto: ad ogni brano è possibile assegnare un file mp3, in modo da poterne avviare la riproduzione con un click sullo spartito corrispondente, durante la lettura.

    Il seguente, è l?indirizzo del sito web di riferimento, dove è possibile scaricare il software e la relativa documentazione:

    http://www.moraldiweb.it/leggio

    Il pacchetto di download contiene al suo interno, una copia del manuale d?utilizzo in formato pdf, il file html che serve durante le performance per visualizzare gli spartiti, e per quanto riguarda la fase di inserimento del repertorio, nel pacchetto è presente un file exe a tale scopo;** l?unica pecca** del progetto è proprio quest?ultimo, infatti il file exe implica che la fase di creazione dell?archivio abbia luogo su sistema Windows. Problema al quale verrà posto rimedio al più presto. In ogni caso, un archivio creato su sistema Windows può essere trasferito e funzionare tranquillamente su Mac. Ne consegue che, qualora non si disponesse di dispositivi col sistema operativo Microsoft, sarà comunque possibile aggirare l?ostacolo mediante emulatori del sistema Windows, per Mac.

    Per quanto riguarda l?acquisizione degli spartiti, va precisato che l?estensione da utilizzare non è pdf ma jpg. Non tutti i mali vengono per nuocere: per inserire uno spartito nell?archivio, basterà fotografarlo! Naturalmente, i più esigenti potranno realizzare delle accurate scannerizzazioni.

    La versione del software disponibile ora nel pacchetto di download, è progettata per i computer portatili ma prossimamente sarà pubblicata una versione ottimizzata per i tablet. Tra le varie proposte per il futuro, c?è anche la dotazione di pedali per voltare le pagine.