• User Newbie

    oppressione genitoriale

    Un titolo altisonante, degno di un un quindicenne ribelle che non sopporta i genitori.
    Non scartatelo, VI PREGO, non é così. Non riguarda me in modo diretto, ma ne sono comunque coinvolto in prima persona. Sono approdato qui da ricerce sul web a titolo omonimo al thread, ognuna senza successo. Vorrei esporre la situazione e poter avere un feedback per crearmi un panorama completo.
    Cominciamo da me, ho 20 anni, universitario e fuori sede. Caso vuole che la mia ragazza sia di queste parti, ma ha 16 anni. Qua vorrei non si speculasse su "importanza/ serietà/ ma è piccola" o l'ancor peggio "è normale".
    Passiamo al nocciolo:
    i genitori non le hanno mai dato autonomia, né mezzi pubblici, né passeggiate, andata e presa sempre anche se in compagnia di amici. Quando lei ha chiesto ai genitori di poter uscire due ore di sabato (16-18) con il ragazzo (io) le hanno proibito di sentirmi, vedermi o ammettere la mia esistenza, attualmente hanno ingaggiato un investigatore privato per tenerla d'occhio e il padre le controlla ogni mezzo di comunicazione.
    Sottolineo che non hanno mai voluto sapere chi fossi né fare due chiacchiere e come già detto non hanno concesso una uscita in un luogo affollato come un centro commerciale, neanche con altri amici di lei al seguito.
    Oltre a questo fatto che mi prende di persona, questi soggetti tendono a svalorizzare ogni ambito della persona della mia ragazza (la madre é più bella, il padre é più intelligente.. Ecc) con frequenti insulti. Ogni risultato scolastico (media dell'8/9) sottolinea la sua ignoranza, stupidità e ingenuità a credere all'adescatore (sempre io, so anche che le cose non hanno relazione diretta ma é così che mi sono state riportate).
    C'é un modo per opporsi a questo? Più che dare battaglia nel modo più "comune" tra genitori e figli (e anche più "normale", discutendo) non ho idea di cosa possa fare, possibile che abbia o tutto questo potere?


  • Super User

    Se reggete due anni scarsi poi si vedrà.


  • Super User

    Ciao hellbent. Benvenuto nel Forum Gt.
    Tu non hai alcun potere di opporti... questo potere può essere esercitato solo dalla tua ragazza.
    I genitori stanno commettendo vari illeciti ma tu non puoi fare nulla in proposito.


  • User Newbie

    @giurista: faccio questa ricerca per conto mio, ma di certo voglio solo fornire a lei i mezzi, è puramente un brainstorming. può spiegarmi di che illeciti si tratta? aggiungo che vogliono anche costringerla a fare medicina o non la mantengono.


  • Super User

    Vanno dall'ingiuria, ai maltrattamenti in famiglia, alla mancata assistenza morale.


  • Super User

    La facoltà di medicina mi pare una ottima scelta ...


  • User Newbie

    fare il calciatore lo è di più, ma c'è chi nasce per fare il geometra e non sente ragioni...

    @giurista: grazie delle delucidazioni, comunicherò a chi di dovere. forse la cosa divertente è che il padre è avvocato civilista...