• User Attivo

    Come sapere se si è stati denunciati/querelati

    Penso che sia una domanda che tutti quelli che chiedono una consulenza legale si chiedono: come si fa a sapere se si è stati denunciati/querelati da un terzo?

    Se si fa richiesta ai carabinieri e polizia credo che non si possa avere la certezza di quello che dicono (nel senso che potrebbero anche non venire a conoscenza se la denuncia è già stata archiviata o altro).

    Avevo letto che c'era un modulo (documento) da compilare con il quale si chiedeva quali denunce fossero associate ad una determinata persona in un periodo stabilito.

    Per cui: come si fa a sapere se si è stati denunciati? (sempre che esista un modo che lo accerti con sicurezza)


  • Super User

  • User Attivo

    Gentile Utente,

    l'unico modo per conoscere se nei suoi confronti è stato aperto un procedimento penale è quello di presentare presso la procura territorialmente competente un'istanza ex art. 335 c.p.p. a seguito della quale l'Ufficio le indicherà i procedimenti penale aperti nei suoi confronti che siano "conoscibili" ovvero non coperti dal necessario segreto istruttorio.

    Le verrà comunicato soltanto il numero del procedimento e quando è stato aperto nonchè il P.M. cui è stato assegnato ma non avrà ulteriori informazioni.

    La persona denunciata ottiene le informazioni sul procedimento penale secondo le disposizioni del Codice di Procedura Penale, ovvero quando è necessario compiere atti per i quali è necessaria la nomina di un difensore o quando viene richiesto il rinvio a giudizio da parte del p.m..
    In tutti gli altri casi vige il segreto istruttorio.

    I link che le sono stati indicati riguardano invece il certificato di carichi pendenti.

    Saluti


  • User Attivo

    Come si fa a presentare presso la procura territorialmente competente un'istanza ex art. 335 c.p.p?

    Cosa significa "non coperti dal necessario segreto istruttorio"?


  • User Attivo

    per quanto riguarda la sua seconda domanda:

    non coperti da necessario segreto istruttorio sta a significare che mediante la suddetta istanza potrà conoscere solo un procedimento pendente a suo carico che sia conoscibie e cioè sul quale la procura non sta ancora svolgendo indagini tali da rendere non conoscibile il procedimento....

    la prima domanda:
    il quesito iniziale proposto dall'utente è "anomalo"...ovvero...presuppone che sappia almeno che qualcuno lo può aver denunciato per un determinato reato ed in base a quel reato si radica la competenza presso una determinata procura...che è normalmente quella presso il tribunale del luogo in cui il reato si è consumato o iniziato

    l'istanza è una normale richiesta scritta con cui si chiede ai sensi dell'art 335 cpp di conoscere se vi sono procedimenti pendenti a proprio carico


  • User Attivo

    E' un quesito generico..

    pero leggendo trovo scritto che la procura è normalmente quella presso il tribunale del luogo in cui il reato si è consumato o iniziato: se il reato è commesso online come si fa a sapere?

    Facciamo un esempio pratico allora:
    Tizio pubblica in rete un documento nel quale Caio (all'insaputa di tutto) dice che Sempronio è un ladro (per cui Tizio commette reato di calunnia..per esempio). Caio gli dice che lo denuncerà. Come fa Tizio a sapere se l'ha denunciato o meno?


  • Super User

    Dovrebbe arrivare questo suppongo:
    **INFORMAZIONE DI GARANZIA **
    Detta anche "avviso di garanzia", consiste in una comunicazione scritta, inviata con lettera raccomandata dal pubblico ministero alla persona sottoposta a indagini, contenente le norme di legge che si ritengono violate, la data e il luogo del fatto e l'invito a esercitare la facoltà di nominare un difensore di fiducia.


  • User Attivo

    Si OK..

    Pero se no mi sbaglio, l'avviso può tranquillamente arrivare dopo 2/3 mesi dall'effettiva data della denuncia..o erro?


  • Super User

    Non erri ....


  • User Attivo

    Appunto: per cui onde evitare di attendere, l'altro avv. ha detto che c'e questo modulo da compilare..

    Ma diciamo che non è stato molto chiaro nella spiegazione..

    si possono avere dettagli maggiori?

    per es. dove si reperisce questo modulo? chi lo deve consegnare/spedire alla procura? va consegnato di persona o spedito tramite raccomandata? per i reati di calunnia, diffamazione, frode dove bisogna consegnarlo/spedirlo? qual'e la tempistica per la ricezione della risposta? come viene comunicata la risposta?


  • User

    @g_p said:

    per es. dove si reperisce questo modulo? chi lo deve consegnare/spedire alla procura? va consegnato di persona o spedito tramite raccomandata? per i reati di calunnia, diffamazione, frode dove bisogna consegnarlo/spedirlo? qual'e la tempistica per la ricezione della risposta? come viene comunicata la risposta?

    Modulo ex art 335 cpp, si scarica dai siti delle Procure (es: Milano)
    Si consegna a mano o via posta prioritaria (con busta preaffrancata e indirizzo per la risposta)
    Tempistica: da una settimana a un mese
    Nella risposta si trova: o "nulla risulta" oppure il reato attribuito all'indagato

    Tieni presente che nel caso di diffamazione via web:

    1. non sai la città in cui è stata presentata la querela e la Procura che se ne occupa al momento
    2. si procede sempre contro ignoti, per evitare controquerele, per aggirare i limiti temporali delle indagini preliminari, per procedere ad escussioni (in pratica interrogatori senza avvocato difensore) del futuro indagato
      Tradotto in italiano: se Tizio presenta querela contro ignoti, anche se la PolPost e il PM hanno in mano i tuoi tabulati telefonici e conoscono la tua identità, ma non è stato ancora iscritto il tuo nominativo nel registro delle notizie di reato, non saprai mai che è in corso un'indagine che ti coinvolge...

  • User Attivo

    Riprendendo questo ultimo punto, e relativamente alle denunce per diffamazioni via web, è consigliabile o meno richiedere il 335?


  • User Newbie

    buonasera se si viene denunciati per truffa ti arriva qualcosa a casa o come si è avvertiti?entro quanto tempo?


  • User Attivo

    Se, come scritto dall'utente tnpo1976, la polpost ti escute senza iscriverti nel registro degli indagati,
    che senso ha richiedere il 335?


  • User Newbie

    ma a casa non ti arriva niente se sei stato denunciato?almeno inizialmente@boldrino said:

    Se, come scritto dall'utente tnpo1976, la polpost ti escute senza iscriverti nel registro degli indagati,
    che senso ha richiedere il 335?


  • User Attivo

    Guarda, se fai un giro online, trovi vicende simili a ciò asserito sopra dall'utente.
    La polizia ti telefona a casa, ti convoca per farti delle domande, tranquillizzandoti, e poi ti sottopone a vera e propria escussione.
    Ti presenti come testimone, non indagato, senza legale.
    Di fronte alle tante domande, hai poco scampo, ammetti l'eventuale colpevolezza e da ignoto diventi noto. In quel momento, diventi indagato, iscritto nel registro.
    Ho letto vari episodi simili e quindi vorrei delucidazioni in merito da competenti in materia, qui presenti.


  • User Newbie

    scusi ma a casa ti arriva qualcosa quando ti denunciano oppure non lo sia fino a quando non sei iscritto nel registro degli indigati?


  • User Attivo

    Nulla.


  • User Newbie

    perchè su taluni sii avevo letto che se si era stati denunciati ti arrivava a casa una busta verde della polizia che ti informava d essere stato denunciato.quindi non arriva nulla?


  • User Attivo

    @inheritence said:

    ti arrivava a casa una busta verde della polizia che ti informava d essere stato denunciato.quindi non arriva nulla? E magari ti dicevano subito gli anni di carcere da scontare e dove ... ma per piacere!