Dopo 16 anni di attività del Forum GT, oggi, da quello stesso forum, nasce una nuova Community: Connect.gt
Attualmente siamo in fase Alpha 0.1
SCOPRI TUTTE LE NOVITÀ CLICCANDO QUI

Oppure Lascia un feedback, Segnala un bug, Suggerisci miglioramenti o Togliti un dubbio!
  • Moderatore

    E le grandi web agency...

    ...stanno a guardare ?

    Non ho evidenza di una loro partecipazione attiva con un proprio progetto.

    A mio vedere la paura di perdere, ad esempio non primeggiare nella serp di google, le ha fatte desistere. Immaginate la perdità d'immagine che ciò ne deriverebbe 🙂

    E' un peccato perchè anche se il contest è motivo di test e di apprendimento, dove una web agency non ne necessita, è pur sempre una sfida che ci obbliga a migliorarci, nessuno escluso 😉


  • Moderatore

    Bastava partecipare con un nome falso 😄


  • User Attivo

    giustissimo! 🙂


  • Moderatore

    Io sul web ho sempre messo la mia faccia e non mi sono mai nascosto 😉

    Probabilmente in questo contest senza il supporto di amici avrei fatto una magra figura, ma avrei provato sulle mie ossa che certe competizioni sono dure da affrontare.

    Realtà consolidate con un know how alle spalle avrebbero avuto più facilità a primeggiare, eppure non si son fatte vive...


  • User Attivo

    concordo pienamente DonClaudissimo! 🙂


  • Moderatore

    Forse loro si vergognano un po' 😄


  • User Attivo

    Certo è possibile, ma le realtà piu grandi sono anche piu burocratiche e macchinose. Il dipendente che fa seo è già pieno di lavoro sente se può partecipare, poi passa un po di tempo perche cè qualcosa di urgente, quando se ne riparla il capo si è dimenticato tutto.... diciamo che il singolo e la grande agenzia hanno caratteristiche molto diverse, uno primeggia per innovazione, dinamicità, l'altro per affidabilità e professionalità. Caratteristiche che ogni che fanno si che il target di riferimento sia diverso, ed infatti secondo me non ci sono nemmeno grandi problemi di concorrenza.
    Almeno è come me la sono immaginata....
    hehe

    Io non ho partecipato per tempo, volgia, paura di figurette, perchè ogni giorno mi sfido con le serp quando posiziono i siti dei miei clienti ecc... per mille motivi.
    Complimenti invece a chi ha investito tempo e reputazione, sicuramente il suo impegno gli darà risultati felici, come sempre nella vita ha chi si da da fare.


  • Moderatore

    Il capo fa finta di dimenticarsi :D, è più conveniente 😄


  • User Attivo

    hehehe! nelle aziende in ogni caso è sempre difficle fare qualcosa che non ha una resa immediata, una realtà più piccola lavora a tutte le ore, nelle aziende i dipendenti fanno 8 ore poi a casa....
    Sono due mondi diversi


  • Moderatore

    Questi dipendenti scansafatiche :D, io li manderei tutti a lavorare in fonderia non a scaldare la propria sedia 😄 😄 😄


  • User Attivo

    Non sono scansafatiche, ma chi è dipndente di se stesso tende a lavorare un po di più. Chiunque esso sia, non voglio assulatemente dire che i dipendenti lavorano poco o male, scusate se ho dato questa impressione.
    La mia voleva solo essere un analisi di un fenomeno, che non ha colpevoli o vittime.

    P.S. io sono felicemente dipendente.


  • Moderatore

    Ma stavo scherzando :D, sono stato dipendente anche io e non vedevo l'ora di timbrare il cartellino 😄


  • User Attivo

    Credo invece che il problema sia da individuare in altri aspetti più che nella "paura di non primeggiare": parlandone con alcuni colleghi ne è comunque emerso che al contest non è stata data così tanta visibilità.

    Alla fine dei conti, almeno dalle nostre chiacchiere, i partecipanti risultano essere individuabili nella stratte cerchia di chi frequenta direttamente o indirettamente GT, o tramite un piccolissimo passaparola.

    Altre hanno preferito sfruttare la nuova parola "instantempo" per promuoversi su adwords altre invece, non sapendo proprio dell'esistenza del contest ovviamente il loro partecipare non sarebbe stato possibile.

    Piuttosto direi: è strano vedere persone che in questo forum rispondono ad annunci di "ricerca consulenti seo" e poi in un contest del genere, che comunque è un buon mezzo per fare nuove scoperte e rafforzare le proprie conoscenze a livello di posizionamento e promozione online, non partecipano.

    Non credo nemmeno sia possibile attribuire la causa della mancanza al contest perchè "si ha troppo lavoro da seguire" 😉

    Ad ogni modo sarebbe stato sicuramente molto interessante vedere anche la forza di chi ha molta esperienza nel settore.

    Per dirla tutta, mi sarei aspettata anche la partecipazione di Giorgiotave con un suo piccolo spazio creato ad hoc per questi test.
    Magari non avrebbe partecipato alla classifica per i premi, però vedere ed apprendere come lui avrebbe agito sarebbe stato molto interessante. Stessa cosa per molti relatori che intervengono nei vari convegni GT.

    Sarà per la prossima volta? Ad ogni modo, ormai siamo agli sgoccioli...


  • Moderatore

    Beh, ci sono io :D, non è la stessa cosa? 😄


  • User Attivo

    La forza dei piccoli se racchiusa in un unico contenitore può essere paragonata a quella dei più grandi presi singolarmente.

    I più grandi però non sono da scartare in quanto, come è facile sapere, da loro si apprende sempre di più, come sarà sempre un piacere apprendere dalla loro esperienza.

    Alla fine dei conti è così per ogni cosa: il padre tramanda al figlio che, a sua volta diventato padre, tramanda alla sua prole e così via fino all'infinito dell'universo 😉

    Se poi invece la retta infinita vien interrotta dalla voragine della gelosia e del "ciò che ho appreso è solo mio" allora si blocca anche il processo di apprendimento e parte invece la via chiamata "oblio".


  • Community Manager

    @one_to_one said:

    Per dirla tutta, mi sarei aspettata anche la partecipazione di Giorgiotave con un suo piccolo spazio creato ad hoc per questi test.
    Magari non avrebbe partecipato alla classifica per i premi, però vedere ed apprendere come lui avrebbe agito sarebbe stato molto interessante. Stessa cosa per molti relatori che intervengono nei vari convegni GT.

    Hai proprio ragione, anche se io ho partecipato in modo indiretto spingendo altri a fare test su cose che volevo fare io.

    Il problema principale è che non ci sono riuscito per il tempo perchè in due mesi tra Libro, Convegno e tutti gli eventi a cui sono stato presente (e tante altre cose) non ho avuto un briciolo di respiro.

    E mi dispiace molto 😞

    Ma mi sono divertito ad interagire, è stato il contest più divertente che ho visto 😄


  • User Attivo

    Secondo me la verità sta nel mezzo, come al solito.
    Io vedo la causa della mancata partecipazione in un mix di disinteresse, troppo lavoro, scarsa resa di immagine in caso di vittoria (se non nella ristretta cerchia dei frequentatori del forum), MA potenziale perdita d'immagine notevole, in caso di risultati poco soddisfacenti.

    Per non parlare della burocrazia e rigidità di realtà lavorative più grandi ripetto alla piccola web agency, dove non ci si butta a capofitto in contest simili senza pianificarli prima e decidere le risorse da assegnare... anche in seo contest passati, ho visto web agencies (non tra le top, ok, ma cmq con più di 10 dipendenti) iniziare a partecipare e poi abbandonare tutto per vari motivi, cercando anche di mascherare la loro partecipazione per non fare brutte figure...

    Io, personalmente, ora dirigo la mia web agency che mi è costata tanta fatica e sudore. Così, quando ho visto il contest (con 2 settimane di ritardo, purtroppo...) ho deciso di partecipare ed coinvolto quasi i miei collaboratori.

    Oltre che un momento di confronto tra esperti e sperimentazione notevole, secondo me partecipare a questi contest fa molto bene allo spirito di gruppo, indifferentemente dal risultato.

    Io mi son fatto le ossa e sono cresciuto a livello seo proprio grazie ai contest a cui ho partecipato, a iniziare dal buon vecchio fattori arcani.

    Credo che la mia web agency, seppur piccola, parteciperà sempre più spesso ai seo contest che verranno, senza paura di fare brutte figure (che può capitare a tutti, anche ai migliori) perchè sta avendo risvolti molto positivi a prescindere dai risultati.

    Che si vinca o che si perda, noi tutti qua in ufficio abbiamo la sensazione di partecipare, uniti, a un qualcosa che va oltre il lavoro. E questo può fare solo che bene. La mia più grande e importante vittoria in questo contest, in realtà, l'ho già ottenuta! 🙂


  • Community Manager

    @ACweb said:

    Secondo me la verità sta nel mezzo, come al solito.
    Io vedo la causa della mancata partecipazione in un mix di disinteresse, troppo lavoro, scarsa resa di immagine in caso di vittoria (se non nella ristretta cerchia dei frequentatori del forum)

    Anche questo è vero tranne l'ultima fase.

    Il Contest è andato ben oltre i frequentatori del forum 🙂

    Il vincitore dei Fattori Arcani ha ricevuto una visibilità incredibile, ha rilasciato interviste anche in qualche TV.

    Le Agency controllano per verificare che ci siano SEO interessanti in gara, soprattutto i nuovi.

    La visibilità che si ottiene è davvero molta (tra ebook, recensioni e qualche intervento ad eventi aumenta ancora di più :2:


  • User Attivo

    x Giorgio:

    hehehe forse sono stato un po' troppo drastico, è vero, ma intendevo dire che non va oltre gli esperti del settore e i singoli che si interessano alla materia... difficilmente un cliente si accorgerà, da solo, che la sua web agency ha partecipato o vinto un seo contest... a meno che non sia la webagency stessa a comunicarlo, chiaramente.

    A me, personalmente, non è mai successo che un cliente grande e serio si accorgesse o desse peso ai miei seo contest... qualche contatto in passato mi è arrivato, ma si è trasformato al massimo in un lavoro minore...

    Quindi, per correggermi ed essere più preciso, secondo me i seo contest danno anche molta visibilità, ma limitata a determinati settori e non coinvolge il grande pubblico, il quale spesso non li capisce.

    Quindi il valore di un seo contest a livello di branding e immagine, sempre secondo me, è molto relativo e poco "attraente" rispetto ad operazioni che portano una visibilità più generale, o targettizzata sulla propria tipologia di clienti.

    Questa è la mia visione... in ogni caso, io adoro i seo contest e credo che portino molti benefici professionali, solo più indiretti che diretti! 🙂


  • User Attivo

    bisogna avere tanto tempo a disposizione, questo è l'unico problema...

    grazie alla grande competitività bisogna impegnarsi tanto...