• User Attivo

    I sindaci devono comunque approvare il bilancio?

    Una società (srl) con capitale sociale di 170.000 Euro ha l'obbligo del Collegio Sindacale.
    Tale società effettua una riduzione del capitale sociale a 100.000 Euro supponiamo in data 15/gennaio/2011 (data di deposito alla camera di commercio del nuovo statuto con la riduzione del capitale quindi già decorsi i 90 giorni dopo l'iscrizione della delibera) ed i sindaci in seguito alla riduzione del capitale (sotto il minimo obbligatorio per avere il collegio sindacale) rinunciano all'incarico in data 20/gennaio 2011.
    In tal caso per l'anno 2010 la Società chiude e deposita un bilancio con un capitale sociale ancora di 170.000 euro al 31/12/2010.
    I sindaci avendo rinunciato all'incarico in data 20 gennaio 2011 devono comunque redigere la relazione al bilancio del collegio rindacale per quanto riguarda il bilancio 2010 (con capitale ancora di 170.000 euro) oppure essendo al momento del deposito del bilancio il collegio sindacale già dimesso non sarà più obbligatorio presentare allegata al bilancio anche la relazione del collegio sindacale stesso?

    Studiando non siamo purtroppo riusciti a chiarire questo dubbio.

    Ringraziamo anticipatamente per la risposta.


  • Super User

    Se, come si evince dal post, la modifica statutaria avrà effetto a partire dal 15/01/2011 e i sindaci si dimettono il 20/01/2011, essi non dovranno redigere la relazione da allegare al bilancio 2010 perché a tale momento il loro incarico sarà venuto meno.
    Saluti.



Descrizione: