• Super User

    TUTORIAL FLASH DI BASE - Lo stage

    Sperando di far cosa gradita ho scritto questo piccolo tutorial per l'impostazione base di un flash.

    Flash usato per il tutorial: Flash MX 2004 Professional (trial a 30 giorni disponibile in lingua italiana su www.macromedia.com/it/software/flash/) ma il tutorial è facilmente eseguibile anche su Flash MX.

    Il primo impatto con un nuovo documento flash vuoto è l'Area di lavoro o Stage.

    All'interno dell'area di lavoro andremo ad inserire tutti gli oggetti che comporrano il filmato finale.

    image

    Velocemente e con semplicità si potranno modificare alcune proprietà di base direttamente nel pannello proprietà utili per la maggior parte dei nostri lavoro. Si vedono chiaramente i comandi per modificare il colore di sfondo, la velocità globale del flash e i due pulsanti per le misure e le impostazioni di pubblicazione.

    Prima di tutto salviamo il filmato flash andando su **File **-> Salva

    Cliccando su **dimensioni **avremo proprietà aggiuntive per l'area del flash:
    image

    • Dimensioni: larghezza ed altezza
    • Adatta: Stampante per adattare alle dimensioni del foglio della nostra stampante. Contenuto per adattare al contenuto attuale del filmato. Predefinito per riportare le misure e il colore di sfondo alle impostazioni predefinite.
    • Colore di sfondo
    • Frequenza dei fotogrammi: impostiamo in n° di frame al secondo la velocità del nostro flash. Per usi normali si va dai 15 ai 30/35. Sotto i 15 il filmato non avrebbe una buona fluidità nelle animazioni. Oltre i 35 si va solo per filmati particolari in cui è richiesta velocità di esecuzione abbinata a particolare fluidità.

    Cliccando su impostazioni invece avremo più schede per le varie tipologie di pubblicazione, lasciamo spuntati solo html - flash nella prima scheda Formati.
    image

    Passiamo alla seconda scheda Flash con impostazioni più corpose:
    image

    • **Versione: **attualmente l'ultima versione di flash è Flash Mx 2004 nelle due versioni base e professional. Ogni versione di Flash consente di pubblicare filmati anche nelle versioni precedenti per mantenere retrocompatibiltà al 100%. Ad oggi si può tranquillamente pubblicare un flash destinato al grande pubblico come versione 6 che mantiene ottime funzionalità di programmazione unita ad una grande diffusione nei browser dei navigatori internet.
      NB: se si vuol avere la certezza di far leggere il contenuto del nostro flash nei motori di ricerca è consigliato pubblicare come versione 5 ma si perde gran parte dell'actionscript moderno, rimangono comunque le funzionalità utili per la maggior parte dei filmati medi. 😉
    • **Ordine di caricamento: **Lasciamo l'impostazione predefinita, è l'ordine con cui vengono caricati gli oggetti del nostro filmato.
    • Actionscript: per la maggior parte delle esigenze medie può tranquillamente bastare la versione 1.0
    • Genera rapporto dimensioni: crea un file txt nella stessa cartella dove è salvato il flash con un report delle dimensioni degli oggetti. Utile per ottimizzare il peso finale del flash, le prime volte che si usa disorienta un pò per quantità di informazioni ma una volta imparato ad usare è indispensabile per limare bytes su bytes.
    • Proteggi da importazione: impedisce la riapertura in flash di un nostro filmato per la modifica.
      NB: se si vuol far leggere il nostro flash dai motori di ricerca va DEselezionata questa opzione 😉
    • Ometti azioni trace e **debug consentito **sono opzioni per il controllo della programmazione in flash. Per la maggior parte delle esigenze di base non sono necessari.
    • Comprimi filmato: consente di comprimere il filmato flash (opzione disponibile solo da flash 6 in poi) per guadagnare bytes prezioni.
      **NB: **se si vuol far leggere il nostro flash dai motori di ricerca va DEselezionata questa opzione 😉

    Tralasciamo per adesso la terza scheda **html **e clicchiamo OK

    Premiamo il pulsante **F12 **e vedremo in explorer l'anteprima del nostro filmato flash incluso in una pagina html creata automaticamente (disponibile nella stessa cartella dove abbiamo salvato il flash e con lo stesso nome).

    Ciao


  • User Attivo

    Sei stato molto veloce a scrivere questo tutorial.
    Ma il lavoro prima del montaggio?



Descrizione: